Gigi, Bella, Kendall e Cara esagerano al Met

Immaginiamo un gruppo di amiche che si preparano per una festa. Nei giorni precedenti decidono vestiti e acconciature, si scambiano consigli sugli accostamenti, fanno le prove di trucco, si scattano selfie con gli accessori e si consultano tra chiacchiere e risate. Stavolta le amiche sono le supertop Kendall Jenner, Gigi e Bella Hadid, Cara Delevingne e la festa è il superevento Met Gala, vetrina delle esagerazioni per vip e celebrities.
E quindi succede che il tailleur Chanel argenteo di Cara Delevingne, che poteva già stupire per scollatura e colore, è niente in confronto alla sua “acconciatura” rasata e verniciata.

C_2_box_31023_upiFoto1F

Che Gigi Hadid con la sua mise retrò, creata per lei da Tommy Hilfiger, più adatta a un boudoir che a un red carpet (con tanto di autoreggente nera a vista), grazie al suo visetto angelico e curato, assuma l’aspetto di un outfit sofisticato. Che Kendall Jenner (s)vestita da La Perla in un gioco di maglie metalliche trasparenti e completamente aperte sul davanti faccia impalldire persino l’esagerata sorellona Kim Kardashian, regina delle precedenti edizioni del Met e stavolta inaspettatamente sottotono. Sarà anche questo l’effetto delle foto che hanno smascherato la sua cellulite facendole perdere 100 mila follower?
Ma veniamo a Bella Hadid, che ha scelto per questo red carpet una catsuit di Alexander Wang, che inglobava anche le scarpe. La silhouette perfetta e le parti intime semiesposte tra le trasparenze, a contrasto con l’acconciatura semplice e il make up delicato: una mise improponibile per chiunque. Cosa l’ha spinta a osare tanto? Pare, la presenza allo stesso evento del suo ex fidanzato, The Weekend, stavolta ufficialmente al braccio della sua nuova fiamma: Selena Gomez.

Stefania Sandrelli compie 70 anni: “Felice di essere così”

Nata a Viareggio il 5 giugno 1946 Stefania Sandrelli compie 70 anni, oltre la metà dei quali passati ammaliando, stupendo e incantando con le sue svariate interpretazioni cinematografiche e televisive. Da “Divorzio all’italiana” (1961) a “La Chiave” (correva l’anno 1983), passando per “Il maresciallo Rocca” o “Il Bello delle donne”.

C_2_fotogallery_3002147_1_image

Attrice tra le più brave e amate del cinema italiano dice: “Sono felice di essere così come sono…”.
Domenica, Giovanni Soldati, suo compagno da oltre trent’anni, le ha organizzato, invitando tanti amici, una festa speciale: cena e brindisi al Jackie O., locale cult degli anni 70. “Sono felice di essere così come sono e felice di aver avuto quella bella carriera, come ho voluto”. ha detto la Sandrelli in occasione del Nastro d’oro assegnatole dal Sindacato dei giornalisti cinematografici.
Vitale, energica, ha detto di sentirsi giovane come la nostra Repubblica e citando Picasso ha aggiunto: “Siamo giovani, perché ci vuol molto tempo per diventare giovani”.
Il cinema come lavoro, passione, vissuta pure con sfrontatezza, come quando a 37 anni girò “La Chiave”, un film di Tinto Brass. Che scandalo per l’attrice di Germi, Bertolucci, Monicelli e Scola!
La sua è una carriera cominciata a 15 anni, in cui trovano spazio film e personaggi cult, “Divorzio all’italiana” (1961), “Sedotta e abbandonata” (1964), Marcello Mastroianni, Vittorio Gassman, Jean Paul Belmondo, “Io la conoscevo bene” (1964), gli anni Settanta della sua consacrazione con Brancaleone, “C’eravamo tanto amati” e poi ancora “Novecento”, “L’ingorgo” e gli anni Ottanta della “Terrazza” e di “Speriamo che sia femmina” e anche di “Mignon è partita” di Francesca Archibugi e le prime fiction come “I racconti del maresciallo” in cui si ritrova accanto a Gigi Proietti.
Una carriera plasmata da registi che sono stati a loro volta affascinati da lei. Da una Sandrelli che non ha mai voluto rinunciare a quel contatto speciale che riceve dal pubblico televisivo da oltre 20 anni attraverso tante serie come “Il maresciallo Rocca”, “Il Bello delle donne” fino alle ultime “Una grande famiglia” e “Non è stato mio figlio”, per citarne alcune.
Della sua vita privata si ricordano sopratutto la sua love story con Gino Paoli (da cui nacque Amanda) a 16 anni, le nozze con il playboy Nicky Pende (un figlio, Vito), figli da crescere poi da sola fino a formare con Giovanni Soldati, figlio di Mario, una famiglia solida e duratura, come lei.

Cecilia Rodigruez compie 26 anni, alla festa la scollatura è hot

Festa in casa Rodriguez. Cecilia compie 26 anni e amici e parenti si riuniscono per celebrarli insieme. Immancabili Belen, in un sexy abito a pois, e il “fratellino” Jeremias. La festeggiata sfoggia un abito che non lascia spazio all’immaginazione. Un tubino bianco che mette in risalto le gambe da urlo e la scollatura hot.

1621534_c1

Il compleanno è stato documentato con una serie di foto postate su Instagram. Belen ha anche dedicato  un messaggio social alla sorellina: “Sai che non ci sono parole per descrivere il mio amore per te, tu sei la mia vita, metà del mio cuore, la mia forza e la mia dolcezza. Tanti auguri”. Il post ha superato il 53mila like.

Maya compie 15 anni, il papà spende oltre 5milioni di euro per la festa

Maya Henry, adolescente texana, ha festeggiato il compleanno dei 15 anni in maniera davvero speciale. E se pensate a una pizza con gli amici e decorazioni di palloncini colorati, vi sbagliate di grosso. Il padre della ragazza le ha organizzato una festa decisamente memorabile, spendendo oltre 5milioni di euro.

1601645_maya

Accade a San Antonio, Texas. Come riporta il sito Metro.co.uk, la “festicciola”, si fa per dire, è avvenuta in uno spazio di 5mila metri quadrati costruito appositamente. Gli addobbi floreali erano veri e propri alberi di ciliegio in fiore, con pareti giganti di rose. Nel corso della serata i 600 ospiti sono stati intrattenuti dall note musicali di Nick Jonas e Pi tbull. La ragazza ha indossato un abito su misura di Santana Rolando ed è stata truccata in stile Kardashian.  Su Instagram, Maya appare in una foto con il cantante Nick Jonas, che ringrazia per il contributo. C’è anche uno scatto con Hillary Clinton, di cui sostiene la campagna elettorale. Aspettiamo di vedere cosa si inventerà il papà per i suoi 16 anni…

Maria Monsè, audaci trasparenze alla festa per il suo compleanno

Maria Monsè ha festeggiato i suoi 42 anni con un party in stile “Grande Gatsby”, in cui ha sfoggiato due abiti lunghi e una buona dose di… trasparenze. Al party in suo onore, organizzato a Roma, la showgirl, ex “Non è la Rai”, ha sfoggiato prima un abito bianco con scollatura profonda, poi un vestito argento che lasciava intravedere il gluteo sinistro.

C_4_foto_1456700_image

Alla festa presenti anche tanti vip, da Lando Buzzanca all’ex “Grande Fratello” Roberta Beta.A festeggiare Maria Monsè, c’era la figlia Perla, il marito, l’imprenditore Salvatore Paravia e tanti amici, da Giucas Casella alla showgirl Nadia Bengala, accompagnata dal marito. Ma tra piume e lustrini, ha brillato soprattutto la festeggiata che da tempo è lontana dal mondo della tv, dove è tornata solo per sporadiche apparizioni.