Kardashian e Teigen: dagli scatti hot alle letture spirituali

Kim Kardashian e Chrissy Teigen in coppia per promuovere la lettura sembra un azzardo. Eppure la socialite e la sua cara amica, moglie di John Legend, si sono lanciate in questa nuova missione: proporre libri ai loro follower.

C_2_articolo_3054857_upiImagepp

Dopo aver partecipato insieme al video sexy di Fergie la scorsa estate, le due prorompenti regine del social ora reclutano lettori.
Poco meno di anno fa mettevano in mostra i loro fisici scoppiettanti e post gravidanza in un video sensuale ad alto tasso erotico su richiesta della cantante Fergie, ora Kim e Chrissy che sono molto amiche (la Kardashian è una sorta di zia per Luna la figlia della Teigen e di Legend), si lanciano insieme in una nuova missione letteraria.
Il “book club” di Kim pare uno scherzo e invece la Kardashian ci crede molto. Per partire Kim punta tutto sul libro che le ha cambiato la vita, “Embraced By The Light” di Betty J.Eadie, un libro che parla di una donna morta durante un intervento chirurgico e ha vissuto un’esperienza premorte.

Antonella Mosetti in ospedale, la figlia Asia svela: “Piccolo intervento alle ovaie”

In tanti si erano chiesti il motivo del ricovero dell’ex ragazza di “Non è la Rai” Antonella Mosetti, che qualche giorno fa aveva pubblicato un selfie dal lettino dell’ospedale. A fare chiarezza è intervenuta la figlia Asia, che su Facebook ha spiegato la situazione: “Mamma ha avuto un piccolo intervento alle ovaie. Ora va tutto bene, è tutto risolto. Non nascondo che abbiamo passato delle vacanze di Natale un po’ così”

c_2_articolo_3049907_upiimagepp

Mamma e figlia sono molto legate, come hanno avuto modo di dimostrare al pubblico dentro la Casa del “Grande Fratello Vip”, e hanno superato insieme questo brutto periodo che ora si è definitivamente concluso.
“Grazie per la vostra preoccupazione e le vostre domande, sono gesti che fanno bene al cuore. Sia il mio che il suo.. Ora sta in formissima come potrete vedere anche dai vari social quindi tranquillissimi” ha continuato Asia e in effetti mamma Antonella è già tornata in pista su Instagram, pubblicando un selfie sensuale con indosso un body di lustrini che mette in evidenza il suo generoso décolleté.

Elena Santarelli, un seno che… parla

Estate, tempo di pettegolezzi! Quando salgono le temperature si scalda anche il gossip e in questi giorni si è acceso un infuocato botta e risposta tra Fabrizio Corona e Elena Santarelli.
Il re dei paparazzi ha dichiarato a Oggi di aver regalato l’intervento di chirurgia plastica per l’aumento di seno alla Santarelli, per poterla lanciare nel mondo dello spettacolo. “Non aveva bisogno d’altro per lavorare, per il resto era perfetta”, ha dichiarato Corona.

1429036175064.PNG--

Non si è fatta attendere la replica di Elena Santarelli, che sul suo profilo Instagram ha pubblicato uno scatto in primo piano del suo décolleté in bikini insieme a un ironico testo: “Dialogo fra le mie tette appellate Gina e Pina per l’occasione! Gina: oh hai sentito Pinu’? Pina: cosa teso’? Gina: che la nostra padroncina si è fatta regalare da qualcuno anni fa le tette nuove!!! Pina: ma che stanno a di, Elenina nostra le tette se l’e’ pagate da sola con i suoi risparmi teso’… ma te pare? Gina: dici bene Pinu’… ma sai sta società e’ pazza e la gente inventa cavolate a caso. A me non interessa sapere chi ha messo in giro questa voce e se qualcuno abbia cambiato il senso delle parole… so solo che Gina e Pina me le so pagate de tasca mia. Buongiorno a tutti.”
Elena Santarelli ha poi mostrato con orgoglio “Gina e Pina” intente ad abbronzarsi in spiaggia, strizzate in un coloratissimo costume Calzedonia.
Non sappiamo chi abbia ragione ma intanto i follower stanno con Elena… e apprezzano gli scatti del perfetto lato A.

Pixee 25 anni, vuole essere Jessica Rabbit, sei costole rimosse nell’ultimo intervento

Pixee Fox è una ragazza di 25 anni, ex elettricista svedese, che ha trasformato letteralmente il suo corpo pur di somigliare a un famoso personaggio dei cartoni animati: Jessica Rabbit. Dopo aver fatto un intervento di chirurgia plastica per aumentare il seno si è fatta rimuovere ben sei costole.

1759668_pixeeLA DECISIONE Tutto è iniziato quando il fidanzato l’ha spinta a fare una plastica al seno. Nel 2013 ha deciso che avrebbe fatto di tutto pur di avere le curve di Jessica Rabbit e con questo scopo si è sottoposta a una lunga serie di interventi, spendendo in tutto circa 120mila dollari. Ora, lei dice, di essere solo a metà del percorso. L’operazione più incredibile è stata quella alle costole per la quale, non essendoci una necessità medica, Pixee ha avuto una deroga. Una scelta che l’ha resa popolare su Instagram e l’ha fatta entrare nel Guinnes dei Primati per le sembianze da bambola.

GLI INTERVENTI In tutto Pixee ha subito quattro rinoplastiche al setto nasale, ha ingrandito il seno per due volte, si è fatta operare alle palpebre. Poi due liposuzioni, un rimodellamento di zigomi, viso, labbra e glutei, infine anche il rimodellamento delle labbra vaginali.
Per trasformarsi, inoltre, vive costantemente con un corsetto che le definisce la forma della vita, e si nutre solo di cibi liquidi e proteine. C’è anche un sito in cui documenta la sua trasformazione e chiede eventuali donazioni per continuare il percorso.

Rodrigo, il Ken umano, rischia la vita: nel suo 42esimo intervento qualcosa è andato storto…

Una passione, quella per la chirurgia plastica, che rischia di ucciderlo. Rodrigo Alves, conosciuto come il Ken umano, dal 2004 ad oggi si è sottoposto a 42 interventi per somigliare il più possibile alla nota bambola per ragazze.

1670145_operazione-ken-uomo

L’ultimo intervento, però, lo ha quasi ucciso. Si tratta di un’operazione al setto nasale e a dargli problemi è una grave infezione che si sarebbe sviluppata dopo l’intervento che sta provocando una necrosi, visto che nell’area non riesce bene ad affluire il sangue. Rodrigo rischia, quindi, di perdere il naso. L’uomo, dopo l’operazione, ha notato che qualcosa non andava: il setto nasale sembrava allungile diagnosi: «Ho avuto la ricostruzione del naso tre mesi fa ma solo oggi la nuova cartilagine è stata respinta dal mio corpo. Non sono più in grado di respirare, il mio naso è bloccato».Già in passato ha rischiato la vita per rincorrere il suo folle sogno, come riporta il Daily Mail: tre anni fa, dopo un’operazione ai bicipiti, ebbe terribili complicazioni per la sua salute.