Tina, Emily, Elle… sideboob per tutte

Minuti, prorompenti, naturali o con aiutino. I décolleté delle star si presentano in tutte le forme e le dimensioni. E a loro piace tantissimo mettere in mostra la loro mercanzia. Tanto che in queste ultime settimane i red carpet sono stati letteralmente invasi da celebrities col sideboob in bella mostra.

C_2_box_34124_upiFoto1F

Vetrina di moda e chiacchiere, il Festival di Cannes ha fatto parlare per buona parte del mese di maggio ed era ovviamente zeppo di bellissime col seno in bella vista. Tina Kunakey ha vinto la gara delle più sexy, con un sideboob incorniciato in un svolazzante abito glicine con corpetto a triangolo. Si è piazzata egregiamente, come al solito, anche Emily Ratajkowski, sensuale in un vestito color champagne che fasciava le forme. Ha invece stupito tutti Elle Fanning. La giovane attrice non ha avuto vergogna a mostrare il décolleté delicato tra le piccole foglie di paillettes. Sempre sulla Croisette, la top Shanina ha optato per una lunga creazione in argento.
Se a New York Robin Wright era elegantissima con un abitino nero allacciato al collo che ha svelato un delicato sideboob, a Montecarlo Pamela Anderson ha lasciato pochissimo all’immaginazione, coprendo a malapena i capezzoli. Chi può vantare il sideboob più bello? Decidilo sfogliando la gallery.

Isola: l’inutile vestito di Dayane Mello

“La più bella all’Isola dai tempi di Belen”: il complimento di Vladimir Luxuria, ripetuto da Alessia Marcuzzi è diventato l’etichetta di Dayane Mello. E gira voce che proprio l’ex della Rodriguez, Marco Borriello le abbia fatto la corte.

C_2_box_24728_upiFoto1F (1)

Ma da qualche giorno il cuore di Dayane Mello batte solo per Stefano Bettarini. La scintilla è scoppiata sull’isola ma a telecamere spente, dopo che la brasiliana è stata eliminata. La love story svelata dalla Marcuzzi nel corso della puntata dell’Isola dei Famosi, confermata da entrambi, è l’epilogo dell’interesse dichiarato dalla Mello nei confronti del “Betta” ben prima di partire per l’Honduras.
Non è questo però l’argomento che ha intrattenuto la rete. Il gossip è passato in secondo piano rispetto all’outfit di Dayane Mello: “Bellissima Dayane ma ha dimenticato il vestito in camerino!!! – Ma io in realtá il vestito di Dayane non lo vedo. Ma di quale vestito state parlando scusate? – Ma quello che ha disegnato questo vestito è uno stilista o un dermatologo? – Sull’Isola era più coperta – Dayane Mello si toglie le scarpe perchè le fanno male i piedi… speriamo non le dia fastidio il perizoma – Ma guarda che se andavi nuda era lo stesso, non cambiava di molto“.
Tutti si aspettavano che la modella indossasse un abito sexy, ma Dayane Mello ha saputo fare di più, presentandosi in studio avvolta da un vestito inconsistente: una rete trasparente (con decorazioni a spirale) che mostrava perfettamente reggiseno nude e perizoma. E stavolta Matteo Manzini, l’amico e provocatorio stilista non c’entra niente: si tratta di una creazione Uel Camilo.

Dakota Johnson provoca in camicia da notte

I fan non stanno nella pelle, il 9 febbraio esce in Italia Cinquanta sfumature di nero, sequel di Cinquanta sfumature di grigio e adattamento cinematografico della celebre trilogia ero. tica della scrittrice inglese E. L. James.

C_2_box_23910_upiFoto1F

Per la premiere di Los Angeles la protagonista Dakota Johnson, che nella pellicola è la timida e impacciata (almeno nel primo capitolo della saga) Anastasia Steele, ha interpretato appieno il mood del film, presentandosi sul red carpet… in camicia da notte. La delicata creazione color cipria di Valentino è un mix di romanticismo e sensualità, tra il tessuto scivolato e lo scollo profondo che svela il décolleté. Labbra marcate, capelli corvini e unghie nere svelano il dark side di Dakota Johnson, in netto contrasto con l’abito in seta.
L’affiatamento sul red carpet con il co-protagonista Jamie Dornan è palese, i due si guardano con passione. Se sul tappeto rosso c’è così tanta complicità, chissà cosa ci aspetta in questo nuovo, bollente capitolo.

Star alcobaleno al matrimonio Satta-Boateng

Quello tra Melissa Satta e Kevin Prince Boateng era il matrimonio più atteso dell’estate nostrana. Sotto il sole della Sardegna i due, accompagnati dal figlio Maddox, si sono sposati il 25 giugno.
Il connubio calciatore-velina è il più classico dei cliché di casa nostra e il copione è stato rispettato in pieno.

Elena-Santarelli-Maddalena-Corvaglia-Giorgia-Palmas-Juliana-Moreira-matrimonio-Satta

Tatuata e sorridente la sposa, con un abito a sirena pieno di perline creato su misura da Atelier Emè. Statuario ed emozionato lo sposo, con un insolito tuxedo Dsquared2 e mocassini senza calze.
Come d’abitudine, alle nozze dei Satteng sono accorse tante star della tv. Veline, Professoresse e showgirl, la varietà è tanta e la bellezza ancora di più.
La più solare è sicuramente Maddalena Corvaglia, sexy con un abito giallo lavorato di Richmond che fascia il fisico atletico.
Romantica e bucolica, Elena Santarelli ha optato per una morbida creazione in chiffon color pervinca di Alberta Ferretti. Capelli sciolti e trucco minimal completano il suo outfit boho-chic.
E’ elegantissima in cipria Giorgia Palmas che per le nozze dell’amica si è affidata a Elisabetta Franchi. Dal lungo spacco spuntano dei sandali lace-up in nuance con la cintura.
Tinte accese anche per Juliana Moreira che fascia il pancione in un vestito salmone e posa per uno scatto dolcissimo al tramonto insieme al marito Edoardo Stoppa.
Giallo, pervinca, cipria o salmone? Scegli la tua ospite vip preferita.

Un lato B di lattice per Justine Mattera

Ma ha davvero 45 anni? A vedere quel lato B tonico e perfetto viene da chiedersi quale sia il segreto di Justine Mattera.
Madre Natura ci ha sicuramente messo del suo e l’allenamento in palestra deve aver fatto il resto, fatto sta che gli scatti social della Mattera fanno sognare i follower.

Justine-Mattera-slip-e-calze-Deapagana-coprispalle-Flavia-Cavalcanti (1)

Se in più ci aggiungiamo che la bionda americana era sul set di un servizio fotografico per Playboy completamente (s)vestita di lattice Deapagana, la tachicardia è garantita.
“Backstage”, scrive Justine Mattera sotto la foto che mostra il suo derrière, in un doppio senso che lascia poco all’immaginazione.
Sulle spalle di Justine una creazione in pelle e pietre di Flavia Cavalcanti. Capelli ondulati e cappello militare in testa completano il look di Justine Mattera ma a questo punto chi guarda gli accessori?

Capezzoli in vista per Lara Stone a Cannes

Lara Stone non ha mai avuto problemi a mostrare il suo formoso corpo nudo. Campagne, editoriali e calendari audaci sono il pane quotidiano della modella olandese.
Ma finché si tratta di posare davanti all’obiettivo di un fotografo di fama mondiale è un conto, la nudità è infatti più accettata se relegata alle patinate pagine di una rivista.
Sul red carpet la storia cambia ma non per Lara Stone evidentemente.

Lara-Stone-abito-Givenchy-hc-SS16Per il tradizionale amFAR Gala durante il Festival di Cannes, Lara ha optato per una creazione tutta pizzi neri della collezione haute couture primavera-estate 2016 di Givenchy. Certo le maniche sono lunghe, il collo è alto e la gonna scende fino ai piedi ma l’abito è completamente trasparente e, fatta eccezione per un paio di culotte a vita alta che coprono l’inguine, il resto è esibito, capezzoli compresi. Del resto lo scopo della serata è raccogliere fondi a favore della lotta all’AIDS e tutte le bellissime che accorrono voglio sicuramente far parlare dell’evento il più possibile.

Nel caso di Lara Stone ce ne sono di cose da dire…

Bruciare calorie facendo sesso? Nasce un sito che le quantifica in base alla performance

414710_265998482_-passionee_H002712_LBruciare calorie facendo sesso? È sicuramente un modo divertente per mantenersi in forma e per aiutare a calcolare i grassi bruciati arriva uno strumento online.
Da UKMedix.co.uk , una farmacia online specializzata nella perdita di peso e la salute sessuale arriva una sezione specializzata nel consumo di calorie durante l’atto sessuale.
Durante un rapporto con una durata di mezz’ora si possono bruciare fino a 150 calorie, pari a 15 minuti di jogging.  Lo studio per la creazione di questo calcolatore è stato fatto da diversi scienziati che hanno sottolineato la validità dello strumento.