Michelle Obama scatenata nel karaoke in macchina con James Corden e Missy Elliott

Scatenata a cantare successi di Stevie Wonder e Beyoncé, con tanto di mossette per ripetere le coreografie dei video. Michelle Obama è stata sicuramente una First Lady moderna e con la sua partecipazione alla trasmissione di James Corden, “Carpool Karaoke”, lo ha dimostrato un’altra volta.

C_2_articolo_3021709_upiImagepp

Duettando anche con la rapper Missy Elliott. Il programma, molto celebre negli Stati Uniti, ha visto sfilare sulla macchina di Corden un gran numero di vip. Ma in genere si tratta di cantanti, come Elton John, Adele, Jennifer Lopez e molti altri. Vedere all’opera la moglie del presidente degli Stati Uniti da un certo effetto. Ancora di più vedendola così sciolta e a proprio agio nel lasciarsi andare alla musica, esattamente come farebbe un gruppo di amici durante un viaggio.
D’altronde Michelle con la musica si è sempre sentita a casa, tanto che uno dei pezzi interpretati durante il programma è “This Is For My Girls”, un singolo realizzato da una serie di artiste per aiutare le giovani donne in tutto il mondo a completare la loro formazione, e che Michelle ha voluto e sponsorizzato fortemente. Quale migliore occasione quindi per dimostrare di sentirlo veramente suo, cantandolo con Missy Elliott?

Maria Elena Boschi prende le critiche di petto

Maria Elena Boschi è ancora una volta al centro della bufera.
Intervistata domenica da Lucia Annunziata, il ministro per le Riforme ha parlato del referendum sulla riforma costituzionale del prossimo autunno aggiungendo che, in caso di vittoria del no, lei e Matteo Renzi si dimetterebbero.

image (44)

La Boschi ha fatto riferimento alle critiche dell’ANPI, l’associazione nazionale dei partigiani, dicendo che i “partigiani veri, quelli che hanno combattuto, voteranno sì alla riforma”. E via di polemiche, dalla minoranza del PD e dal web.
Ma Maria Elena Boschi non si è fatta scalfire e, sempre nella giornata di domenica, ha dimostrato di saper affrontare le critiche… di petto.

traviata_roma_boschi_kardashian_puccini_bova_rocio_645

Invitata alla prima de La Traviata, diretta da Sofia Coppola, al Teatro dell’Opera di Roma la Boschi ha infatti optato per un abito verde con una profonda scollatura.
Bellissima e audace, Maria Elena Boschi ha incantato nel suo abito della collezione primavera-estate 2016 di Valentino, maison che ha anche curato i costumi dello spettacolo.
Da Kim Kardashian a Keira Knightley fino a Monica Bellucci, le altre star sono impallidite davanti a questa sensuale Maria Elena Boschi… color bosco!

Pier Silvio Berlusconi tiene per mano la senatrice Rossi: “È tutto un equivoco”

«È tutto un equivoco: Pier Silvio Berlusconi stava uscendo a passo veloce da Palazzo Grazioli e nel cortile ha salutato al volo la senatrice Rossi».

20151119_111421_p

Lo precisano fonti vicine all’amministratore delegato di Mediaset. Il riferimento è alla fotografia scattata ieri a Roma – pubblicata stamane dal Corriere della Sera e ripresa in giornata da numerosi siti – in cui Pier Silvio Berlusconi e Maria Rosaria Rossi sembrano camminare mano nella mano. Il Corriere della Sera, che ha pubblicato la foto a corredo di un servizio nelle pagine di politica, non avanza alcuna ipotesi interpretativa della fotografia e si limita a una didascalia con i nomi dei due protagonisti. Ma i siti online hanno lasciato intendere che si trattasse di una passeggiata romantica. Al punto che da accreditati ambienti televisivi si è sentita la necessità di precisare la situazione. Spiega la fonte:  «Ieri Pier Silvio Berlusconi, impegnato a Roma per motivi di lavoro, è passato a salutare il padre nella residenza romana di via del Plebiscito per poi affrettarsi verso l’aeroporto. All’uscita dall’edificio ha incontrato la senatrice Rossi, amica di famiglia da molti anni, e le ha stretto la mano informalmente senza smettere di camminare per raggiungere di buon passo davanti a numerosi fotografi l’auto in attesa di condurlo all’aeroporto. Questi i fatti. È evidente che ogni lettura diversa è solo frutto di un equivoco».

La cancelliera Merkel alla Bild: “Rifugiati? Non ne accoglierei mai uno a casa mia”

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, non riesce a immaginare di accogliere rifugiati a casa sua.

angela-merkel-188800

“Nonostante abbia un grande rispetto per le persone che lo fanno – ha detto in un’intervista pubblicata dal quotidiano tedesco ‘Bild’ – adesso non potrei immaginare di farlo”. “Inoltre – ha aggiunto nell’intervista, nella quale ha difeso la sua gestione della politica migratoria – vedo come mio dovere fare tutto il possibile in modo che lo Stato possa affrontare questa situazione nella maniera più ragionevole possibile”.