Rihanna, che florido décolleté!

Rihanna promuove la sua linea di bellezza a Madrid e mostra le forme morbide sul red carpet.

C_2_fotogallery_3082848_6_image

A partire dal florido décolleté. E pazienza se negli ultimi mesi ha preso qualche chilo, la pop star è sempre sexy e bellissima. E, a quanto pare, anche di buon umore…

Letizia come Kate: svolta low cost da regina

Sarà la crisi europea, sarà che adesso meno spendi e più sei cool, fatto sta che dopo Kate Middleton anche Letiza Ortiz ha deciso di buttarsi sul low cost.
La regina di Spagna ci ha abituati negli anni a lavorati (e costosi) abiti Felipe Varela o a seducenti (e anche qui carissimi) completi Hugo Boss.

letizia-ortiz-abito-29-euro-645

All’evento di presentazione delle borse di studio 2016 Iberdrola a Madrid invece Letizia Ortiz ha optato per un fresco e abbordabile vestito in chiffon a stampa floreale di Zara in chiffon.
Il modello, ovviamente sold out, era in vendita a circa sessanta euro.
Vanto nazionale, la Ortiz non poteva che puntare sul brand a basso costo made in Spain più famoso del mondo, Zara appunto.
Non è la prima volta che Letizia Ortiz si fa portabandiera del marchio spagnolo ma Letizia preferisce di solito affidarsi a top brand internazionali per le sue uscite pubbliche.
Nota rosa, oltre alla sua amata clutch di Alfonso Dominguez, è l’affiatamento di Letizia col marito Felipe, documentato dai fotografi alla cerimonia. Per loro, sposati da dodici anni, gesti complici e sguardi sognanti.
Innamorato e sorridete, il re ha occhi solo per la sua regina. Se poi lei lo fa risparmiare è ancora più contento.

Vento monello… Malia Obama in mutande!

La folata di vento che alza maliziosamente il vestito sulla scaletta dell’aereo è il più classico degli incidenti fashion.
Questa volta è toccato a Malia Obama, all’arrivo a Madrid a bordo dell’Air Force One insieme a mamma Michelle, alla sorella Sasha e alla nonna Marian.

Malia-Obama-abito-Nasty-Gal-2

Chi vi ricorda Malia? Kate Middleton, ovviamente! Sulla carta è ancora solo duchessa ma in quanto a gonne alzate, in aeroporto e non, Catherine è già stata ampiamente promossa al ruolo di regina.
Tornando alla figlia del presidente degli Stati Uniti, Malia Obama deve aver selezionato il suo outfit senza pensare troppo alla brezza spagnola.
Giovane e ingenua, l’abito a vestaglia verde con righe bianche, scollo a v e maniche lunghe di Nasty Gal le deve essere sembrato appropriato per il volo che dal Marocco l’ha portata in Spagna. Ma ecco che, appena è sbarcata in Europa, il vento malandrino ha iniziato a soffiare, costringendo Malia Obama a coprirsi alla bell’e meglio con la mano.
Il danno però ormai è fatto, i fotografi hanno scattato e così le immagini delle lunghe gambe nude e un accenno di slip lilla della First Daughter hanno fatto il giro del mondo.
Non è andata bene nemmeno a Michelle Obama, che si è trovata nella stessa situazione della figlia maggiore. Mal comune…paparazzi contenti!

Jennifer Lawrence signora in rosso a Madrid per il nuovo capitolo di Hunger Games

E’ una delle attrici più amate e ammirate di Hollywood.Soprattutto grazie al suo ruolo di Katniss Everdeen nel film Hunger Games.

20151110_110759_99-726458-000015

Jennifer Lawrence si è presentata di rosso vestita a Madrid per il nuovo capitolo della saga: Mockingjay Part II. Braccia e gambe toniche e caschetto biondo. Un successone.