Gemelle spendono 13.000 euro per rifarsi il seno: “Abbiamo la stessa taglia anche ora”

Sono gemelle e sono anche inseparabili: oltre ad essere due gocce d’acqua, trascorrono gran parte delle loro giornate insieme. Ma Lia e Lori Woof, 22 anni, avevano un gran problema: non si piacevano. Il loro aspetto fisico non permetteva loro di avere fiducia nei propri mezzi. In particolare non erano contente delle dimensioni del loro seno e allora hanno deciso di ricorrere alla chirurgia estetica per risolvere il problema.

1699476_bo_main_2828642a

Lora, originarie di Gateshead (Inghilterra) hanno messo mano al portafogli e hanno sborsato ben 13.000 euro per aumentare le dimensioni del loro decolletè: ma attenzione, hanno modificato il seno in egual misura, in modo da rimanere identitche anche dopo l’operazione chirurgica.  “Guardavamo le altre ragazze ed eravamo invidiose – hanno ammesso le due gemelle Lia e Lori Woof -. Volevamo le loro grandi tette. Prima dell’intervento non avevamo fiducia in noi stesse, ma ora è cambiato tutto. Era da tanto tempo che volevamo operarci al seno e ne abbiamo discusso a lungo. Alla fine abbiamo deciso di farlo, ma di modificare il nostro corpo in maniera identica, in modo da non tradire ciò che eravamo in principio”.