Da Masha e Orso a Richard Gere, non solo “cinepanettoni” sotto l’albero

Non solo “Star Wars” a Natale nei cinema. “Il Risveglio della Forza” la farà ancora da padrona in sala insieme alle commedie “Vacanze ai Caraibi” e “Vacanze col Boss”, ma arrivano anche due appuntamenti da cerchietto rosso per i più piccoli, con il debutto sul grande schermo di Masha e Orso e il ritorno di Alvin Superstar.

C_4_foto_1430786_image

Per i più grandi c’è invece il nuovo film di Richard Gere, “Franny”.L’esordio al cinema di Masha e Orso è con “Masha e Orso: Amici per Sempre”, 8 episodi inediti della serie tv russa tanto cara ai bambini, in cui il placido Orso cerca di tenere a bada l’impertinente e adorabile bimba Masha, che ne combina di tutti i colori.
Per i bambini (ma non solo) è anche “Alvin Superstar: Nessuno ci può Fermare”, quarto episodio delle avventure dei tre scatenati scoiattoli Alvin, Theodore e Simon, che stavolta si spostano a New York, dove la loro missione e mandare all’aria il matrimonio dell’amico Dave.
Film di altra ispirazione è senz’altro “Franny”, ritratto a tutto tondo di un uomo solo, reso nevrotico e solitario dalla sua sconfinata ricchezza, animato dal sogno di essere utile a chi soffre, custode tenace di un segreto che affonda le radici nel passato e oggi lo condanna alla depressione e alla dipendenza. Franny, che ha il volto di Richard Gere, è il miliardario dal cuore d’oro che quando incontra la giovane Olivia (Dakota Fanning), figlia orfana dei suoi migliori amici e in attesa a sua volta di un figlio, si danna l’anima pur di aiutarla. Con conseguenze impreviste e non tutte a lieto fine. Un film sulla nascita e la rinascita che Richard Gere ha voluto ad ogni costo.

Kim Kardashian e Kamilla Osman, come due gocce d’acqua

Canadese, di Toronto, occhi e capelli scuri e i tratti del volto esotici, gli occhi a mandorla, stessa età, 35 anni, e due figli anche lei. Kamilla Osman assomiglia a Kim Kardashian in tutto e per tutto. Una vera sosia.

RealKimFakeMain

Blogger e truccatrice il bel clone della celebre socialite moglie di Kanye West e reginetta dei reality Tv ha raggiunto i 100K di followers sulla sua pagina Instagram in appena tre mesi, anche e soprattutto alla sua incredibile somiglianza con Kim…Di strada da fare per raggiungere la sua sosia, che di seguaci ne ha 55 milioni in costante ascesa Kamilla ne deve fare ancora tanta. Ma può contare sulla sua bellezza e soprattutto sulla sua stupefacente affinità fisica con la signora West. Chissà che non le possa servire per una brillante carriera come controfigura di Miss Kardashian!

Compra un paio di calzini, nella confezione ci trova qualcosa di molto strano

Un semplice acquisto in un negozio ha lasciato senza parole Shahkiel Akbar, un uomo di New Castle, nel Regno Unito. Il giovane aveva comprato un paio di calzini, ma una volta tornato a casa si è accorto che all’interno era nascosta una lettera.

1441501_20151221_113523_shahkiel

Il messaggio era in cinese e sembrava proprio una richiesta di aiuto da parte di un lavoratore ridotto in condizioni di schiavitù, presumibilmente un 39enne, il quale raccontava di aver subito violenza fisica e psicologica. “Sono rimasto scioccato e mi sono sentito in parte responsabile per la condizione di quel lavoratore, così ho pensato che il minimo che potevo fare era divulgare qual disperato grido d’allarme”, ha detto Shahkiel.Ci sono molti dubbi sull’autenticità della lettera, in molti pensano che si tratti di un falso architettato solo per avere un po’ di pubblicità.

Fabrizio Corona, che papà modello!

Nemmeno un anno fa, dal carcere di Opera dove era rinchiuso, Fabrizio Corona scriveva: “Mi manca tantissimo mio figlio”. Adesso che è di nuovo un uomo libero, l’ex re dei paparazzi sembra un papà modello. Ha tanto tempo da recuperare con Carlos e appena può sta con lui.

C_4_foto_1428582_image

Eccolo mentre gioca a pallone in un parco milanese, come mostrano gli scatti di Novella 2000. Con loro anche il figlio di Francesca Persi, fedele collaboratrice, ma soprattutto grande e inseparabile amica di Corona…Ha voglia di normalità, di famiglia, di cose semplici adesso Fabrizio Corona e quando è con Carlos dimentica tutto. E’ solo un papà, che gioca e si diverte con il figlio. A lui ha pensato ogni giorno dei quasi tre anni passati in carcere. Alla vigilia del suo compleanno, nel 2014 aveva scritto: “Sabato compio 40 anni e l’unica cosa che mi mancherà sarà mio figlio Carlos”. Il prossimo compleanno, nel 2016, Fabrizio spera di poterlo passare con lui. Spera perché è ancora presto purtroppo per lui per cantare vittoria. La sua “libertà” infatti è in bilico, la Corte d’Appello di Milano si è riservata di decidere se riconoscergli la continuità di reato (che ha abbassato il cumulo della sua pena da 13 a 9 anni) che gli ha fatto ottenere l’affidamento in prova ai servizi sociali. Tutto è ancora in gioco quindi. Anche la possibilità di tornare in galera. Per ora però non vuole pensarci, si gode ogni momento di libertà accanto a Carlos. Con loro a giocare a calcio anche Federico uno dei due figli di Francesca Persi, la collaboratrice di Corona, che non lo ha mai lasciato nemmeno un minuto in questi anni e lo ha aspettato standogli vicino anche nei momenti più difficili e che per molti è la donna che Fabrizio ama in gran segreto. Silvia Provvedi, la morettina delle Donatella? Una fidanzata copertura.

Miss Mondo 2015 è una 22enne di Barcellona: la prima volta di una spagnola

È la spagnola Mireia Lalaguna la vincitrice di Miss Mondo 2015. La ragazza, modella di Barcellona, è una studentessa di Farmacia, e ha avuto la meglio sulle rappresentanti di Russia e Indonesia che erano arrivate con lei in finale.

87a432775fedd544ec5b287878d0ba0a_XL

La 65esima edizione del concorso di bellezza si è celebrata a Sanya, in Cina. È la prima volta che la Spagna vince Miss Mondo, che è il più antico concorso di bellezza del pianeta.

Emma Marrone arrabbiata: passeggiata col broncio assieme agli amici a Milano

Qualcosa deve aver fatto arrabbiare Emma Marrone. La cantante è stata sorpresa a Milano assieme ad alcuni amici: inizialmente visibilmente imbronciata, Emma poi cambia il suo umore e sorridente saluta il suo gruppo.

1437416_20151220_113469_01-00303901000001h

Momento movimentato sentimentalmente per la cantante che ultimamente ha rivisto il suo ex, Fabio Borriello, e si è anche parlato di un “avvicinamento” al neo papà Francesco Arca.

Bar Refaeli nei guai: la supermodella accusata di aver evaso 250.000 euro

La notizia in un batter d’occhio ha fatto oggi il giro di tutti i siti israeliani dando così conferma alle voci che già da ieri si erano sparse sul web ma senza mai citare direttamente l’ex fidanzata di Leonardo di Caprio. Un segreto apposto dalle autorità ma aggirato in qualche modo dai media che, pur non facendo il nome, lasciavano intendere chiaramente chi fosse la malcapitata.

115519479-276f441c-7501-4db8-a61a-9396419b546b

Oggi invece è arrivata la conferma ufficiale. In un paese in cui non si scherza con le tasse, la sinuosa star nazionale per ben 12 ore, secondo i media, ha dovuto rispondere, insieme alla madre Tzipi, agli inquirenti del fisco che chiedevano spiegazioni sugli introiti avuti in questi anni. Il sospetto è che lei, e la madre, abbiano evaso somme per circa un milione di shekel (più di 250mila euro) ottenendo sconti su beni di lusso e altri regali, soggetti invece a tassazione, e non dichiarati al fisco. Novella sposa di Adi Ezra, un importante uomo d’affari, le sue nozze superblindate di settembre scorso hanno impazzato per settimane sui media provocando persino uno scontro tra l’aviazione civile, intenzionata a chiudere lo spazio aereo sull’esclusivo resort sul Monte Carmelo luogo del matrimonio, e il ministro dei trasporti che ha minacciato di licenziare seduta stante chi avesse osato chiudere i cieli di Israele. Fatto sta che a vigilare sullo sposalizio di Bar e Adi c’erano cinque droni, un pallone aerostatico e due elicotteri che hanno portato sul posto i nubendi e il rabbino di rito. Diventata famosa nel 2009 con uno strepitoso servizio, con richiamo in copertina, di ‘Sports Illustrated’ dedicata ai costumi da bagno, per Bar Rafaeli la strada si è messa subito in discesa passando poi per il cuore della star hollywoodiana Di Caprio. Negli anni successivi è diventata una delle modelle più famose del mondo: star assoluta in patria e all’estero. Ora a 30 anni, appare invece trovarsi in guai fiscali e giudiziari: i media riportano che si sia difesa affermando di essere un’espatriata e per questo in diritto di pagare meno tasse. Ed è proprio su questo punto che sembrano vertere le indagini. Il tribunale di Tel Aviv ha poi stabilito, secondo i media, che nei prossimi sei mesi la modella potrà lasciare il paese solo con il consenso delle autorità fiscali e dopo aver fornito un deposito di 250mila shekel (quasi 61mila euro). Non solo, ma una terza parte dovrà offrire per suo conto una garanzia addizionale di 500mila shekel (122mila euro).

Le donne di Napoli in passerella: premiazione e party natalizio

Come ogni anno il Napoli Calcio Femminile, in occasione del Natale, sensibilizza il mondo dello sport napoletano con un’iniziativa “in rosa”. Lo scorso anno in questi giorni fu presentato un calendario contro la violenza sulle donne, con protagoniste le atlete della squadra.

20151220_ilenia_lazzarin2-700

Quest’anno, al nuovo Hart (ex cinema Ambasciatori – via Crispi), nel corso di una serata in programma domani, 21 dicembre alle ore 21, sarà conferito il premio, ideato dal dg della società, Italo Palmieri, e dal giornalista Lorenzo Crea, “Le amiche dello Sport”, a donne che hanno reso lustro nel corso degli anni alla città di Napoli in diversi settori. Dalla giornalista Cecilia Donadio alla cantante Monica Sarnelli, dalla calciatrice Valeria Pirone all’attrice Ilenia Lazzarin, dagli assessori Sonia Palmeri della Regione Campania e Alessandra Clemente del Comune di Napoli, all’imprenditrice Susanna Moccia e alla modella Laura Tresa, saranno tutte sul palco per ricevere il riconoscimento, insieme al nuovo console francese, Jean Paul Seytre, che sarà premiato per dimostrare la vicinanza della società alla cultura francese, già sancita con il gemellaggio del 2012 con il Paris Saint Germain e dopo i tragici fatti di Parigi delle scorse settimane.

Arrestato James Cromwell, attore di “American Horror Story” e “L.A. Confidentional”

L’attore americano James Cromwell è stato arrestato insieme ad altre 5 persone durante una manifestazione di protesta contro la costruzione di una centrale elettrica a nord di New York.

142151910-586x414

Lo riferisce il Times Herald-Record. L’attore 75enne ha bloccato l’ingresso del cantiere insieme agli altri manifestanti. Cromwell è noto per “LA Confidential”, “Babe” (per il quale è stato nominato agli Oscar come miglior attore non protagonista), “American Horror Story” e “The Queen”.

Roberto Alpi e Marina Giulia Cavalli, la notizia inaspettata dopo la morte della figlia

Non è stato un anno facile per Roberto Alpi. L’attore, celebre nel ruolo di Ettore Ferri nella soap ‘Centovetrine’, prima ha dovuto fare i conti con la fine improvvisa della fiction e poi ha dovuto affrontare la morte della figlia. Ora però sembra che lavorerà affianco all’ex moglie Marina Giulia Cavalli, con la quale ha di recente condiviso il dramma della perdita della figlia Arianna.

e-morta-la-figlia-di-Marina-Giulia-Cavalli-e-Roberto-Alpi-600x300

La giovane si è spenta a soli 21 anni, per via di una grave malattia. Alpi, infatti, passerà presto in Rai e, a partire dalla prossima settimana, sarà tra i protagonisti di ‘Un posto al sole’ indossando i panni di Giancarlo Petrone. Sarà il proprietario della radio in cui lavora Michele Saviani e il padre della giovane di cui il figlioccio di Franco Boschi, Nunzio Cammarota, è innamorato. Il suo personaggio, inoltre, sarà protagonista di scene appassionate con Marina Giordano, che dopo la tormentata relazione con Roberto Ferri, potrebbe interessarsi proprio a Giancarlo Petrone.