Kate Hudson, nuda davanti alla finestra… fa impazzire il web

Minimo sforzo, massima resa. Si, perché Kate Hudson senza neanche spogliarsi ha fatto impazzire il web con oltre 70mila like in meno di ventiquattro ore. Come? Semplicemente postando una foto che la ritrae completamente nuda di spalle nel giorno della settimana in cui si condividono vecchi scatti, noto come “throwback thursday”.

C_2_articolo_3018017_upiImagepp

Nuda, di spalle davanti alla tenda di casa con un braccio sollevato e uno appoggiato sul fianco, la bellissima attrice trentasettenne mette a nudo le curve delle sue natiche con un gioco d’ombre che rende lo scatto del fotografo Darren Ankenman ancora più intrigante.
Non è la prima volta che la Hudson omaggia i suoi fan con immagini simili e anche se l’ultima postata non è recente, resta comunque un inedito sul suo profilo Instagram. Con oltre 70mila like in un giorno e una cascata di complimenti ha ottenuto un bel record di approvazioni.
Figlia dell’attrice Goldie Hawn e madre di due bambini, Kate è una patita di fitness e sport tanto che solo pochi mesi fa ha pubblicato il libro “Pretty Happy: Healthy ways to love your body” nel quale suggerisce consigli su come prendersi cura del proprio corpo. Se i risultati sono questi… varrebbe proprio la pena acquistarlo.

Kate Hudson, sposina svestita e trash

Ha appena spento 37 candeline ma Kate Hudson sembra essere l’eterna bambina.
Simpatica e sopra le righe, l’attrice ha festeggiato con un party a tema “sposa trash” insieme a una sfilza di celebs, da Rosie Huntington-Whiteley a Poppy Delevingne.
Sposata in passato col cantante Chris Robinson e vicinissima alle nozze, poi sfumate, con il frontman dei Muse Matthew Bellamy, Kate Hudson non poteva scegliere mood migliore per l’evento.

C_2_box_2327_upiFoto1V

Se le invitate hanno optato per outfit bianchi e sponsali abbastanza casti, per quanto comunque rivelatori, Kate Hudson ha deciso di spogliarsi. Addominali scolpiti in vista, calze a rete, gonnellino tutù e un top striminzito in pizzo bianco di Miguelina compongono il look di Kate, che accessoria il tutto con biondissimi capelli frisè, trucco sbavato e altissime zeppe da stripper.
La Hudson vuole proprio essere la protagonista della sua festa… così bella e con quel fisico perfetto non potrebbe essere altrimenti.

Calendario Campari, la star è Kate Hudson

Intrigante e versatile, chi meglio della bomba sexy Kate Hudson poteva interpretare gli scatti bitter & sweet del nuovo calendario Campari?

C_4_foto_1415628_image

La bionda star di Hollywood, affascinante e carismatica attrice e imprenditrice, interpreta per la diciassettesima edizione del calendario i panni di due personaggi ora più dolce e sensuale, ora più rock e intrigante.

C_4_foto_1415622_image

Nelle tredici immagini del famoso calendario, presentato a New York, Kate Hudson incarna le due anime di Campari interpretando due diverse candidate nel corso di una campagna elettorale: una che si fa portavoce del sapore bitter e accattivante, l’altra promotrice di una dolcezza intrigante e più delicata.Tutti gli scatti, ad opera del celebre fotografo internazionale di moda Michelangelo di Battista, prendono vita grazie alle ambientazioni spettacolari e a splendidi outfit realizzati da celebri stilisti. “Per me questo progetto ha significato molto più che la semplice realizzazione di un buon calendario: si è trattato di un processo creativo che ha dato vita a una splendida storia. L’aspetto più stimolante di questa favolosa campagna è stato impersonare due anime diverse, in modo che lo stile narrativo delle immagini fosse creativo e fantastico, e penso che l’obiettivo sia stato pienamente raggiunto. Se, come persona credo di essere più incline al carattere sweet, è certo che le mie papille gustative adorano il gusto bitter! Il tema di quest’anno lancia un messaggio molto forte: chiede alle persone di lottare per quello in cui credono”, ha detto la Hudson.“Come fotografo ho avuto l’opportunità di contribuire al progetto mettendo a disposizione il mio senso estetico e lo stile che mi contraddistinguono e che ben riflettono il brand Campari. Era importante che le fotografie potessero funzionare sia singolarmente, sia insieme. Lavorare con Kate mi ha permesso di confermare che entrambi puntiamo alla perfezione, o almeno a risultati che ci si avvicinino il più possibile. È stata una collaborazione perfetta e credo che siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi prefissati”, ha aggiunto Michelangelo Di Battista. Il Calendario Campari, di cui verranno stampate solo 9.999 copie, non sarà in vendita ma verrà distribuito agli amici di Campari in tutto il mondo.