Julia Roberts sfila per Calzedonia. Alla serata dedicata ai collant anche Chiara Ferragni

Calzedonia ha presentato con Julia Roberts la collezione collant durante l’esclusiva sfilata #CalzedoniaLegShow a Verona nell’headquarter dell’azienda.
Quest’anno il marchio ha deciso di rappresentare il suo core business, il collant, protagonista indiscusso dello show, e celebrare questo accessorio che sta vivendo un momento di grande ritorno nella fashion industry, come visto sulle più importanti passerelle della moda internazionale.

a20116cf-3880-4608-b299-890479daa739

La collezione, che è stata indossata da 20 modelle di fama internazionale, vede protagonisti collant dalle più svariate fantasie, dall’intramontabile trama a rete, ai pois, alle divertenti longuette, ai glitter e alle stampe sempre più originali. Grazie a uno styling minimal e sensuale, le gambe delle donne e la collezione collant autunno/inverno sono stati protagonisti di uno show con il sapore di una sfilata moderna e glam, arricchita da coreografie ed elementi grafici che incarnano il mondo tutto al femminile di Calzedonia.
L’evento ha visto la partecipazione straordinaria della testimonial d’eccezione del marchio Calzedonia, Julia Roberts, che ha presenziato in prima fila alla sfilata serale del 5 Settembre.
I numerosi followers di Calzedonia hanno seguito attivamente l’evento su tutte le piattaforme social, grazie all’hashtag dedicato #CalzedoniaLegShow.
Non poteva quindi mancare la top influencer Chiara Ferragni, presente alla sfilata del 5 Settembre alle ore 12.00.

Robbie Williams: “Love my life” sulla felpa

Robbie Williams debutta nel mondo della moda disegnando una collezione sportiva per il marchio Marc O’Polo. L’ex Take That dal carattere ribelle è anche il protagonista, insieme alla moglie della campagna firmata da Peter Lindbergh che li vede intimamente accoccolati sul divano, lui addirittura in mutande.

C_2_box_37119_upiFoto1F

La collaborazione ha avuto luogo in un clima di familiarità, che è confluito nel mood rilassato e intimo della collezione.
Il primo suggerimento creativo di Robbie Williams è stato di usare il logo in dimensioni superiori, tanto da renderlo protagonista dei capi. Ispirato alla giovane figlia Theodora Rose la tonalità tenue di rosa, mentre Ayda Field, la moglie di Robbie, ha proposto l’uso dei titoli delle celebri canzoni dell’artista “Love my life” e “Come undone“.
Tutti i capi della collezione sono realizzati in un tessuto a maglia morbida e doppia, con la firma di Robbie Williams ricamata sulla manica. C’è da scommettere che le fan faranno carte false per averne uno.

Penelope Cruz, il low cost è di facciata?

Penelope Cruz sbarca a Milano per promuovere la capsule collection disegnata per Carpisa e manda la città in tilt: centinaia di fan e curiosi si sono riversati in Corso Vittorio Emanuele, presso la boutique del brand, a caccia di un selfie con l’attrice.

Spanish actress Penelope Cruz meets her fans in Milan

E’ ancora la Spagna a far battere il cuore della mitica tartaruga, simbolo di Carpisa: dopo l’indimenticabile “Muy ligera, mas forte” di Joaquín Cortés, questo è l’anno di Penelope Cruz.
Una collaborazione proficua, tra il marchio low cost e la bellissima spagnola, tanto che, dopo esserne stata la testimonial, Penelope insieme alla sorella Monica ha disegnato sei linee di prodotti, declinate in diversi modelli e colori: postine, shopping-bag, pochette, nonché accessori e valigie dal sapore vintage, chic e sofisticato.
Bagno di folla per la star internazionale accolta con un sontuoso tappeto rosso. Penelope Cruz è apparsa in tutta la sua bellezza e (apparente) semplicità.
Trucco pesante sotto un cappello a falde larghe e solito sorriso imbronciato, un look casual con top a righe sui blue jeans ma, a sorpresa, l’attrice non stringe nessuna borsa Carpisa tra le mani.
Non sono passati inosservati nemmeno i particolari stivaloni lavorati, alti fino alle cosce, segno che sotto l’anima low cost batte un cuore a molti zeri. Si tratta infatti del modello Becky del brand francese Isabel Marant: dei cuissard da più di 2000 euro.