Minaj contro Giuseppe Zanotti per la “Nicki”

La rapper trinidadiana Nicki Minaj ha scatenato una polemica social contro il designer di calzature Giuseppe Zanotti, reo di aver chiamato un modello di sneakers proprio come lei, Nicki.
Che sia stata l’invidia verso la “collega” Jennifer Lopez, con cui il designer ha appena firmato una linea di sandali dai tacchi vertiginosi, o semplicemente voglia di un riconoscimento a posteriori, la bombastica rapper, supportata da una folta schiera di follower, in questi giorni non ha dato tregua a Zanotti, tacciandolo persino di razzismo.

nicki-minaj-zanotti

Utilizzatrice ed estimatrice in passato delle meravigliose creazioni del designer italiano, tanto da citarlo persino nel suo brano “Monster“, Nicki Minaj pretende adesso un riconoscimento ufficiale da lui.
Pare che nel 2011 Giuseppe Zanotti, le abbia confidato di essersi ispirato a lei per una sneaker sua omonima. Modello che la stessa Minaj aveva orgogliosamente indossato in un servizio fotografico per una rivista. A questo esordio non è seguito nessun accordo, ma adesso le scarpe Nicki sul sito del designer sono ben 23 e la Minaj rivendica i propri diritti sul nome.
Il designer avrebbe già detto un secco No alla proposta di collaborazione con lei. “La negretta ti ispira, ma non è degna di una collezione?” esagera lei sui social. Ma a renderla più agguerrita, ci sarebbe il fatto che Zanotti adesso si fa negare al telefono.
Quali siano i motivi che spingano Giuseppe Zanotti lontano da Nicki Minaj non è dato sapere. Certo è che la collaborazione non può essere pretesa né rivendicata via social. L’estremo tentativo di una devoluzione in beneficienza dell’eventuale introito proveniente da Zanotti non fa altro che peggiorare la posizione della rapper.
Forse Nicki, faresti meglio a imitare la classe di Jennifer Lopez, più che invidiare la sua collezione di tacchi.

Minaj contro Giuseppe Zanotti per la “Nicki”ultima modifica: 2017-02-11T01:07:36+00:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento