“Pequeños Gigantes”, per il gran finale ci sono gli Stadio

“Pequeños Gigantes” volge al termine. La prima fortunata edizione del talent, condotto da Belen Rodriguez e riservato a bambini e ragazzi, arriva alla finale, in onda stasera, alle 21.10, su Canale 5. Tre squadre a contendersi il premio in palio: una borsa di studio per l’intero percorso scolastico, compresa l’Università.

12814473_880781592044081_3045109104737946318_n

Ospiti dell’ultima puntata, i vincitori del 66mo Festival di Sanremo, gli Stadio.”Gli incredibili” capitanati da Stefano De Martino, “I Piccoli Guerrieri” di Rudy Zerbi e “I Supereroi”, guidati da Kledi Kadiu sono pronti a ridere e a divertirsi tra giochi, indovinelli e talentuose esibizioni. Soprattutto, sono pronti a contendersi la vittoria finale del talent. A decidere chi vincerà la prima edizione del programma sarà la giuria composta da Claudio Amendola, Megan Montaner e Francesco Arca con la collaborazione del regista e coreografo Giuliano Peparini.

Festival di Sanremo, Madalina Ghenea incanta l’Ariston con sexy scollature

Chiamata a svolgere uno dei ruoli classici del festival – la bellona – Madalina Ghenea non ha deluso. E ha fatto quello che le è stato chiesto: la bellona. Con i suoi splendidi abiti sempre scollatissimi, l’attrice romena 27enne ha incantato il palco dell’Ariston e il pubblico davanti alla tv.

Sanremo Music Festival 2016

Il picco di ascolti del Festival, pari a 13 milioni 846 mila telespettatori, è stato raggiunto proprio quando Carlo Conti dialogava con l’attrice prima dell’ingresso sul palco della coppia Caccamo-Iurato, sabato alle 21.10. All’1.16, durante la lettura della classifica dei Big, invece il picco di share, pari al 60.7%.

Sanremo Music Festival 2016

Dopo il Festival, il prossimo impegno per l’attrice lanciata da Paolo Sorrentino in Youth «è un viaggio ad Haiti: lavoro per un’associazione che si prende cura dei bambini, andrò lì, vedrò i miei bambini e una bimba che sto provando ad adottare».

© Daniele Stanisci ag. Toiati 66° Festival di Sanremo Quinta e ultima Serata

«Amo il cinema e voglio fare l’attrice per sempre, lavorare in Italia e all’estero. Fare l’attrice vuol dire vivere, avere una vita piena di esperienze, pianti, felicità emozione», ha detto. «Ma ho imparato tantissimo da questa esperienza a Sanremo».

Eros Ramazzotti, irresistibile con Marica Pellegrinelli

Marito appassionato e papà amorevole, Eros Ramazzotti non riesce a stare con le mani in mano.Eccolo per le strade di Milano con Marica Pellegrinelli e i bambini, Raffaela Maria e Gabrio Tullio.

C_4_foto_1414911_image (1)

Con una mano sul passeggino, si lascia travolgere dalla passione e bacia con trasporto la bella modella, davanti ai flash del settimanale Chi. Marica, 27 anni, lo segue ovunque e il cantante, 52 anni, ricambia con tanta passione. Mentre il piccolo di casa, 8 mesi appena, riposa nel passeggino, Ramazzotti stringe a sé la moglie e la bacia. Poi via di corsa per far merenda con Raffaela Maria e un giro col monopattino. Anche con la sua primogenita, Aurora, Eros si mostra sempre attento e premuroso e lei sui social cinguetta: “Io sono te sempre di più” postando una foto che li ritrae abbracciati e teneri.

Gigi Buffon e Ilaria D’Amico, che squadra!

Manca pochissimo alla nascita del loro primo figlio, il quarto in casa Buffon-D’Amico, dopo i bambini del portierone e il maschietto della telegiornalista. Il calciatore della Juve sta mettendo su una bella squadra e pare che anche il bimbo che porta in grembo Ilaria sia un maschio. Intanto la coppia fa le prove, come mostrano le immagini del settimanale Gente.

C_4_foto_1401380_image

Nascerà a fine gennaio, proprio quando Buffon spegnerà 38 candeline, e sarà un maschio. Annuncia il settimanale, mostrando le foto di Ilaria e Gigi che a Milano passeggiano mano nella mano con il figlio di lei, Pietro, 5 anni. La felicità e la sintonia di coppia è evidente e i due si preparano ad allargare la famiglia avendo dimostrato di cavarsela benissimo con tutti i loro bimbi.
La D’Amico è in grande spolvero. Il pancione portato con grande naturalezza, tra jeans infilati negli stivaloni dal tacco vertiginoso e la camicia bianca con maglioncino che celano appena le curve dell’ottavo mese. In tv indossa i suoi tailleur neri con i tacchi alti e dimostra che la maternità può essere estremamente sensuale. Il portierone indossa un cappellino da scugnizzo e sorride felice accanto alla sua nuova compagna.

Ecco l’abito da sposa di Angelina Jolie

C_4_articolo_2065748__ImageGallery__imageGalleryItem_1_image

Se qualcuno si aspettava un abito tradizionale sicuramente rimarrà deluso. Angelina Jolie per le sue nozze segrete con Brad Pitt – celebrate lo scorso 23 agosto a Chateau Miraval – ha scelto un vestito all’apparenza semplice ma con un dettaglio a dir poco originale. Il velo e il dietro della gonna, infatti, sono stati decorati con dozzine di disegni realizzati dai figli. E pensare che Brad Pitt si è fatto prestare la cravatta…Per l’abito Angelina Jolie ha scelto la maison italiana dell’Atelier Versace, affidandosi alle mani esperte del sarto Luigi Massi, che ha ricamato ad uno ad uno i disegni dei bambini, “Non potevo immaginare nessun altro a realizzare questo vestito” ha dichiarato l’attrice al magazine americano People. Magazine che ha ottenuto, come già era successo in occasione della nascita dei gemelli, l’esclusiva delle foto… E così eccola in copertina, in tutta la sua bellezza, in uno scatto dolce ed emozionante.
Se l’attrice ha scelto ogni dettaglio alla perfezione, lo stesso non si può dire del neosposo che ha preferito riciclare uno dei suoi abiti e ha dovuto farsi prestare la cravatta da uno dei figli, visto che si era dimenticato di metterne una in valigia… L’emozione può giocare brutti scherzi anche ai veterani del red carpet. Maddox, Pax, Knox e Shiloh indossavano completi scuri mentre per le sorelle Zahara e Vivienne la mise era decisamente più femminile. Le fedi, ça va sans dire, le ha disegnate Robert Procop, già jewel designer dell’anello di fidanzamento.
A giocare un ruolo decisivo sono stati proprio i sei bambini della coppia. Vista la loro insistenza perché mamma e papà convolassero a nozze, Brad e Angelina hanno fatto in modo che ognuno di loro facesse qualcosa di speciale quel giorno e così è stato: Maddox e Pax hanno accompagnato la Jolie all’altare, Knox e Shiloh hanno portato gli anelli mentre Zahara e Vivienne hanno lanciato i petali raccolti in giardino. Niente patisserie francese: a cucinare la torta ci ha pensato Pax e tutti insieme hanno scritto i voti nuziali. “Era importante che fosse un giorno rilassato e pieno di risate – hanno confessato i neosposi a People – Era un giorno speciale da condividere con i nostri figli, un momento davvero felice per la nostra famiglia”.