Giulia Salemi: “Ma quale smutandata, non faccio sesso da due anni. Sono all’antica”

MILANO – “All’inizio mi è crollato il mondo addosso. All’improvviso ero la smutandata. Ma non mi pento di nulla. E’ stato anche un boom mediatico, sono finita sui siti di tutto il mondo. Ho avuto la solidarietà di Kim Kardashian che si è schierata pubblicamente dalla mia parte”.

giulia-salemi-hot

Giulia Salemi torna sullo spacco hot che tento ha fatto parlare sul red carpet del festival di Venezia: “Sono una ragazza all’antica, nonostante a Venezia abbia dato un’altra impressione – ha fatto sapere a “Tgcom” – Ho fatto pochissime esperienze sia amorose sia sessuali. Ho avuto giusto tre fidanzati. E non sono più riuscita a trovare l’anima gemella. Non so se il problema sono io o gli uomini ma vorrei innamorarmi… (…) Ti faccio una confessione, da quasi due anni sono casta. Non faccio l’amore. Forse è l’input persiano che mi ha dato la mia mamma (Fariba) che mi ha sempre detto che un ragazzo deve corteggiarmi, che prima di fare sesso bisogna essere innamorati… Ed eccomi qui, è già un miracolo che non arriverò vergine al matrimonio”.
Col rapper Marracash solo un flirt: “Siamo usciti qualche volta a cena, non è stata una vera e propria storia. A me Fabio piaceva molto, mi affascinava, ma è stato sincero sin da subito con me, mi ha detto che non era il momento giusto per lui, non voleva una storia seria, e io ho capito. Ci sentiamo ancora, siamo amici ed è bello così. Lo stimo come artista”.

Emily Ratajkowski, red carpet a Cannes con cellulite

Un’altra reginetta dei social dalle curve (apparentemente) perfette è finita nel mirino dei paparazzi che hanno messo a nudo una realtà differente da quella esibita da lei su Instagram. Parliamo di Emily Ratajkowski pizzicata in bikini da un potentissimo zoom in Costa Azzurra con tanto di cellulite a vista. In Francia per il Festival di Cannes, la modella si è dedicata ai selfie e all’abbronzatura.

C_2_articolo_3072173_upiImagepp

Dopo il red carpet nottata folle con Bella Hadid…
Dopo Kim Kardashian è il turno di Emily Ratajkowski. Eh sì, anche la bellissima modella dal ventre scolpito e dalle curve più focose del web ha la fastidiosa buccia d’arancia. E pensare che dalle immagini da lei postate, con tanto di dettaglio su lato B nessuno se n’era mai accorto. Anche questa volta, infatti, a svelare il fastidioso e sempre più democratico inestetismo sono stati i paparazzi con i loro obiettivi pronti a seguire ogni suo passo. Con un cambio di bikini, prima rosso e poi acquamarina, la modella si è spostata dallo yacht privato alla terraferma prima di calcare il red carpet del Festival di Cannes con un abito lungo dallo spacco vertiginoso.
A fine evento, Emily è poi tornata a bordo della lussuosa barca condivisa con le amiche e top model Bella Hadid e Hailey Baldwin con cui si è sfrenata tra canti, balli e toccatine hot. “She loves me”, ha cinguettato infatti la Ratajkowsky postando il video in cui Bella si muove sinuosa alle sue spalle toccandole il seno.

Fino alla vita è una donna come tante, Randalin a figura intera lascia senza parole

La donna esile e con poche forme uno standard di bellezza del passato? A giudicare da alcuni modelli, come Kim Kardashian o la magnifica Beyoncé, potrebbe non essere lontano il momento in cui donne formose e decisamente più morbide si sentiranno finalmente libere di mostrarsi senza alcuna remora.41199143

E la tendenza è in atto anche sui social, come nel caso di Randalin, una star di Instagram che vanta oltre 625mila follower e un bacino dal diametro di 180 centimetri.
La giovane neomamma mostra con fierezza le sue forme, dovute in realtà a un linfedema alle gambe che provoca gonfiore e ritenzione di liquidi.
La ragazza incita le donne a prendere consapevolezza del proprio corpo e ad accettarlo con orgoglio. A causa dell’evidente sproporzione tra una vita sottile e un bacino largo, alcuni le hanno mosso l’accusa di ritoccare le sue foto. Così, per fugare ogni dubbio, Randalin non risparmia video inequivocabili.
Randalin ha anche trovato un modo di far fruttare la sua peculiarità fisica, pubblicando video e foto visibili solo a pagamento.

Star senza specchio: le peggio vestite del 2016

Ci sono donne bellissime che scelgono abiti sbagliati e ci sono donne che, nonostante siano tutt’altro che perfette, optano comunque per look che non le valorizza affatto. Infine c’è chi, se un abito non è trash non se lo mette proprio. Passano gli anni, cambiano le collezione ma il mood non cambia: a fine anno si fa sempre la classifica delle peggio vestite.

c_2_box_20973_upifoto1v

Il 2016 ha regalato molto in questo senso, con tante star che hanno fatto a gara per accaparrarsi il vestito meno adatto. Come non partire da Madonna al Met Gala con una tuta in pizzo di Givenchy, scotch sui capezzoli, tiara in testa e fasce nere? Pizzo mal riuscito anche per Lara Stone, che però il seno lo mostra tutto.
Puntano sul lato A anche Nicki Minaj, bicolore e sfacciata in un abitino viola e arancione di Balmain e una Kim Kardashian futurista con stivaloni Balenciaga e abito trasparente color bronzo. Omaggia invece il film Romeo + Juliet Keke Palmer. L’attrice americana è indefinibile con un completo in pvc di Namilia con tante foto di Leonardo DiCaprio nelle scene della pellicola.
Smessi abiti teatrali e platform da 30 centimetri, Lady Gaga ha deciso di mostrarsi più al naturale. Ma tra i minishorts e il top tagliato svela davvero troppo.
E ora torniamo sul red carpet. Donna stupenda ed elegante, Nicole Kidman ha fatto diverse scelte discutibili quest’anno sul tappeto rosso, come l’abito con fiocco (o è un cigno?) di Versace. Se Rita Ora tiene uniti piccoli pezzi di tessuto con le corde in nuance, Elettra Lamborghini copre (pochissimo) con le forme geometriche. Infine cosa dire Giulia Salemi e Dayane Mello al Festival di Venezia? Meglio tacere.

Kylie, la sorellina supersexy di Kim Kardashian: la foto hot su Instagram

Uno scatto da 2 milioni di like in poche ore. Kylie Jenner, sorella della supermodella Kendall e di Kim Kardashian, ha fatto impazzire i fan postando sul suo profilo Instagram una fotografia di lei in lingerie, seduta su un divano.

2092791_schermata_2016_11_20_alle_22.01.06

Uno scatto per ricordare l’apertura imminente del ‘The Kylie Shop’, boutique specializzata in biancheria intima, si legge su Metro.co.uk’. appena in tempo per Natale. Mentre il sito dovrebbe essere pronto già a partire dall’8 dicembre.
La 19enne potrebbe diventare dunque molto presto la più giovane persona al mondo ad aver aperto un proprio lingerie store.

I costumi più volgari dell’estate 2016

Diciamo la verità, di volgarità in spiaggia se ne vedono parecchie. Anche le vip spesso oltrepassano il limite del buongusto ostentando parti del corpo che andrebbero tutelate come personali. Il bilancio di fine estate è stracolmo di esagerazioni: tra costumi brutti o di taglie inadeguate e posizioni poco raffinate, la lista è davvero lunga!

EXCLUSIVE: **STRICTLY NO WEB UNTIL 6PM EST SAT AUGUST 20TH 2016, PREMIUM EXCLUSIVE RATES APPLY** Kim Kardashian looks great in a white one-piece while having fun with North and a friend while on vacation at Casa Aramara, Punta Mita, Mexico

La bombastica Kim Kardashian segna il primo goal nella porta dell’esagerazione, con un costume con oblò frontale che non può essere definito né intero né bikini. Ma a chi pensa che sia il suo fisico a scadere nell’indecenza, basterà guardare lo stesso pessimo effetto sul corpo perfetto di Gigi Hadid. Bocciato in pieno!

01-mamme-vip-costume-estate-2016

Ma perché pescare oltremanica quando in Italia abbiamo così tanti esempi da non imitare?
Una delle più disinibite è Justine Elisabeth Mattera, specialista delle posizioni poco signorili e orgogliosa detentrice di interi ad alto tasso erotico.
Si sbilancia sul denim Elisabetta Gregoraci, con un bikini con finta patta dal sapore anni 80. Seguono ostentazioni social di foto imbarazzanti: da Valentina Vignali a Chiara Francini.
Bastano addominali di ferro su un fisico da urlo per giusticare una sovraesposizione simile del proprio basso ventre, anche se integralmente depilato? A nostro avviso no. E’ quello che andrebbe spiegato a Cristina Buccino, Belen Rodriguez, Anna Tatangelo, Claudia Galanti e Nicole Minetti. Le quali hanno anche la pessima abitudine di acquistare la taglia di reggiseno non adeguata ai loro floridissimi (ma rifatti) décolleté.

Fanny, Le Donatella… star che copiano le star

Il fascino delle star americane è irresistibile, tanto per la gente comune quanto per le stelline minori che ambiscono a un posto nel firmamento hollywoodiano. In attesa di un lancio planetario, le vip si accontentano per ora di vestirsi come i loro idoli.

star-che-copiano-le-star-3

E’ il caso di Fanny Nuguesha che fa le prove da Kim Kardashian. Parrucca biondo platino per l’ex fidanzata di Mario Balotelli che si fa immortalare a Parigi con abiti che ricordano in tutto e per tutto le collezione di Kanye West per il suo brand Yeezy.
La giacca di jeans con la scritta Pablo e gli stivali in plastica trasparente, del valore di migliaia di dollari, sono stati paparazzati tantissime volte sulla Kardashian. Fanny Neguesha però ricorre al low cost: sia la giacca che gli stivali costano 70 euro.
Le Donatella Silvia e Giulia Provvedi s’ispirano invece a Rihanna per il loro look urban.
Le gemelle cantanti erano in prima fila a Milano per il lancio della linea Fenty Puma disegnata dalla popstar barbadiana.
Per loro leggings con sensuali stringhe laterali e felpa over bianca. A completare il look un paio di sneakers con platform grige. “Sentirsi Rihanna per un giorno”, scrivono le due sognanti su Instagram.

Una colata di lustrini sexy per le star

Per enfatizzare l’abbronzatura estiva, per spiccare sui red carpet affollatissimi o semplicemente perché proprio non riescono a stare cinque minuti senza attenzione mediatica, fatto sta che in questo settembre carico di eventi, le stelle fanno a gara più che mai per brillare.

kim-638x425

Con un abito interamente ricoperto di paillettes il gioco è presto fatto.
Durante la Mostra del Cinema di Venezia Hollywood si trasferisce in Laguna. Nell’edizione 2016 le bellissimi si sono buttate su lunghi abiti in paillettes.

Mostra cinema Venezia look red carpet 6

Dakota Fanning è una principessa luccicante con una creazione argento dall’ampia gonna Miu Miu, stretta in vita da una cintura.
E’ l’oro il colore scelto dalla top model Eva Riccobono che, avvinghiata al compagno Matteo Ceccarini, è sensuale con un vestito scollato di Prada.

venezia-abiti-fronteretro-006eva-riccobono

Gara di bellissime anche alla New York Fashion Week. Alla sfilata di Tom Ford Rita Ora seduce con un lussuoso tubino al polpaccio che enfatizza natiche e décolleté. Per una volta la modella Karlie Kloss è seduta in prima fila, in un sinuoso abito lungo fino ai piedi, invece di calcare la passerella.
Come poteva mancare Kim Kardashian nel gruppo delle più esibizioniste? La socialite è una colata d’argento nel vestito Vetements che fascia le forme abbondanti. La chicca? La star l’ha fatto riprodurre in versione mini anche per la figlia North, che lo sfoggia con sapienza come la più semplice delle tshirt.

Fergie bombastica insieme alle sue M.I.L.F.

Ritorno esplosivo per Fergie, che ha appena pubblicato il video del suo nuovo singolo M.I.L.F.$, facendo impennare le visualizzazioni Youtube… e non solo quelle.
La popstar ha chiamato a raccolta le sue amiche famose ma con una caratteristica comune… l’essere una mamma sexy.

Fergie-MILF

Kim Kardashian, Chrissy Teigen, Ciara, Alessanda Ambrosio, Gemma Ward, Devon Aoki, Angela Lindvall, Isabeli Fontana, Amber Valletta e Natasha Poly: è questo l’esercito di milf messo in piedi da Fergie.Se state pensando che l’acronimo venga utilizzato nel consueto e volgare modo vi state sbagliando perché qui la cantante vuole lanciare un nuovo messaggio: “Ho cambiato il significato in Mother I’d Like to Follow (madre che vorrei seguire) per evidenziare il potere di noi donne forti che sappiamo fare tutto. Hanno una carriera, una famiglia e trovano ancora il tempo di mostrarsi sexy”.

Fergie-M.I.L.F.-076

Un intento nobile ma trasformato in un video hot che mostra una schiera di donne bellissime, rifattissime e quasi nude.
Siamo a Milfville, perfetta cittadina americana dove un lattaio – il modello Jon Kortajarena – si trova sopraffatto fino allo svenimento davanti a queste mamme infuocate e le sogna tra bagni di latte e balletti provanti per poi risvegliarsi cullato dal prorompente lato A di Fergie.
Gli stilisti hanno ovviamente fatto a gara per vestire queste star e qui ce n’era di carne da coprire di vestiti. Tantissimi i brand presenti nel video, da Moschino a Fausto Puglisi, passando per Adidas, Brian Atwood e Dsquared2.
Dai tailleur bon ton agli striminziti reggiseni di lattice che fasciano Kim Kardashian, la varietà è garantita. Clicca e scegli la mamma più sexy.

Tanga e topless vanno in vacanza, ecco la nuova moda dell’estate 2016

L’estate non è ancora tecnicamente arrivata e già le temperature si fanno roventi. Almeno in fatto di moda. Archiviati infatti tanga “interdentali” e topless supersexy, l’ultimo must della stagione calda 2016 è il vestito indossato senza supersexy.

13315374_10157076183620613_4133661280640595360_n

Come riporta il sito Il Giornale, la moda arriva direttamente dalle protagoniste dello showbiz. Prima fra tutte, l’esplosiva Kim Kardashian che contiene a malapena le curve hot nei suoi abitini da capogiro.
Il reggiseno non sparisce solo dagli outfit più eleganti, ma anche da quelli di tutti i giorni. Per un’estate più libera e trasgressiva.