Silvia Provvedi: “Amo Corona, chi lo accusa prima sbavava per lui”

“Fabrizio non è un delinquente e io non sono una cretina. Se davvero il mio uomo fosse come lo raccontano non sarei qui. Dalle vicende legali saprà difendersi. Io posso parlare della vicenda umana ed è una vicenda sporca”. Silvia Provvedi parla per la prima volta dopo l’arresto di Fabrizio Corona e al settimanale Chi dice: “Fabrizio però deve sapere che non è solo…
E insieme con me, suo figlio e sua madre ha buone basi per ricominciare”.

C_2_fotogallery_3005900_9_image1

La mora delle Donatella se la prende con chi lo accusa e dice: “Tutte quelle persone che vanno in tv ad accusare Fabrizio, che è incapace di difendersi perché è in carcere, lo fanno perché sognavano di imitarlo, di essere come lui. Sbavavano per stare con Fabrizio, per guidare la sua macchina, per uscire e lavorare con lui e per lui. Ma ognuno si prenderà le sue responsabilità”.
E’ un fiume in piena quando spiega i momenti dell’arresto: “Eravamo in palestra, ricorda Silvia Provvedi, Fabrizio non si sente bene, mi chiede di andare in farmacia. Vado. Dopo un po’ lui mi raggiunge. È bianco in faccia e dice poche parole: “Amore, mi stanno arrestando, devi essere forte. Mi devo consegnare tra due ore esatte”. Poi è andato a casa di sua madre perché voleva avere la certezza di poter parlare con suo figlio Carlos. Gli ultimi minuti li ha trascorsi abbracciato a lui, una scena che non scorderò mai”.
“Negli ultimi quattro mesi io e lui abbiamo davvero vissuto come due anziani. La sera a casa perché aveva il rientro presto. Piano piano ero riuscita a togliere di mezzo tante persone negative che sapevo non gli facevano bene. Persone che vivevano idolatrando Corona e quando Corona si sente un Dio, uccide Fabrizio. Io lo sapevo, lo sentivo, ma evidentemente dovevo essere più incisiva. Io sto rinunciando alla mia vita e lo faccio perché credo in Fabrizio e lo difendo. Anche se so che il tempo della libertà per lui si allontana. Spero in un miracolo, spero nella legge” continua la Provvedi.
Silvia racconta anche come Corona passa le sue giornate in carcere: “Fabrizio non molla, non mollerà mai. Legge, studia e scrive. Di certo la situazione non è facile e lui non è un superuomo. Cosa deve fare? Togliersi la vita? No, combatte. È riuscito persino a strapparmi un sorriso quando mi ha rivelato che in cella l’ex marito di Valeria Marini, Giovanni Cottone (in carcere a San Vittore nello stesso braccio di Corona, ndr) tutti i lunedì sera vuole guardare il “Grande Fratello Vip” per vedere la sua ex…”.

Miss perde la corona per un errore del passato: ecco di cosa si tratta

Perde la corona per un errore del passato. Miss Corpus Christi Latina, Catalina Cifuentes, si è vista sfilare il titolo a causa di una condanna per aggressione a mano armata avvenuta anni prima del concorso.

2_MGZOOM

La ragazza di 26 anni è stata incoronata vincitrice del prestigioso concorso di bellezza, che in passato lanciò anche Eva Longoria, ma pochi mesi dopo, quando la giuria ha scoperto una condanna per aggressione e una segnalazione per guida in stato di ebbrezza, ha deciso di ritirare la vittoria. Catalina è diventata automaticamente seconda al concorso, ma i suoi sostenitori hanno deciso di mobilitarsi in suo favore. La stessa Catalina ha parlato della decisione dei giudici del concorso su Facebook in cui ha dichiarato chela vincitrice effettiva resterà sempre lei. La 26enne ha poi ammesso di non aver avuto una condotta esemplare in passato ma di essere molto cambiata da allora e di non meritare una decisione tanto severa.

Nina Moric addio alla tv, ora realizza costumi

Una nuova vita professionale per Nina Moric. Come Belen infatti la modella, ex di Corona, ha deciso id debuttare nel mondo della moda:” Nina Moric – fa sapere “Oggi” – ha deciso di abbandonare il mondo dello spettacolo e di dedicarsi quello della moda.

87047_ninamoric4

Ben presto infatti la modella croata lancerà la sua nuova linea di costumi da bagno e biancheria intima. Ad assisterla in questa nuova avventura imprenditoriale ci sarà il suo fidanzato, il modello napoletano Luigi Mario Favoloso”.

Corona e Silvia Provvedi delle Donatella, baci appassionati durante la notte insieme

Scoppia l’amore tra Fabrizio Corona e Silvia Provvedi delle Donatella. I due sono stati “beccati” da Eva Tremila mentre si scambiano baci appassionati nella notte.

20151109_110691_silvia3

La storia d’amore non era quindi una trovata pubblicitaria: «Non parliamo di un bacio organizzato a mestiere per pubblicizzare la storia – scrive il magazine – ma di un bacio vero, passionale, ripreso da un paparazzo nella notte, che li ha beccati quando i due sono usciti per la cena. Questo bacio farà molto parlare e sancisce un nuovo capitolo della vita di Fabrizio e forse anche della giovane Silvia, che ha saputo, con i suoi occhi da cerbiatta, sciogliere il cuore del re dei paparazzi».