Valentina è la prima modella trans sulla copertina di ‘Vogue’: “La moda sta cambiando”

Valentina Sampaio è una modella brasiliana già ribattezzata da molti l’erede di Gisele Bundchen ed è trangender. Ha già un primato: è la prima a campeggiare sulla copertina di ‘Vogue Paris’, il celebre magazine di moda francese che per il numero di marzo ha deciso di dedicare la copertina e un editoriale alla bellezza trangender.

15181228_1599407997033518_8492841822491958047_n

Una svolta per la rivista d’Oltralpe, che per la prima volta consacra la cover a una mannequin trans. “Questo mese siamo fieri di celebrare la bellezza transgender e il modo in cui le modelle come Valentina Sampaio, che qui posa per la sua prima copertina di ‘Vogue’, stanno cambiando il volto della moda, abbattendo i pregiudizi” scrive il magazine sui social.

16602720_1633564423617875_8282343225634100700_n

Davanti all’obiettivo del duo di fotografi Mert Alas e Marcus Piggott, Valentina, che ha 19 anni e calca le passerelle da quando ne ha 16, ha posato per due copertine differenti. Grazie ai suoi lunghi capelli castani e agli occhi color nocciola, c’è da scommettere che la modella, secondo ‘Vogue’ “una cover girl che sfida i cliché”, diventerà presto la musa delle maison più blasonate.

Mamme vip, anche la poppata è diventata social

Come per i pancioni nudi, così per la poppata: prima sono arrivate le cover, poi è scoppiata la moda social. Indimenticabili le copertine di Eva Herzigova con il suo bimbo al seno, Gisele Bundchen che allatta durante uno shooting o il servizio patinato di Eva Riccobono divinamente intenta a nutrire il piccolo Leo. Sdoganata sui giornali, la poppata è diventata un rituale social per le mamme vip. Ecco una carrellata di scatti…

C_2_fotogallery_3006675_0_image (1)

C’è chi sostiene i benefici dell’allattamento al seno propinando foto della poppata da tanto tempo, come accade per la modella Eva Riccobono, mamma di Leo. Sostenitrice dell’allattamento al seno anche Veronica Maya che con la sua terzogenita attaccata ai capezzoli ha posato per riviste, shooting, pubblicità e dietro le quinte dei programmi tv. Sceglie il canale social per mostrare la tenerezza della maternità anche Irene Capuano con la bimba avuta dal compagno Francesco Arca, Olivia Wilde, da poco diventata mamma per la seconda volta e Cristina De Pin, mamma di Mariam. Sfoglia la gallery e scopri le dolcissime immagini di poppate social…

Gisele Bündchen, dalle stelle alle… ciabatte

Alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Rio Gisele Bündchen ha conquistato il mondo con la sua sensuale falcata.
Sulle note di Garota de Ipanema di Tom Jobim, la top model ha attraversato per 128 metri il Maracanã davanti a 75mila spettatori sugli spalti e a cinque miliardi di persone davanti ai teleschermi.

Gisele-Bundchen-abito-Alexander-Herchovitch-e-Etro

Portabandiera della bellezza brasiliana nel mondo, Gisele si è guadagnata con merito il titolo di modella più pagata dell’ultimo decennio.
Per quella che è stata forse la sfilata più importante della sua vita, all’inaugurazione di Rio 2016 appunto, Gisele Bündchen ha lavorato a lungo con lo stilista carioca Alexandre Herchcovitch per la realizzazione di un abito che ha decisamente contribuito ad aumentare la magia del momento.
Il vestito, ricoperto di paillettes d’oro, cambiava colore a seconda delle luci dello stadio. Il modello, dallo spacco inguinale e dalla scollatura generosa, è stato ispirato dalle opere dell’architetto brasiliano Oscar Niemeyer.
Calato il sipario sull’evento però Gisele Bündchen ha subito una trasformazione inaspettata. Il giorno dopo infatti si è presentata al Reimagine Rio Cinema Festival con un look davvero sciatto.
Se il caftano in seta fantasia di Etro è fresco ed elegante, le infradito in pelle potevano anche rimanere chiuse nell’armadio.
Al Maracanã Gisele Bündchen aveva il mondo ai suoi piedi, ora a quei piedi ha solo un paio di ciabatte consunte.

Gisele Bundchen, sudorazioni… intime

Anche le modelle, le più importanti e pagate del fashion business… sudano. E non solo sotto le ascelle. Gisele Bundchen è stata immortalata all’uscita della palestra a Boston con un imbarazzante alone bagnato proprio al centro dei leggings, in zona molto intima.

C_4_foto_1422891_image

Tutto fa pensare ad una estrema sudorazione, dopo una faticosa seduta di allenamenti, ma per la splendida top model, che ha recentemente detto addio alle passerelle… una caduta di stile! Non ha avuto nemmeno la forza di cambiarsi la bella Gisele, dopo gli intensi esercizi in palestra, e così è uscita ancora in tuta da ginnastica portando ben evidenti i segni della sua fatica. Fatica ripagata da un corpo tonico e perfetto. Passerelle o no, la Budchen resta una delle donne più belle e gettonate dello star system e lei ci tiene a mantenersi in forma per non perdere il suo primato. Anche se non sfila più, può continuare a contare su una serie di contratti milionari con le maison più blasonate, da Chanel a Carolina Herrera. Ma anche sugli introiti delle sue linee di sandali e lingerie.

Gisele Bunchen, mamma al top bikini hot in spiaggia con la figlia

Gisele-Bundchen-al-mare_980x571Una mamma davvero in forma Gisele Bundchen. La top model brasiliana, 33 anni, è stata fotografata da “Nuovo” mentre trascorre qualche giorno di relax in Costarica in compagnia della figlia, Vivan Lake. Dopo aver fatto un po’ di ginnastica, Gisele, in forma smagliante messa in risalto da un ridottissimo bikini, viene raggiunta da un amico surfista che si mette a giocare con la piccola. Assente il compagno della modella trentatreenne e padre di Vivian, il giocatore di football Tom Brady, per via del suo impegno sui campo di gioco.