Fedez e la foto con la madre, i fan in delirio: “È uguale a Lady D.”

La festa della mamma è appena passata e anche i vip si sono divertiti a pubblicare sui social scatti in compagnia della donna più importante delle loro vite. Tra loro anche Fedez: nel cuore del promesso sposo di Chiara Ferragni mamma Tatiana avrà sempre il posto d’onore.

2443336_1123_fedez_foto_madre

Il rapper ha scelto una foto di quando era bambino insieme alla didascalia “auguri mamager”: sì, perché Tatiana gli fa anche da manager.
Stupiti i fan nel notare quanto Fedez sia cambiato nel tempo, a partire dai capelli ormai scuri e un tempo biondi, ma soprattuto quanto sua madre assomigli alla principessa Diana.

Si licenzia e gira il mondo: “Volevo lavorare il meno possibile e non aspettare le vacanze”

Diana Bancale è una giovane donna che a un certo punto della sua vita ha fatto una scelta drastica: lasciare un lavoro a tempo indeterminato e cominciare a viaggiare per il mondo da sola. “Da grande voglio lavorare il meno possibile, non voglio che la mia vita si riduca ad aspettare il weekend e le vacanze estive”, racconta in un’intervista all’Huffington Post.

maxresdefault (3)

Oggi Diana è una blogger di viaggi e sul suo sito “In viaggio da sola” offre consigli a chi vuole iniziare questa avventura come lei. “Ricordo il giorno in cui mi sono licenziata e ho riscoperto la libertà – scrive nel suo blog in risposta a chi le ha dato della matta solo perché aveva lasciato un posto a tempo indeterminato – La libertà di tornare a sognare, come quando eravamo piccoli…
Voi lo sapevate che si può vivere anche senza lavorare otto ore al giorno col sedere incollato a una sedia? E che è possibile anche fare un lavoro che si ama? Se lo sapete già, siete fortunati. Io non lo sapevo e credevo che la vita fosse quella: solita routine per quaranta ore a settimana, quarantotto ore di ‘ore d’aria’ il weekend e così via, avanti per mesi fino al ‘miraggio’ delle ferie, che erano ormai diventate il mio unico obiettivo. Secondo solo all’altro obiettivo: la pensione. Oggi Diana gira il mondo con i viaggi offerti dagli enti del turismo o con i blog tour e lavora come social media manager per alcune aziende. Tutto è iniziato dopo la laure in Giornalismo nel 2007.
Ha lavorato per garantirsi uno stipendio normale e ogni volta aspettava le vacanze. “Alla fine ho deciso di licenziarmi e di dedicarmi interamente alla mia passione, alla cosa che più amavo fare e che invece stavo trascurando: viaggiare. Ho investito i soldi della liquidazione in un corso di marketing per formarmi, mentre il mio blog iniziava a crescere”. Diana ha un fidanzato e delle amiche, ma preferisce viaggiare da sola per mettersi alla prova. A chi si sente intrappolato in una vita che sente non gli appartenga consiglia: “Bisogna inseguire i propri sogni, ma non si può lasciare il proprio lavoro e andare all’avventura senza avere le idee chiare. Io, ad esempio, mi sono licenziata, ma ho investito le mie risorse economiche sulla mia formazione, sui miei sogni. Bisogna prepararsi. E avere costanza, se si vuole fare dei viaggi un lavoro: all’inizio è difficile, apri un blog e hai solo due visite al giorno. Non bisogna demordere, ma continuare a studiare, partecipare ai meeting, curare le relazioni, crearsi una rete. Dunque, partire sì, ma solo quando si ha un progetto. E quando si è pronti per farlo. Capire quando è il momento giusto per farlo è facile: quando la vita fa troppo schifo, e così non può continuare, quello potrebbe essere il momento giusto per cambiare”.

Cristel Carrisi, terza figlia di Al Bano e Romina, sposa a Lecce in estate

Alla fine ha ceduto doppiamente: alle nozze e al fascino di Lecce. Perché qui convolerà a giuste nozze a fine estate, nella chiesa di San Matteo, Cristel Carrisi, terza figlia di Al Bano e Romina Power.

Davor Ref, Cristel Carrisi

Che impalmerà l’amato Davor Luksic, 33enne fascinoso manager di origini cilene-croate erede di una delle più facoltose famiglie del Sud America: all’attivo svariate centinaia di miliardi di euro di patrimonio tra banche, alberghi, trasporti, miniere, finanza, telecomunicazioni and so on.
La dolce Cristel che ha incontrato il promesso sposo a New York ed è inseparabile da lui da circa quattro anni – nonostante gli oceani tra di loro – ha optato per il fascino di Lecce per dare la giusta atmosfera al proprio sogno d’amore, per coronare il quale arriveranno da tutto il mondo, diversi giorni prima delle nozze, gli amici più cari, che riceveranno grandi cure e attenzioni non solo nelle ore della festa, in perfetto stile Carrisi. Per ora solo 400 persone.

Justin Bieber, la rivelazione del manager: “Nel 2013 ha rischiato di morire”

Tempi duri per Justin Bieber. Non attualmente visto che è uno dei cantanti più in voga e più amati dal gentil sesso, ma nel 2013: secondo il suo manager due anni fa la popstar avrebbe anche potuto morire.

103165_20150504_96956_99-590330-000042m

«Da fuori non si vedeva cosa stava accadendo. Era molto peggio di quanto le persone pensassero – ha dichiarato Braun – Quando Justin sarà pronto, vi racconterà cosa ha vissuto. Ma è stata dura vedere qualcuno a cui vuoi bene attraversare quella fase. Sono felice che sia finita».
All’epoca, Braun ha spiegato di essersi talmente preoccupato da non lasciar andare il suo cliente in tour: «Pensavo che se ci fosse andato sarebbe morto». Colpa degli eccessi e della svolta da bad boy di un adolescente abituato ad essere famoso fin dalla più tenera età. Fortunamente Justin, secondo il suo manager, è riuscito da solo a tornare sulla retta via. Quella del successo.