Jenny Scordamaglia, il look della conduttrice televisiva dà scandalo

Jenny Scordamaglia è molto nota agli utenti dei social e ai telespettatori americani. Il nude look che sfoggia durante le trasmissioni di Miami tv continuano a far discutere.

2273380_jenny_scordamaglia

La 28enne ha destato scandalo per essersi mostrata in tv seminuda e con vestiti trasparenti che lasciano ben poco all’immaginazione. La giovane utilizza i canali social per pubblicare selfie in topless che attirino l’attenzione degli internauti.

La Vittoria che nessuno conosce, la transgender Schisano si mette a nudo

Playboy-apre-al-mondo-trans-con-Vittoria-SchisanoA un anno esatto dalla cover di Playboy (la prima con una playmate transgender), Vittoria Schisano torna alla ribalta con un libro autobiografico: “La Vittoria che nessuno sa”, storia di una donna nata nel corpo sbagliato. Sui social piovono scatti provocanti.

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Se avete guardato Sanremo, probabilmente avete potuto apprezzare anche il nuovo spot Yamamay. Sulle note della celeberrima “Sei Bellissima” di Loredana Berté, la modella statunitense Emily Di Donato mostra la propria bellezza e i completi intimi del brand.

Yamamay-cover-710x362

Ambientato su una barca, lo spot è un inno alla primavera, con la sua luce e i suoi colori. Ma il mare e la location passano veramente in secondo piano rispetto allo splendore e alla femminilità di Emily.
Occhi chiarissimi sulle tonalità del verde, fisico perfetto e pelle chiara e delicata, Emily Di Donato si muove sinuosamente sui divanetti in pelle, mentre la telecamera a distanza ravvicinata mostra i dettagli della lingerie: pizzo laccetti e fiori, per una collezione giovane e sensuale, come lei.

Selena Weber, scollature hot in spiaggia a Miami

Come sempre Miami, in Florida, non manca di deludere i paparazzi che sulle sue spiagge spesso incrociano appartenenti al mondo dello spettacolo.

16508144_1325061634203641_7614028649929408061_n

Stavolta a finire sotto l’obbiettivo del paparazzo la modella Selena Weber, che si allontana dalla calda sabbia di Miami Beach indossando un paio di shorts in jeans stracciati sopra il suo scollatissimo costume intero a righe bianche e blu.

Angelina Jolie in lacrime: “Saremo sempre una famiglia”

Alla sua prima apparizione pubblica dopo la separazione da Brad Pitt, Angelina Jolie, in Cambogia con i suoi sei figli per promuovere il film “First They Killed My Father”, è apparsa serena. Solo durante un’intervista con una giornalista di BBC News non ha trattenuto l’emozione parlando del divorzio con il divo di Hollywood: “E’ stato un periodo difficile. Saremo sempre una famiglia”, ha precisato.

C_2_fotogallery_3009288_0_image

Elegante in nero e sorridente. A Siem Reap Angelina, circondata dai suoi figli, ha presentato in conferenza stampa il suo film “First They Killed My Father”, girato proprio in Cambogia e interpretato da attori locali. Particolarmente legata a quella terra, conosciuta nel 2000, anno in cui ha girato proprio lì “Tomb Raider”, la definisce la sua seconda patria. Inoltre, ha confessato che Maddox, il 15enne adottato nel 2002, era felice di essere tornato nel suo Paese.
Durante un’intervista con la BBC News, ha parlato per la prima volta della rottura del suo matrimonio con Brad Pitt, avvenuta lo scorso settembre. Sempre molto composta, la Jolie non è comunque riuscita a trattenere le lacrime. “Non voglio parlare molto di questo se non per dire che è stato un momento difficile. Siamo una famiglia e saremo sempre una famiglia”. Ha poi aggiunto: “Molte persone si trovano in questa situazione. Tutta la mia famiglia ha attraversato un momento molto difficile”.
Dopo uno scontro tra la Jolie e Pitt per la custodia dei loro figli, a inizio gennaio i due hanno trovato un accordo per il divorzio. “Il mio obiettivo sono i miei figli, i nostri figli”, ha spiegato. Per poi concludere: “Noi siamo e saremo sempre una famiglia, è il pensiero con cui sto affrontando questa situazione. E solo così penso che potremmo essere più forti e vicini”.

Emily Ratajkowski, nuove foto h. ot rubate dagli hacker

Finire nel mirino degli hacker per molte star è diventato un incubo e purtroppo è sempre più ricorrente, per Emily Ratajkowski è una realtà che si concretizza per la seconda volta.
Secondo quanto rivelato dal tabloid britannico Daily Star, la privacy della top model e attrice statunitense sarebbe ancora una volta sotto attacco.

2146788_emily_sexy_ok (3)

Helen Wood, curatrice di una rubrica sui VIP per la testata inglese, ha dichiarato che un hacker ha cercato di proporle via Twitter una serie di foto hot trafugate dall’account iCloud della modella venticinquenne.
L’opinionista ha allegato al suo articolo-denuncia per il Daily Star anche uno screenshot della conversazione con il presunto hacker.
Per Emily Ratajkowski si tratterebbe del secondo attacco hacker dopo quello subito nel 2014, quando centinaia di account di esponenti del mondo dello spettacolo (tra cui Jennifer Lawrence e Kate Upton) furono violati nell’ambito dello scandalo battezzato dalla stampa come ‘Celebgate’.

Sanremo luxury: i gioielli visti all’Ariston

Come ogni edizione, sul palco di Sanremo hanno fatto bella mostra di sé anche bellissimi gioielli. Ciascun artista ha scelto ciò che rappresentava il proprio stile, indossandolo a corredo del proprio look, a volte in maniera discreta, altre più vistosa. Sotto la lente anche la conduttrice Maria De Filippi, che ha portato all’Ariston dei preziosi che hanno fatto discutere.

C_2_box_25185_upiFoto1F

Importanti, eppure perfetti per valorizzare gli outfit spettacolari di Marica Pellegrinelli, i gioielli di Pasquale Bruni. Stesso brand per il collier che luccicava al collo di Rocio Munoz Morales.
Più discreto il girocollo di Antonella Clerici, firmato Crivelli, così come i preziosi portati sul palco da Annabelle Belmondo e Anouchka Delon.
Con le mani sul microfono, sono stati inquadrati anche dei bellissimi anelli e quest’anno la tendenza è stata abbondare. Bernard Delettrez firma gli appariscenti anelli di Elodie, sono targati Swarowsky quelli di Paola Turci e Giulia Luzi, Chanel firma i preziosi (e l’outfit) di Alessandra Mastronardi, mentre al dito di Carmen Consoli brillava l’anello Fiocco Damiani.
Capitolo a parte per Maria De Filippi, che per i gioielli è stata anche criticata. La conduttrice ha alternato pezzi importanti a preziosi minimal, dichiarando che alcuni le erano stati regalati dal marito e rivelando quindi un valore affettivo più che effettivo.
Impossibile non citare l’apparscente pendente in oro bianco, caratterizzato da due grossi smeraldi, di Eleuteri, che strideva sul cardigan nero. Mentre la rivière in oro giallo e citrini del 1960 di provenienza americana, con maxi ciondolo rotondo, della gioielleria Pennisi, non era del tutto valorizzata a causa della fantasia floreale del vestito.
La Collana Scapolare della Vergine del Carmine, con una medaglietta rettangolare d’oro giallo raffigurante la Madonna e incisione sul retro è un oggetto religioso da cui Maria De Filippi non si separa mai: all’Ariston, l’ha indossata insieme ad altri preziosi, in un mix variegato e molto personale.

Dayane Mello, allenamento sensuale al parco

Mentre andava in onda la puntata di Verissimo con la sua dichiarazione d’amore a Bettarini, Dayane Mello ha preferito rilassarsi al parco. E invece di rimanere a casa davanti alla tv o a leggere i commenti sui social network, la modella brasiliana si è dedicata a qualche ora di yoga con piegamenti, esercizi e stretching.

C_2_box_25193_upiFoto1F

A trarre beneficio da questi movimenti, non è stato solo il fisico perfetto ma certamente anche la mente. A farle compagnia durante l’allenamento infatti, oltre ai paparazzi, c’era la figlia Sofia, vestita da principessa. Ombelico a vista e piedi scalzi, la modella si è dedicata completamente alla ginnastica, con serietà e precisione, interrompendo la sessione soltanto per ricevere i baci della bambina.
Complice la bella giornata milanese, Dayane Mello ha indossato un crop-top Adidas dal motivo floreale, abbinato a dei leggings grigi Victoria’s Secret.

Leotta contro Balivo, a Domenica Live animi accesi tra Karina Cascello e Dayane Mello

Le critiche all’abito scelto da Diletta Leotta per il palco del festival di Sanremo. E le polemiche per l’imitazione che di Sandra Milo, sempre al festival, ha fatto Virginia Raffaele. Nel mezzo, l’abito con lo spacco di Dayane Mello che diede “scandalo” sul red carpet del festival di Venezia, e le foto fatte scattate da Asia Argento a Giorgia Meloni, criticandola per il fisico post-gravidanza.

15894630_1341314685931875_8213333077871594431_n (2)

Toni accesi a Domenica Live sul tema “donne contro le donne”, dopo le polemiche degli ultimi giorni, dalle critiche mosse sui social da Caterina Balivo alla Leotta per l’abito scelto per parlare del caso di foto sexy rubate che l’ha vista protagonista nei mesi passati fino alle battute della Raffaelle, su amanti, relazioni e trasgressioni della Milo, che hanno provocato le proteste della figlia.
A scaldarsi, sin dai primissimi istanti, sono Karina Cascella e la Mello, entrambe in studio. La Cascella, infatti, sostiene che la modella ad oggi sia ricordata per quell’abito e non per la sua intelligenza. Affermazione condivisa anche da altri in studio, che la Mello respinge con forza.
A “raffreddare” gli animi pensa Lory Del Santo che invita la Mello al sorriso: “Ha un corpo che è peccato coprire – dice, parlando della modella”. Poi, rivolgendosi direttamente a lei: “Però sei fai scelte del genere, dovresti avere maggiore ironia”. L’appello cade nel vuoto.
Richiamo all’ordine anche da Platinette. Nel caso della Leotta, dice, “Non c’entra la questione della minigonna che provoca gli uomini, tirata in ballo da Maria De Filippi. Il tema è un altro: è che la minigonna magari a un funerale potrebbe non essere adatta”. E se l’abito della Leotta poteva andare bene per il festival, in studio ci si chiede se non fosse il tema ad essere sbagliato per l’occasione.
Sotto i riflettori, anche il caso Milo-Raffaele.
“Io credo che Virginia Raffaele sia una grandissima attrice che potrebbe usare l’ironia come arma e invece non lo fa, la usa nel modo più facile, con commenti da ragazzini, come: Mani grandi, c…. piccoli – dice Sandra Milo – Il fatto che attacchi così fortemente le donne non mi piace. Io le donne le amo”.
“È vero che la parodia deve anche essere feroce, ma io l’ho trovata solo volgare – commenta la figlia della Milo, Azzurra – Non l’ho trovata divertente, non mi ha strappato neanche mezzo sorriso”.
“È vero che io non ho mai nascosto i miei amori – aggiunge la Milo – ma non ne ho mai fatto questione di sesso”.
La Milo torna a raccontare in studio la telefonata ricevuta da Virginia Raffaele, però la Raffaele, raggiunta al telefono, smentisce di averla contattata.
“Lei mi ha detto che mi vede come una perenne bambina tutta rosa – dice la Milo – L’ho trovato così svilente. Come fa una donna a vedere un’altra donna come una bambina tutta rosa? Io credo che Virginia Raffaele sia bravissima ma credo che avrebbe bisogno di essere consigliata o di avere degli autori”.
Il mistero di quella chiamata rimane. E più in generale rimane come mistero il senso del buongusto, dimenticato tra chiacchiere, rimandi e silenzi poco eleganti o, al contrario, a volte, purtroppo mancati.
Per Filippo Facci il problema è vecchio: se quell’imitazione fosse stata fatta di un uomo e fosse stato detto che “si era sdraiato tutta Cinecittà” sarebbe stato applaudito, una donna invece viene criticata.
O forse chissà – ma l’argomento non viene toccato – imitazioni del genere, oggi, svilirebbero chiunque.

Cristiano Ronaldo sul set come Brad Pitt: sarà al fianco di Angelina Jolie

Dal pallone alla macchina da presa: Cristiano Ronaldo sta per debuttare come attore in una serie tv turca e lo farà accanto alla bella diva di Hollywood Angelina Jolie. La serie ha come protagonista una famiglia siriana in fuga dalla guerra civile.

2269207_cristiano_ronaldo_angelina_jolie

Il campione del Real Madrid ha sempre espresso il desiderio di cimentarsi nel cinema e adesso il sogno sta diventando realtà: “Vorrei essere circondato da grandi attori, solo così posso imparare. Recitare è una cosa che non c’entra nulla con il calcio. Per adesso non è un mio obiettivo, ma ho già ricevuto diversi inviti”. La serie si chiamerà “Hayat Köprüsü” e la serie dovrebbe essere mandata in onda entro il prossimo anno: “Inizieremo le riprese nella prima settimana di aprile”, ha detto il regista Eyup Dirlik.