Genitori e figli vip, un’estate in pendant

Quanto è bello per un genitore vedere un po’ di sé riflesso nei figli? Il carattere, i tratti somatici e… il look.
Vip e non si divertono come matti a riprodurre il proprio outfit sui loro bimbi e poi via di condivisioni social. D’estate, con le lunghe giornate e tanto tempo a disposizione, le star sono un continuo mettersi in posa. Ma niente selfie sexy e provocatori, qui ci sono solo tenerezza e amore. In costume uguale ovviamente.

genitori-figli-in-pendant-2

Lionel Messi posa orgoglioso in barca con i figli Thiago e Mateo. Per loro un divertente pantaloncino con monumenti e animali di Vilebrequin.
Bellissime e felici, Simona Ventura e la figlia Caterina sorridono per il loro Gerò Carraro con un frizzante costume Calzedonia color del sole.
Sono due modelle sulla spiaggia Clizia Incorvaia e Nina, che per la loro giornata tra sabbia e surf scelgono i modelli di Fimmina.
Ci sono poi mamme che fanno di tutto per salvaguardare la privacy dei figli e li ritraggono solo dal dietro o senza mostrare il volto.
E’ il caso di Justine Mattera che abbina il suo costume intero con le aquile di PinUp Stars Poisson D’Amour al bikini della sua Vivienne Rose.
Infine, Camila Raznovich porta le piccole Viola e Sole in barca: bikini floreale Flavia Padovan per la mamma, slip coordinati e dolcissimi per le bimbe.

“Temiamo possa morire”, il dramma dei genitori del bimbo che a 10 anni pesa oltre 190 chili

Arya Permana è considerato uno dei bambini più obesi del mondo: ha soltanto 10 anni e pesa la bellezza di 192 chili. Un record negativo che preoccupa non poco i suoi genitori che, da qualche tempo, hanno paura che il loro figliolo possa morire a causa del suo peso eccessivo. La famiglia, originaria di un remoto villaggio chiamato Cipurwasari, in Indonesia, è entrata prestissimo nel guinness: Arya mangia per cinque volte al giorno una quantità di cibo che sarebbe capace di sfamare due adulti.

aa_29180239

Riso, pesce, carne di manzo, zuppe di verdure e, per concludere il ricco menù, un tortino di soia tradizionale del luogo. Ma questo regime alimentare gli provoca non pochi problemi: per andare a scuola ha bisogno di una persona che lo accompagni perchè da solo non è in grado di camminare. “Mio figlio sta ingrassando ad un ritmo molto elevato e sono preoccupata per la sua salute – ha ammesso sua madre, Rokayah Somantri -. Ora gli sto dando meno cibo ma sembra non funzionare. Non conosco un altro rimedio valido, abbiamo bisogno di aiuto”.Una fame che accompagna il bimbo in ogni fase della giornata: “Lui è perennemente affamato e mangia come due uomini. Il suo peso lo fa essere sempre stanco e si lamenta che gli manca il respiro. Quando non mangia si getta nella vasca da bagno e rimane li per ore: credo che gli dia un po’ di sollievo”.  Arya avrebbe bisogno di cure costose per migliorare la sua situazione di salute: “Ci hanno detto che dovrebbe andare in una struttura specializzata – ha continuato la mamma – ma purtroppo non abbiamo i soldi per farlo curare li. Ora gli sto facendo mangiare solo riso integrale, vedremo se dimagrirà”.

Chris Hemsworth paga in segreto tutti i debiti dei genitori

Bello e col cuore d’oro. Muscoloso interprete al cinema del personaggio di Thor e uomo più sexy del mondo 2014 per la rivista “People”, Chris Hemsworth ha anche una generosità invidiabile.

20151128_112006_hem3

Come raccontato all’”Independent” dal suo più giovane e altrettanto celebre fratello Liam, star della saga di “Hunger Games”, infatti, il trentaduenne attore australiano si è fatto notare per un gesto di grande altruismo: senza ricevere esplicite richieste d’aiuto e in segreto, l’interprete di “Rush” ha risolto per sempre i problemi finanziari dei genitori saldandone i numerosi debiti.Bello e col cuore d’oro. Muscoloso interprete al cinema del personaggio di Thor e uomo più sexy del mondo 2014 per la rivista “People”, Chris Hemsworth ha anche una generosità invidiabile. Come raccontato all’”Independent” dal suo più giovane e altrettanto celebre fratello Liam, star della saga di “Hunger Games”, infatti, il trentaduenne attore australiano si è fatto notare per un gesto di grande altruismo: senza ricevere esplicite richieste d’aiuto e in segreto, l’interprete di “Rush” ha risolto per sempre i problemi finanziari dei genitori saldandone i numerosi debiti.“Mio padre – ha rivelato il venticinquenne Liam – richiamò Chris dopo aver controllato il conto in banca e gli disse: “Non so come sentirmi. Pensavo che avrei dovuto pagarli fino alla mia morte”. Un’eventualità per fortuna scongiurata e sostituita dallo scorrere di una nuova vita: “Adesso i miei genitori sono davvero felici e possono passare anche più tempo con noi – ha spiegato ancora Hemsworth junior -. Vorrei riuscire anche io in futuro a fare qualcosa di così grande per loro”. Un auspicio non irrealizzabile, visto che il fascinoso Liam, ex di Miley Cyrus, è uno degli attori più quotati di Hollywood e, di conseguenza, a denari non dovrebbe poi essere messo così male. Intanto, in ogni caso, in attesa di aiutare mamma e papà, ammesso che ce ne possa essere nuovamente bisogno, per ora si preoccupa di dare una mano alla Australian Childhood Foundation, un’organizzazione, di cui è ambasciatore, impegnata nel sostegno ai bambini con un’infanzia difficile: “Se vuoi essere una brava persona nella società, allora hai delle responsabilità. È una cosa che prendo molto sul serio”.