Elisabetta Canalis bella e struccata, lontana dalla famiglia: “Mi mancate”

Da qualche parte in giro per il mondo Elisabetta Canalis vive una nuova avventura con Costantino della Gherardesca tra fatiche, risate e attacchi di fame. Trentanove anni appena compiuti e senza un filo di trucco “sembri più giovane” le confessa l’amico. Lontana da casa il pensiero va, però, alla sua famiglia a Los Angeles e sui social, a margine di uno scatto con Brian e Skyler Eva, sottolinea: “Mi mancano le cose più importanti della mia vita”…

C_2_articolo_3098489_upiImagepp

“Mi sento un cesso a pedali, sudata, stanca, struccata…”. Riserva per sé parole poco carine smontando un po’ quell’immagine di sex symbol che riveste da anni. Ma Elisabetta Canalis si descrive proprio così in una clip su Instagram mentre chiacchiera in auto con Costantino della Gherardesca. In realtà senza make up è bellissima e in shorts e maglietta bianca sembra una ragazzina. Anche il suo partner in questo viaggio top secret in giro per il mondo lo sottolinea e l’ex velina accenna una smorfia compiaciuta. Ma scherzi a parte, Eli non dimentica il suo ruolo di moglie e madre e poprio lontano dai suoi affetti più cari condivide una foto di famiglia con un pizzico di malinconia…

Bella e Kendall in topless tra le trasparenze

Cosa metto sotto un vestito trasparente? Assolutamente niente, altrimenti perché indossarlo? Due sono le professioniste di questa tecnica: Bella Hadid e Kendall Jenner. Le due supermodelle dal fisico stratosferico non mancano occasione per mostrare come va solleticato l’occhio altrui rinunciando all’intimo sotto un tessuto velato.

C_2_box_39017_upiFoto1F (1)

Per esigenze di lavoro o comodità nel tempo libero, il reggiseno sembra non faccia parte del loro guardaroba. O meglio, non risulta necessario. Fondamentale ovviamente avere un seno piccolo, proporzionato e supertonico e in questo Bella Hadid e Kendall Jenner non sono seconde a nessuna.
Ha lasciato il segno il topless di Bella Hadid svelato dai fotografi durante l’ultima sfilata di Alexander Vauhtier. Stesso dicasi per la sfilata Fendi, dove entrambe hanno indossato con disinvoltura trasparenze sul seno nudo.
Non è sfuggito ai media l’outfit nero di Kendall Jenner al mare, in Grecia, con l’amica del cuore. Bissato poco dopo dal topless sotto la maglia floreale, a New York. E che dire della passeggiata dell’anno scorso, in cui il piercing sul capezzolo le era valso clamore e malelingue?

Bella, Gigi, Chiara… star con lo stivale fetish

Lo stivale al polpaccio va bene solo d’inverno? Falso. Soprattutto se sei una star. In questa infuocata estate 2017 le bellissime alzano ulteriormente le temperature con il cuissard rosso acceso di Fendi. Il modello, della collezione autunno-inverno 2017, è composto da un pannello frontale in vernice rossa e da uno posteriore in maglina.
Se l’accessorio cult è stato presentato in passerella da Bella Hadid, è la sorella Gigi Hadid insieme a Kendall Jenner a posare nella nuova campagna del brand con addosso lo stivalone.

C_2_box_38540_upiFoto1F (1)

La prima a portare questo cuissard sul red carpet è stata invece Hailey Baldwin, che ha spezzato la nota romantica dell’abitino nude con la calzatura fetish.
Durante la Paris Haute Couture di luglio, nonostante i 30 gradi in città, lo stivale è stato sfoggiato da Delfina Delettrez Fendi che l’ha quasi celato sotto il lungo abito in pizzo e dalla socialite e deejay Caroline Vreeland, nipote della storica direttrice di Vogue Diana Vreeland.
Poteva mancare all’appello Chiara Ferragni? La blogger si aggiudica il premio di più sexy: ai cuissard bollenti infatti aggiunge un abito rivelatore che lascia poco all’immaginazione.

Asia Nuccetelli e i presunti “ritocchini”: “Ho lavorato sul mio aspetto fisico, ora mi sento bella”

ROMA – Asia Nuccetelli torna a far parlare di sé. Dopo la bufera social che l’ha travolta per gli interventi estetici ai quali si sarebbe sottoposta, la figlia di Antonella Mosetti ha risposto alle critiche in un’intervista a Gente, nella quale rivela: “Oggi sono una giovane donna nuova, fuori e dentro. Ho lavorato su me stessa e il mio aspetto fisico: ora sono finalmente sicura. E mi sento bella”.

41804599 (1)

Come riporta il sito ilGiornale, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip nell’intervista ha parlato a cuore aperto anche di un dramma con cui ha convissuto durante l’infanzia: “Da piccolina sono stata tanto tempo in ospedale. Soffrivo di epilessia. Non potevo stare in ambienti con luci sparate, psichedeliche, con rumori forti, dovevo guardare la tv con occhialini dalle lenti blu. Ero monitorata costantemente e prendevo 100 gocce al mattino e 100 la sera per evitare attacchi epilettici”.
Poi il lieto fine: “A 12 anni, all’improvviso, da una Tac è emerso che ero guarita. Se Dio mi ha salvato da quel male vuol dire che, nella vita, mi ha destinato a qualcosa di bello”.

Gigi, Bella, Kendall e Cara esagerano al Met

Immaginiamo un gruppo di amiche che si preparano per una festa. Nei giorni precedenti decidono vestiti e acconciature, si scambiano consigli sugli accostamenti, fanno le prove di trucco, si scattano selfie con gli accessori e si consultano tra chiacchiere e risate. Stavolta le amiche sono le supertop Kendall Jenner, Gigi e Bella Hadid, Cara Delevingne e la festa è il superevento Met Gala, vetrina delle esagerazioni per vip e celebrities.
E quindi succede che il tailleur Chanel argenteo di Cara Delevingne, che poteva già stupire per scollatura e colore, è niente in confronto alla sua “acconciatura” rasata e verniciata.

C_2_box_31023_upiFoto1F

Che Gigi Hadid con la sua mise retrò, creata per lei da Tommy Hilfiger, più adatta a un boudoir che a un red carpet (con tanto di autoreggente nera a vista), grazie al suo visetto angelico e curato, assuma l’aspetto di un outfit sofisticato. Che Kendall Jenner (s)vestita da La Perla in un gioco di maglie metalliche trasparenti e completamente aperte sul davanti faccia impalldire persino l’esagerata sorellona Kim Kardashian, regina delle precedenti edizioni del Met e stavolta inaspettatamente sottotono. Sarà anche questo l’effetto delle foto che hanno smascherato la sua cellulite facendole perdere 100 mila follower?
Ma veniamo a Bella Hadid, che ha scelto per questo red carpet una catsuit di Alexander Wang, che inglobava anche le scarpe. La silhouette perfetta e le parti intime semiesposte tra le trasparenze, a contrasto con l’acconciatura semplice e il make up delicato: una mise improponibile per chiunque. Cosa l’ha spinta a osare tanto? Pare, la presenza allo stesso evento del suo ex fidanzato, The Weekend, stavolta ufficialmente al braccio della sua nuova fiamma: Selena Gomez.

“Troppo bella e sexy per recitare”: il ​governo bandisce attrice 24enne da cinema e tv

Un corpo troppo sexy, vestiti troppo succinti: è questa la motivazione con cui il governo cambogiano ha deciso di bandire dal mondo dello spettacolo Denny Kwan, un’attrice 24enne, vietandole per un anno di girare film e di apparire in tv e chiedendo alle case di produzione di non farla lavorare. Una decisione che ha provocato indignazione in tutto il Paese, scatenando le proteste di varie associazioni femminili e per la parità di genere che accusano l’esecutivo di aver violato la Convenzione Onu sull’eliminazione di tutte le forme discriminatorie contro le donne.

2405822_Schermata_2017-04-27_alle_13_57_08

Denny, che ha recitato in diversi film e vanta oltre 300mila follower su Facebook, racconta di aver appreso online del provvedimento preso nei suoi confronti e di non capirne la motivazione: secondo lei si tratta di una punizione “mirata”. «In Cambogia ci sono attrici molto più sexy di me – ha detto al Phnom Penh Post – I ruoli erotici che ho interpretato io sono niente rispetto a quelli di altre mie colleghe. In ogni caso, so benissimo che è mio diritto vestirmi come voglio, ma la nostra cultura, la gente cambogiana, non riesce ad accettarlo. E io non voglio parlarne oltre, perché ogni mia parola potrebbe provocare altri effetti negativi: so solo che devo accettare questa decisione. Vorrà dire che ora cercherò di non essere sexy come invece sono quando posto le mie foto su Facebook». L’accusa nei suoi confronti è di aver violato il codice di condotta del 2010, varato per promuovere la “conservazione, il mantenimento delle arti, la cultura, la tradizione e l’identità della nazione”. Denny, che è la prima artista cambogiana a essere punita in base a quel codice, nel maggio dell’anno scorso era già stata richiamata all’ordine dal ministero della Cultura e delle Belle arti che l’aveva convocata per “rieducarla” e spingerla ad atteggiamenti meno sexy. «Mi hanno educato come si fa con una figlia – racconta la ragazza – ma io avevo detto che mi sarei riservata il diritto di continuare a vestirmi come volevo». Il provvedimento ha scatenato nel Paese le ire delle associazioni per la libertà delle donne. Il gruppo Gender and Development Cambodia ha attaccato il ministero sia per motivi etici che giuridici. «Non avevano il diritto di punirla – dice Ros Sopheap, direttore esecutivo – perché non esiste alcuna legge che vieti di indossare qualunque abito si voglia: il governo sta violando la Convenzione Onu sull’eliminazione di qualunque discriminazione verso il sesso femminile». E Thida Khus, capo di Silaka, gruppo per i diritti delle donne, definisce “spaventosa” la mossa del ministero: «Queste punizioni avvengono solo nei confronti delle donne, è una discriminazione di genere». Il ministero della Cultura, dal canto suo, si dichiara convinto di aver agito correttamente. Chamroeun Vantha, capo del consiglio disciplinare, ha detto che Denny è stata punita per non aver rispettato la promessa scritta fatta al ministero con cui si impegnava a non vestirsi in modo sexy: «I membri del consiglio hanno deciso di punirla vietandole per un anno di lavorare nel settore dello spettacolo, come ad esempio cinema, tv e karaoke». E Pon Putborei, portavoce del ministero degli Affari delle donne, ha dichiarato che, in quanto personaggio pubblico, la signorina Kwan non ha il diritto di indossare ciò che vuole: «Deve stare attenta ai valori della nostra cultura».

Carla, Paris, Bella: pantalone di pelle da star

Modelle, Veline, First Lady… c’è un trend quest’inverno che non conosce ruoli: il pantalone di pelle. Ormai pezzo iconico della storia della moda, questo capo viene riportato in auge ciclicamente.
Sono tanti i brand che lo propongono in collezione, stagione dopo stagione. Aderente e sempre molto sensuale, le star ovviamente non si fanno sfuggire l’occasione di farsi fasciare nella pelle nera.

C_2_box_24976_upiFoto1F

E’ una ex Premiere Dame rock, Carla Bruni, che ad un evento insieme al marito Nicolas Sarkozy, canta sul palco nei suoi pantaloni di pelle.
A Milano Paris Hilton si fa paparazzare con due outfit sportivi. Mood da biker anche per Melissa Satta, in total look Diesel, che mostra il fisico perfetto vicino alla Ducati personalizzata dal brand di moda. Chiara Ferragni propone un total black sexy e carico di mistero. Anche con la pelle nera, Olivia Palermo non ci riesce proprio a non essere elegante. E’ sempre lei la più glam.
Passando alle top model, ecco che non possono mancare le più famose del momento. A spasso per Parigi, Kendall Jenner e Bella Hadid scelgono un abbigliamento comodo ma iper-cool, tra giacca in jeans con pelo, felpa over e, ovviamente, pantaloni in pelle nera. Vuole il suo momento di gloria anche Sistine Stallone, giovane figlia di Sylvester, ormai sempre più richiesta per campagne e editoriali. La baby top sa bene come farsi largo tra la folla, tra reggiseni e pants aderenti.

Bella, Diane, Ariana… sexy con l’intero nero

Niente fronzoli, abbellimenti e strane lavorazioni. Un semplice costume intero nero è tutto quello che serve alle star per essere più provocanti che mai. Le bellissime non si fanno fermare dal freddo inverno e continuano a spogliarsi, azzardando pose plastiche che svelano i fisici perfetti.

C_2_box_23898_upiFoto1F

Mare per Diane Kruger che, nella stanza di un lussuoso resort, si scatta un selfie allo specchio. Per lei costume nero, panama bianco e due gambe snelle e chilometriche. “Avevo proprio bisogno di una vacanza”, scrive lei su Instagram… e i follower apprezzano la pelle nuda.
Si fa un video a casa invece Bella Hadid. Del resto, non ci mettiamo tutte in un costume sgambatissimo quando siamo in camera da letto? Il modello lascia poco all’immaginazione, il corpo tonico della top si vede quasi tutto.
Si sta preparando per i concerti in giro per il mondo Ariana Grande, da febbraio impegnata con il Dangerous Woman Tour. La popstar fa le prove dell’esibizione in un costume nero accessoriato con un paio di tacchi altissimi.
In vacanza, a casa o in concerto l’intero nero si presta davvero a tutte le occasioni.

Meris, 52 anni, è la suocera più bella d’Italia: “Pensavo fosse un gioco, invece c’è la tv”

Imprenditrice, trascorre le sue giornate tra lavoro, famiglia, la sua amata cagnolina e il suo hobby, il ballo, che ha proposto anche come ‘prova di abilità’. Meris Poli, 52 anni, di Gardone Val Trompia (Brescia) è miss Suocera 2016.

Meris Poli, miss suocera 2016

Si è aggiudicata il titolo a conclusione della finalissima del concorso di bellezza e simpatia, ideato da Paolo Teti di Te. Ma Spettacoli, in piazza della Libertà a Gatteo Mare (Rimini).
«Pensavo che fosse solo un gioco e invece mi trovo davanti alle telecamere della televisione ed ai fotografi, una bella emozione!», ha commentato la miss, sposata con Mauro, mamma di Francesco, di 32 anni e suocera di Veronica.

Nove settimane e mezzo? Indovina chi posa in bikini

Bella, provocante, sensuale proprio come la mamma. Ireland Baldwin, modella 20enne, figlia dell’attrice Kim Basinger e dell’attore Alec Baldwin, è una sex bomb sui social. Intriga e cattura i follower a suon di scatti audaci.

C_2_fotogallery_3000365_1_image

L’ultimo la vede ritratta di profilo in bikini. Qualche giorno prima improvvisava un siparietto piccante in body color carne che creava un effetto nude look.

C_2_fotogallery_3000365_0_image

Non sembrano lontani i tempi di “Nove settimane e mezzo” quando in sottoveste seducente c’era mamma Kim.

C_2_fotogallery_3000365_2_image

La pellicola degli anni Ottanta ha decretato il successo della Basinger, in tempi moderni la figlia Ireland è altrettanto attraente ma per conquistare gli sguardi ha scelto i social (oltre alle passerelle e agli shooting).