Jane Fonda fa la tigre e incontra la pantera

Chi l’ha detto che solamente le giovani modelle possono calcare la passerella? In occasione del primo défilé dedicato alla bellezza organizzato da L’Oréal Paris durante la settimana della moda parigina, tra giovani e quotatissime modelle del calibro di Irina Shayk, Bianca Balti, Thylane Blondeau, Doutzen Kroes, Cheryl Cole, Barbara Palvin e Winnie Harlow hanno sfilato anche le ultra settantenni Helen Mirren e Jane Fonda.

C_2_box_43910_upiFoto1F

Tutte brillavano grazie alla cura del make-up e ai favolosi gioielli Chopard, ma le due attrici di fama mondiale hanno dimostrato classe, bellezza e sensualità al pari delle giovani colleghe, diventando protagoniste dello show sugli Champs Élysées. Merito anche del look particolare.
Helen Mirren ha optato per un mannish style con ampi pantaloni a quadri, scarpa stringata e un maxi trench doppiopetto di Ellery.
Jane Fonda ha invece spiazzato la platea con un abito lungo tigrato di Balmain, con maliziosa zip sul retro, che le fasciava le forme rendendola irresistibile.
La sua falcata “felina” ha attirato l’attenzione di una indiscussa regina delle passerelle, la pantera nera Naomi Campbell che dal parterre ha richiamato Jane Fonda per complimentarsi con lei e abbracciarla calorosamente.

Irina Shayk a Cannes, il primo red carpet post parto

C_2_fotogallery_3012180_3_imageMamma sensuale sul red carpet di Cannes, Irina Shayk in giallo lascia senza fiato con la sua scollatura e lo spacco laterale. La modella 31enne, compagna dell’attore Bradley Cooper, è tornata in splendida forma in tempi record dopo la nascita della piccola Lea avvenuta a marzo.

Irina Shayk nasconde il pancino col telefono

Irina Shayk è al centro del gossip più che mai. La top model infatti sarebbe incinta del suo primo figlio dal compagno Bradley Cooper. Sulla passerella del Victoria’s Secret Fashion Show a Parigi, Irina ha provato a camuffare le forme tra trench in seta e frange rosso fuoco ma il pancino pareva proprio esserci.

Irina-Shayk-Solarin-Sirin-Labs-5

Schivi e molto attenti alla privacy, Irina e Bradley non hanno confermato la notizia… ma non si sono nemmeno affrettati a smentirla. Incinta o no? Ancora non si sa ma quel che è certo è che gli hacker non potranno rubare messaggi ed ecografie dal telefono della modella.
Irina Shayk infatti non si separa mai dal suo Solarin, il cellulare di lusso creato dalla start up inglese Sirin Labs dotato di sistemi crittografici di livello militare. A letto in pigiama, sul divano in reggiseno o davanti allo specchio in slip, la Shayk non perde occasione per lodare l’amato telefono.
In attesa di fare spese folli per il suo bebè per ora è lei a divertirsi con questo giocattolo tecnologico da 12mila euro.

Irina Shayk vs Lara Stone, sfida di seno

Siparietto bollente all’evento organizzato a Londra dallo stylist Edward Enninful, decorato Cavaliere dell’Ordine dell’Impero Britannico. Erano tantissime le stelle presenti al party, da Madonna e Kate Moss ma sono state Irina Shayk e Lara Stone a rubare tutta la scena.

Irina-Shayk-e-Lara-Stone-abiti-Lanvin-e-Stella-McCartney

Le due top model hanno scelto look molto simili e decisamente rivelatori: i loro abitini neri infatti le hanno inevitabilmente coinvolte in una gara infuocata sul décolleté migliore. Più modesto il seno di Irina Shayk, fasciata in un minidress nero lucido di Lanvin. Decisamente esplosivo il lato A di Lara Stone, prorompente nel suo vestito Simonetta di Stella McCartney.
Frontali e di profilo, queste bellissime non hanno perso occasione per mostrarsi da ogni punto di vista durante la cena.
Irina e Lara sono arrivate insieme al Mark’s Club, tra sorrisi e falcate navigate. Che abbiano studiato a tavolino i loro outfit per lanciare una sfida all’ultimo scollo sul seno più hot?

Irina Shayk, la bambola di carta di Moschino

Non smette di stupire Jeremy Scott che, per la collezione Moschino primavera-estate 2017 presentata durante la Milano Fashion Week, ha trasformato le sue modelle in perfette bambole di carta.

14344795_10154659861514866_4676769949955149975_n

Lo stilista americano ha preso ispirazione dal romanzo The Valley of the Dolls del 1967, che racconta del tracollo di tre ragazze di belle speranze in seguito all’abuso di farmaci.
In passerella si assiste al tripudio del trompe-l’oeil, con un gioco di illusione riprodotto su tutti gli accessori – in vendita online sul sito del brand subito dopo la sfilata – e sugli abiti con pecette pieghevoli ai lati che ricordano i giochi di bambina, pagine e pagine di outfit da ritagliare e ripiegare sulle bambole di carta.
Sono tante le top model/star in passerella, a partire da Bella e Gigi Hadid. Ma la più bollente di tutti è Irina Shayk, prima fasciata in un body dipinto pieno di loghi e poi statuaria con un abito da sera blu monospalla. La parrucca a caschetto spettinato aggiunge una nota sensuale ai look.
Questa bambola è più reale che mai.

Irina Shayk nuda su Gq: “Io con una donna? Mai! Sono russa: amo gli uomini e i gioielli”

Il corpo perfetto di Irina Shayk è il protagonista del numero di settembre di GQ Italia. La top model russa è ritratta in esclusiva per il magazine dal fotografo-star Mario Sorrenti, che la immortala nella stessa posa in cui fotografò Kate Moss nel 1993.

C_2_fotogallery_3004373_3_image

Ad intervistarla è invece lo stilista Riccardo Tisci, a cui la la Shayk svela “da piccola non pensavo di essere particolarmente carina: pensavo di essere orribile e di non piacere a nessuno”.”Sono nata e cresciuta in un piccolo paese. A 14 anni avrei dato non so cosa per essere un ragazzo: pensavo di essere orribile e di non piacere a nessuno” racconta Irina, che si dice “fiera di essere russa”. Innamorata del suo Bradley Cooper, la Shayk esclude di poter desiderare una donna e alla provocazione risponde: “Sono russa, preferisco gli uomini, i diamanti e il caviale.”
Delle sue umili origini, ricorda di “non aver mai preso un aereo fino ai 19 anni” e alla domanda di Tisci sul momento più imbarazzante della sua vita, Shayk svela che è stato “quando, a vent’anni, sono andata a Parigi per la prima volta. Non avevo niente da mettermi e a volte neanche da mangiare. Ricordo di quanto fossi in imbarazzo con le altre modelle per il modo in cui ero vestita”. Ma anche senza nulla addosso, cara Irina, non passi certo inosservata…

Irina Shayk e lo scatto sul web che rende l’estate ancora più rovente

Irina Shayk riscalda ancora di più l’estate. La modella russa, ex fidanzata di Cristiano Ronaldo, ha infatti postato su Instagram uno scatto proveniente da un servizio fotografico realizzato mercoledì scorso.

irinas_22104052

A seno scoperto, e tirando su gli slip mettendo in mostra il lato B, Irina ha mandato in tilt Instagram, raccogliendo oltre 240 mila ‘Mi piace’. La didascalia recita “Prendendo un po’ di sole”.

Basta calcio! Irina e Bradley, affiatati e complici, al torneo di Wimbledon

Irina Shayk ha ritrovato il sorriso accanto a Bradley Cooper. La loro love story, prima sussurrata, poi vissuta apertamente senza bisogno di proclami o dichiarazioni è stata la svolta positiva nella vita della supermodella.

13592180_1701307526800055_8466567794672559158_n

Dopo i pettegolezzi, i litigi e le ripicche Irina Shayk è di nuovo serena e innamorata.
Basta Ronaldo e basta calcio: meglio il tennis! La coppia Cooper-Shayk non ha perso nemmeno uno dei match di Wimbledon. Divertiti e affiatati, Irina Shayk e Bradley Cooper fotografati nella tribuna vip si sono lasciati andare a un tifo partecipe, ma senza tralasciare le effusioni.

13620712_1701216266809181_2146063933994294074_n

Ad ogni torneo il copione è stato lo stesso: lei ha chinato la testa sulla spalla di lui, Bradley affettuoso le ha sussurrato parole dolci. Stretti stretti l’uno all’altra, entrambi bellissimi e invidiatissimi.
Sussurri, risatine e occhiate inequivocabili. Sono sguardi d’amore puro quelli che traspaiono anche attraverso le lenti: Carrera a specchio per Cooper, mentre Irina Shayk ha alternato una montatura nude Celine a una scura Givenchy.

Le star non riescono… a non copiare

E ci risiamo! Vi avevamo parlato qualche settimana fa delle star copione, che si innamorano dei look delle colleghe e li vogliono subito indossare anche loro. Ma sono così tante le stelle che non possono fare a meno di “trarre ispirazione” dalle mise delle colleghe che è il caso di parlarne ancora. Dalle reali, alle top model fino alle popstar: il panorama delle celeb che “rubano” gli outfit è davvero variegato.

Shayk-Kardashian-Pellegrinelli-Casta-Ciara-Gomez

In due eventi importanti come Sanremo e il Festival di Cannes bisognerebbe stare attente all’abito scelto. La creazione Atelier Versace indossato da Marica Pellegrinelli in prima fila all’Ariston deve essere piaciuto molto a Laetitia Casta, che l’ha riproposto sulla Croisette.
Con un vestito così sexy com’è quello di Philipp Plein, il copycat di Selena Gomez nei confronti di Ciara non è proprio passato inosservato. Sempre in tema di sensualità, anche Irina Shayk e Kourtney Kardashian si sono presentate nello stesso giorno su due red carpet diversi col minidress camouflage firmato Versace.
E’ incredibile come un abito Balmain si presti a due eventi così agli antipodi. Lottie Moss ha sedotto sul red carpet del party Chopard mentre Rania di Giordania ha ammaliato stampa e sudditi all’incontro coi reali del Belgio.
Continuiamo a parlare di reali, con Vittoria di Svezia che per il battesimo del figlio Oscar era candida con un abito traforato di Self Portrait, indossato anche da Olivia Palermo ma in versione rosso fuoco.
Chi l’avrebbe mai detto che Paris Hilton potesse copiare un vestito alla nostra Patrizia Pellegrino? E invece è proprio quello che è successo con un abito di pizzo e trasparenze di For Love & Lemons.
Chiudiamo con due protagoniste dell’Isola dei Famosi 2016, Simona Ventura e Claudia Galanti che per andare in tv puntano entrambe sul mood optical firmato Elisabetta Franchi.

CFDA Awards, la serata delle scollature

I CFDA Fashion Awards sono uno degli eventi glam più attesi dell’anno.
Le star mondiali si riuniscono a New York per quelli che vengono considerati gli Oscar della moda, dove il Council of Fashion Designers of America premia il fashion system internazionale.

1a

Ancora una volta accorrono tutti alla corte della potentissima Anna Wintour.
Tantissimi i premiati della serata, da Beyoncé come fashion icon a Marc Jacobs come designer donna dell’anno.

cfda-look

Ma l’attenzione si è concentrata sulle bellissime che hanno sfilato sul red carpet. E’ uno il trend di questa edizione 2016 e non è nemmeno nuovo: la scollatura. La pelle nuda paga sempre e le celeb lo sanno.
C’è chi punta sulle gambe come Alessandra Ambrosio e chi opta per una profonda ma elegantissima apertura sul décolleté come Selma Blair.
Le più audaci non hanno vergogna a esibire molto di più: è il caso di Naomi Campbell, Irina Shayk e Jourdan Dunn.
Ma ce ne sono anche altre. Scopri le scollatissime del CFDA Fashion Awards nella nostra gallery.