Elettra Lamborghini contro Karina Cascella: “Ti conosco solo per l’incidente erotico

«Tu saresti famosa? Io ti conosco solo per l’incidente erotico che hai avuto». Questa frase di Elettra Lamborghini, rivolta a Karina Cascella, è stata il centro della consueta lite in tv, senza esclusioni di colpi, a Domenica Live.

2414148_1322_elettra_lamborghini_karina_cascella

L’ereditiera della casa automobilistica di lusso, che ha partecipato al Grande Fratello Vip spagnolo e non nasconde di vantarsi di vivere nello sfarzo più totale, era ospite di Barbara D’Urso per parlare di ‘figlie di’. Insieme a lei Platinette, Francesca De Andrè e, appunto, Karina Cascella. A cui Elettra si è rivolta così: «Ti conosco solo per l’incidente del dildo incastrato». La vera replica è giunta su Instagram, con una storia pubblicata dalla Cascella: «Trattasi di leggenda metropolitana, ma il vero problema è che quando qualcuno non sa dove attaccarsi inizia ad infangare tirando fuori determinate cose».

Paris Hilton su Instagram in stile bondage, nuda e legata. Pioggia di like dai fan

Paris Hilton fa incetta di like grazie ad alcune foto d’autore molto hot. Compleatamente nuda, o quasi, non fosse per un paio di tronchetti neri ai piedi e il filo del microfono che la avvolge stretta. Ritratta così nel nuovo numero del magazine americano ‘Rolling Stone’, tornando così a provocare il popolo della rete.

paris-hilton2-445x505

Lo scatto in stile bondage, postato su Instagram dalla bionda ereditiera e realizzato da DavidLa Chapelle, ha conquistato il web, guadagnando in poche ore decine di migliaia di like, insieme a un altro scatto da sexy batterista.
Non è la prima volta che Paris Hilton decide di mettersi a nudo per una rivista. Lo scorso anno, per ‘Paper Magazine’, destò scalpore facendosi immortalare di spalle e senza veli. Allora, la sexy ereditiera, 35 anni, indossava solo alcuni laccetti ad alto tasso erotico.

Paris Hilton, il nuovo chihuahua vale ottomila dollari

Ottomila dollari per acquistare un nuovo cucciolo. Li ha spesi Paris Hilton, la 35enneereditiera americana che ha condiviso una foto del nuovo chihuahua su Instagram e ha chiesto ai suoi quasi 14 milioni di follower di aiutarla a scegliere un nome per il piccolo. “Amo il mio piccolo #SupermodelPup! Sto ancora cercando di capire quale sia il nome perfetto. Devo decidere tra #DiamondBaby e #LoveBug. Suggerimenti?” Due le ipotesi: Diamond Baby e Love Bug.

C_2_fotogallery_3005735_3_image (1)

Il piccolo chihuahua arriva un anno dopo la scomparsa di Tinkerbell, il precedente chihuaha della Hilton. Tinkerbell aveva 14 anni e l’ereditiera scrisse su Instagram: “Il mio cuore è a pezzi e io sono triste e a distrutta. Dopo 14 anni insieme la mia piccola Tinkerbell è morta di vecchiaia. Mi sento come se avessi perso un membro della mia famiglia”.
“Era un’anima speciale e incredibile. Ne abbiamo passate tante insieme” aveva continuato la Hilton “Non posso credere che non ci sia più. Mi mancherà per sempre e la penserò per il resto della mia vita. Ti amo Tinky, sei una leggenda e non sarai mai dimenticata”

Ben due Mazzy per Natalia Mesa Bush

bikini-Agent-Provocateur-Mazzy-2La sensualità dei costumi Agent Provocateur è nota a tutti. Il costo anche: un top brand che si fa un vanto di non essere per tutti.
Anche fra le vip, non sono tutte a concederselo.
Non vi rinuncia l’ereditiera Paris Hilton con un fisico da fotomodella (e un ampissimo portafoglio). Se lo può permettere Aida Yespica, con un décolleté rifatto ma invidiabile e un compagno miliardario.
Nel dorato mondo dello showbiz, tra le utilizzatrici della linea di costumi ipersexy, troviamo anche Natalia Mesa Bush.
Archiviata la storia con il rapper Gue Pequeno, la showgirl spagnola posta foto in giro per il mondo. E mentre Natalia mostra il lato migliore di se sulle spiagge di Tenerife, sua città natale, o mentre sorseggia un cocktail con un’amica a Beverly Hills, noi di Look da Vip non possiamo che notare i due sensazionali bikini Agent Provocateur.
Si tratta del modello Mazzy, in due versioni di colore: la prima arancione con bande fluo, la seconda con dettagli neri. Quale le stia meglio non è necessario affermarlo, resta comunque memorabile.