“Non ti sposo perché sei grassa”, Jennifer a 26 anni perde 57 chili

Patatine, cioccolatini, caffè, cibo cinese, alimenti take-away, bibite gassate erano la base della sua alimentazione, così Jennifer Ginley, 26enne di Liverpool, in breve tempo è ingrassata a dismisura arrivando a pesare 120 chili. In poco tempo il suo peso ha iniziato ad essere un problema: non poteva salire sulle montagne russe e, addirittura, aveva bisogno di un estensore della cintura di sicurezza quando viaggiava in aereo. Così Jennifer ha iniziato a non voler uscire e a vergognarsi di se stessa.

obesa-matrimonio_28171801

«Da piccola non ero in sovrappeso, poi quando sono andata al college è cambiato tutto. Vivevo lontano da casa e ho messo su 30 chili dopo essermi laureata», ha raccontato la donna al Daily Mail. Ogni tentativo di avere uno stile di vita sano è stato vano fino a quando il suo fidanzato, con sui stava insieme da 11 anni, le ha detto che si rifiutava di chiederla in moglie perché non avrebbe voluto una sposa “grassa”. Per Jennifer è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: si è messa a dieta, ha iniziato a fare esercizio fisico e in un anno ha perso 57 chili. La ragazza è stata anche nominata Miss Slinky del Slimming World 2017, si sente molto meglio, e ha anche ricevuto l’attesa proposta.

La modella curvy insultata su Instagram: “Vacca grassa”: lei risponde così agli haters

Vi ricordate di Iskra Lawrence, modella curvy inglese capace di affermarsi professionalmente e sconfiggere i pregiudizi degli ambienti più ‘fashion’? La sua carriera procede a gonfie vele. Non mancano, però, tante critiche e commenti negativi sugli account social, ma si tratta di sporadici episodi a cui Iskra non presta la minima attenzione.

1654483_iskral1

C’è stato però un ‘hater’ piuttosto fastidioso, probabilmente un troll, che una settimana fa aveva commentato a raffica le foto di Iskra con una serie di insulti inaccettabili. A raccontarli è la stessa Iskra che ha ideato una foto e un video di risposta: «Vacca grassa, sei la norma solo perché ogni fottuta persona su questo pianeta sta diventando obesa. Modelle di taglia grande? Fatemi il piacere, smettetela di mangiare al McDonald’s, il sistema sanitario nazionale è al collasso per colpa di gente come questa che non fa altro che mangiare patatine».

“Troppo grassa per fare carriera”, la modella curvy prende la sua rivincita su Instagram

«Troppo grassa per fare la modella», così le era stato detto, oggi, Iskra Lawrence, si prende la sua rivincita e lo fa con un messaggio su Instagram.  La modella, testimonial per il marchio di lingerie e costumi Aerie, linea per giovanissime di American Eagle, era stata considerata, agli esordi della sua carriera, troppo in carne dalle agenzie di moda che le avevano detto che non avrebbe mai potuto fare carriera in questo campo.

Iskra-Lawrence-1

Oggi, famosa, bella e prorompente scrive sui social a tutti coloro che avevano provato a scoraggiarla: «Vi sbagliavate, sono fiera di me stessa, sana e felice, perché ora so di valere più di una taglia». Un messaggio molto importante, soprattutto in un settore dove spesso magrezza significa malattia. Aerie ha avviato da tempo la campagna #AerieReal che usa solo foto non rtoccate. Una ribellione alla dittatura della magrezza dettata soprattutto dal fatto che si rivolge a ragazze di età compresa tra i 15 e i 21 anni.  Iskra, che ha più di un milione di fan su Instagram, ha dal canto suo ringraziato l’azienda per la fiducia e si è detta onorata di poter continuare a portare avanti il suo obiettivo.