Chiara Ferragni: Nude look esagerato a New York con lato b in vista

Chiara Ferragni arriva a New York e posta una foto super hot, con nude look esagerato e lato b bene in vista. Dopo la foto “sushi e tette” Chiara si spinge ancora oltre con questa immagine ad alto tasso erotico, accompagnata dalla didascalia “big apple here i come”.

 

chiara-ferragni-nuda-645 (2)Tra i vari impegni statunitensi, la fashion blogger incontrerà gli studenti della Harvard Business School il 9 febbraio per raccontare l’esperienza di successo di The Blonde Salad.
Il blog che Chiara ha creato nel 2009 è infatti oggi una realtà imprenditoriale di tutto rispetto, che dà lavoro a oltre venti dipendenti. Intanto non si fermano i gossip sulla sua storia d’amore con il rapper Fedez, con il quale, secondo Dagospia convolerà presto a nozze.

A “Verissimo” Asia Nuccetelli: “Sono stata vittima di bullismo”

“L’anno scorso, a causa di un atto di bullismo, ho passato quattro mesi all’ospedale”. Queste le parole di Asia Nuccetelli, eliminata da “Grande Fratello Vip”, in una lunga intervista in onda a Verissimo. Ai microfoni del talk show racconta: “Ero in una discoteca con alcune amiche quando un gruppo di ragazze ha iniziato a fissarci e a fare battute. Una di loro ha spintonato una mia amica e da lì in venti ci hanno messo le mani addosso”.
“Io ho perso i sensi.

asia-nuccetelli-asia-nuccetelli-news-asia-nuccetelli-grande-fratello-asia-nuccetelli-gossip-asia-nuccetelli-fidanzato-gossip-news-gossip

Sono stata portata in ospedale e ci sono restata per mesi a causa di un problema all’orecchio che non mi permetteva di alzarmi dal letto per mancanza di equilibrio” racconta.
A Silvia Toffanin che le chiede come abbia vissuto questa drammatica esperienza, la ragazza ha confidato: “Sono rimasta abbastanza traumatizzata. Fortunatamente mi sono fatta aiutare, ma ai ragazzi che subiscono questo tipo di violenza dico di non fare il mio errore di non volerlo dire. Dovete parlarne a qualcuno, ai vostri genitori o a un fratello”.
Infine, passando al capitolo “Grande Fratello Vip”, la figlia di Antonella Mosetti dichiara: “Rifarei questa esperienza perché mi ha insegnato molto. Nonostante nel reality sia uscita la parte più dura del mio carattere, io sono una persona molto sensibile”.
Inoltre, Silvia Toffanin accoglierà in studio: Michelle Hunziker, Aldo Montano, Rocco Siffredi e Franco Gatti (ex componente dei Ricchi Poveri). E ancora, a Verissimo anche un reportage molto speciale che vede protagonista Alessandra Amoroso. Infine, per lo spazio dedicato alla soap “Il Segreto” sarà in studio per la prima volta Severo (Antonio Francisco Diaz).

“Vieni in chat su Skype che ci divertiamo”: ma l’esperienza hard si trasforma in un incubo

«Vieni in chat che ci divertiamo». Purtroppo quell’esperienza è finita con un incubo per un bellunese 40enne, finito nelle maglie della truffa cosiddetta “ivoriana”.Profili con foto di affascinanti ragazze che chiedono l’amicizia a uomini tra i quaranta e i cinquant’anni su Facebook, dichiarando di essere originarie del Nord America o dell’Europa.

1593120-27264189

Dopo le confidenze e lo scambio di immagini intime, scatta sempre il ricatto, con un’operazione gestita da una vera e propria organizzazione di cyber-criminali soprattutto del Nord-Africa. Un copione che ha vissuto sulla sua pelle il 40enne bellunese che domenica pomeriggio ha chiamato, preso dal panico, la sala operativa della questura di Belluno. L’uomo voleva sapere come comportarsi di fronte a una estorsione: o pagava 3mila 500 euro o quella persona che aveva conosciuto su Facebook, avrebbe pubblicato, contattando tutti i suoi amici, il video osé registrato. Il consiglio ovviamente è quello di non pagare a andare a denunciare il fatto alla polizia postale che potrebbe risalire agli autori. «Si tratta – spiega Silvia Silvestris, commissario Capo della polizia di stato di Belluno – di un fenomeno criminale che non conosce confini ed è in costante aumento». Finire nella trappola è facile. Gli autori contattano le vittime attraverso chat e servizi di messaggeria o Facebook e la bella ragazza della foto profilo chiede un contatto Skype. È qui che inizia la truffa. Parte il video, una registrazione, dove si vede una ragazza provocante anche mezza nuda ma contemporaneamente la conversazione continua scrivendo messaggi. La truffatrice riesce a convincere l’uomo a mostrarsi in webcam in esibizioni sessuali o equivoche, che, a sua insaputa, vengono registrate. Appena la sexy-interlocutore “ottiene” il video scatta l’estorsione.

«Il pagamento – sottolinea la polizia – non garantisce che il video compromettente venga effettivamente distrutto. Il consiglio è di non dare seguito a questo rapporto on-line e di interrompere la comunicazione».