Ghenea super sexy, dietro c’è la mano di Conti

Esplode finalmente la femminilità di Madalina Ghenea durante la terza serata del Festival di Sanremo, incuso il fuoriprogramma hot.
Dopo Alberta Ferretti e Zuhair Murad, la showgirl romena ha indossato tre creazioni Vionnet, molto diverse tra loro e tutte efficaci sul suo fisico statuario.

Madalina-Ghenea-Sanremo-2016-terza-serata-abito-Vionnet-rosso-7 (1)

Esordio con frange, con un abito dal ricamo “Iceberg Fringe” con tagli in sbieco e sandali argentati René Caovilla. Chiusura con un vestito articolato in georgette e organza, con doppio drappeggio sul bustino e gonna trasparente.La stoffa plissè si adagia sulle curve, accarezzando ed evidenziando.
Il pubblico applaude, i fotografi si soffermano tra le fessure del corpetto, ma è Carlo Conti che le dà il “tocco”.

Madalina-Ghenea-Sanremo-2016-terza-serata-abito-Vionnet-rossoLa regia non inquadra ma l’ovazione in sala è fortissima e dopo l’esibizione dell’artista di turno, il presentatore, giustificandosi, spiega l’arcano. Involontariamente, nell’accompagnarla dietro le quinte, Carlo le pone una mano sul fianco. Ma per non sfiorarle la pelle nuda, ha l’accortezza di posare la mano leggermente più in basso, cioè sul gluteo. Gli obiettivi ne sono testimoni e forse la sera Carlo Conti avrà dato qualche altra spiegazione aggiuntiva a sua moglie.

Pier Silvio Berlusconi tiene per mano la senatrice Rossi: “È tutto un equivoco”

«È tutto un equivoco: Pier Silvio Berlusconi stava uscendo a passo veloce da Palazzo Grazioli e nel cortile ha salutato al volo la senatrice Rossi».

20151119_111421_p

Lo precisano fonti vicine all’amministratore delegato di Mediaset. Il riferimento è alla fotografia scattata ieri a Roma – pubblicata stamane dal Corriere della Sera e ripresa in giornata da numerosi siti – in cui Pier Silvio Berlusconi e Maria Rosaria Rossi sembrano camminare mano nella mano. Il Corriere della Sera, che ha pubblicato la foto a corredo di un servizio nelle pagine di politica, non avanza alcuna ipotesi interpretativa della fotografia e si limita a una didascalia con i nomi dei due protagonisti. Ma i siti online hanno lasciato intendere che si trattasse di una passeggiata romantica. Al punto che da accreditati ambienti televisivi si è sentita la necessità di precisare la situazione. Spiega la fonte:  «Ieri Pier Silvio Berlusconi, impegnato a Roma per motivi di lavoro, è passato a salutare il padre nella residenza romana di via del Plebiscito per poi affrettarsi verso l’aeroporto. All’uscita dall’edificio ha incontrato la senatrice Rossi, amica di famiglia da molti anni, e le ha stretto la mano informalmente senza smettere di camminare per raggiungere di buon passo davanti a numerosi fotografi l’auto in attesa di condurlo all’aeroporto. Questi i fatti. È evidente che ogni lettura diversa è solo frutto di un equivoco».