Michelle Hunziker: “Ad Aurora dicevano io a tua madre me la farei”

Essere figlia di una donna come Michelle Hunziker non è sempre facile. Aurora Ramazzotti ha dovuto fare i conti con l’invidia e la sfacciataggine dei suoi compagni di classe. Lo racconta la stessa conduttrice in un’intervista al Corriere della Sera: “Siamo talmente in simbiosi che mi sono sempre mostrata con le mie debolezze…

47358768e856660dae92729a50604b54

Sapevo che Aurora aveva bisogno della mia imperfezione per combattere quando a scuola le dicevano, scusi la volgarità, ah tua madre me la farei”. Sugli uomini con cui è stata sposata risponde: “Li ho amati e scelti come padri dei miei figli. Tra un matrimonio e l’altro c’è stata una fase di nebbia con la setta della maga Berghella. Ero piombata in uno stato di dipendenza identico all’alcolismo. L’incubo che la spaventava di più. Era un salto mortale analogo a quello di papà. Lui era mancato da poco, il matrimonio con Eros Ramazzotti era fallito. Ero una preda facile. Però tutto serve. Perciò: grazie Berghella…”.

Blasi, Bova, Parodi: i #LovyFighters Trussardi

Nuovo progetto speciale e importante in casa Trussardi. Il brand si unisce alla Onlus Doppia Fidesa, fondazione nata dalla volontà di Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, per combattere la violenza di genere attraverso attività di sensibilizzazione e prevenzione.

C_2_box_31904_upiFoto1F

Il progetto si chiama #LovyFighters e chiama a raccolta star del mondo dello spettacolo e influencer, che si sono messi in posa davanti alla lente di Julian Hargreaves con addosso la tshirt col logo dell’iniziativa. Sono tante le personalità che hanno sposato la causa, da Ilary Blasi a Silvia Toffanin passando per Ambra, Alessandro Cattelan, Isabella Ferrari, Ilaria Spada, Raoul Bova e molti altri.
Anche la Lovy Bag, la borsa iconica di Trussardi, scende il campo per il progetto e, declinata in un colore rosso fuoco, diventa simbolo di lotta, supporto e sensibilizzazione.
Erano tanto i vip che a Palazzo Trussardi hanno partecipato all’evento di lancio della campagna e all’inaugurazione della mostra fotografica. In prima fila ovviamente le donne di casa: Gaia Trussardi in fucsia, Michelle Hunziker con un delicato completo e Aurora Ramazzotti che ha optato per il rosso.

Michelle Hunziker: “Ecco perché creo dipendenza”

Di notte torna sempre a casa dalle sue figlie, ad Aurora manda decine di sms, col marito divide tutto a metà e la tata perfetta ancora non l’ha trovata. Michelle Hunziker racconta al settimanale Grazia il suo universo famigliare e confessa: “Creo dipendenza. Tomaso sostiene che quando non ci sono io le bambine frignano, i cani non mangiano, tutti vogliono la mamma”.

C_2_fotogallery_3011696_4_image

“Non riesco mai a trovare la tata giusta. Vorrei che fosse una specie di Mary Poppins: intelligente, stimolante, sportiva, capace di cantare, di far ridere, di far felici le bambine. Ma anche molto pulita, se possibile bellina, allegra, discreta, molto ordinata… Dice che mi sto allargando?” racconta Michelle. Anche nei confronti della figlia più grande è sempre presente: “Mi sveglio la mattina e il mio primo pensiero è: Aurora! Vado a letto la sera e mi dico: Aurora? So che sta bene, che è innamorata e felice. Ma insomma, sa com’è, no?Ci mandiamo decine di messaggi” continua la Hunziker.
Lavora tanto, ma alle bambine ha promesso di essere a casa tutte le notti: “Sempre. Da quando è nata Aurora ho scelto solo contratti che mi consentissero di non mollarla mai. E così faccio con le piccole. Io lavoro moltissimo in Germania e mi capita di alzarmi alle 4 del mattino per prendere un aereo. Vado, lavoro e acchiappo un volo serale per tornare. Se non riesco, perché è tardi, mi faccio il regalo di noleggiare un aereo privato. Un lusso vero. Perché io devo tornare a casa. Anche solo per due ore, ma devo”. E, aggiunge, lo fa soprattutto per sé: “Sono io che ho bisogno di loro. E’ a casa che mi ricarico davvero”.
E con Tomaso patti chiari sin da subito: “Lui con la sua azienda, io con la mia carriera. Ma è stato subito chiaro che avremmo fatto a metà: su tutto, sempre. Poi se lui vuole regalare un viaggio, io sono felice. E poi, se voglio, ricambio”. C’è pure un’ossessione che non ti aspetti: “Considero la mia casa un tempio. Deve essere sterile, pulita, profumata. Chi entra deve togliersi le scarpe”.

Aurora Ramazzotti, cenetta a fior di labbra con Goffredo

“Piazzala anche tu una foto però daiiii! Sti uomini timidoni”, suggerisce una follower a Goffredo Cerza sul profilo Instagram di Aurora Ramazzotti. Neanche a dirlo la fan viene subito accontentata! “Where is my mind” (Dove ho la testa, traduzione), cinguetta lui a margine di uno scatto in cui i due fidanzati si sfiorano le labbra durante una cenetta romantica in Toscana.

C_2_articolo_3067662_upiImagepp

Usciti allo scoperto da qualche settimana, Aurora e Goffredo stanno trascorrendo una mini vacanza in Toscana tra risate, abbracci e sguardi complici. Tutto prontamente documentato dalla figlia di Eros e Michelle Hunziker tra foto e video su Instagram. Sul profilo di Goffredo invece non c’è traccia della coppia… fino a quando una follower non incalza il “timidone” con ironia. Ed ecco che lui lo aggiorna con uno scatto romantico. Aurora con un sexy abitino rosso, seduta vicino al suo cavaliere per una cena romantica… è veramente un bel bocconcino!

Michelle Hunziker mamma felice, al parco con la figlia Sole e Tomaso Trussardi

 

2152572_michelle_hunziker_tomaso_trussardi_sole-1Passeggiata di famiglia per Michelle Hunziker.La conduttrice, impegnata in tv con “Zeling” e “House Party” dopo l’arrivederci a “Striscia la notizia”, è stata fotografata mentre passeggia in un parco di Milano assieme al marito Tomaso Trussardi e la figlia, la piccola Sole. Assenti all’appello la seconda figlia Celeste e la maggiore, Aurora, conduttrice del daily di XFactor, che da poco ha festeggiato il suoi 20 anni.

Aurora Ramazzotti compie 19 anni, cambia casa e va a vivere da sola. “Michelle è disperata”

Un periodo di grandi cambiamenti per Aurora Ramazzotti, la figlia di Eros e Michelle Hunziker. Dopo l’esperienza al day time di X Factor, la baby conduttrice ci ha ripensato e non andrà più a Londra: ora è pronta a rimanere a Milano, ma andrà a vivere insieme ad una sua cara amica.

43ad167e-bf9f-4a93-9541-046f08265046

Michelle Hunziker ci scherza su e mostra tutte le preoccupazioni normali di una madre, davanti ad un passo così importante della propria figlia: “Aurora sarà la mia bambina fino a sessant’anni, si rassegni – ha detto Michelle Hunziker a Chi – A gennaio andrà a vivere da sola. Mi mancherà, sono disperata. Ho accettato perché la sua nuova casa dista soltanto 300 metri dalla nostra e perché la sua coinquilina è una ragazza seria che la terrà a freno. E’ andata oltre le mia aspettative. Ora la strada, per lei che ha scelto di impegnarsi in questo lavoro, è in salita. Auri ha visto quanto i suoi genitori hanno combattuto nella vita. La sua forza è il registratore, ovvero la sua testa. Le parli e sembra che non stia ad ascoltarti, invece segue tutto”, ha concluso la Hunziker.

Michelle Hunziker e la “fama” costosa: “Sanno che è lei e aumentano il prezzo”

Essere super vip ha i suoi vantaggi, ma anche qualche controindicazione, come sembra saper bene Michelle Hunziker.

Natale a Beverly Hills

Michelle voleva acquistare una casa, ma appena i proprietari hanno saputo chi era, hanno dato una ritoccatina verso l’alto al prezzo dell’immobile: “Mai svelare la propria identità, soprattutto se si è dei personaggi molto noti – fa sapere “Novella2000” – Lo sa bene Michelle Hunziker che si è vista alzare il prezzo di una casa che voleva comprare soltanto perché hanno sentito il suo nome e quello del marito Tomaso Trussardi. La bionda di Striscia la notizia, dopo l’arrivo di Sole e Celeste, si era decisa ad acquistare una casa più grande, vicino all’Arco della Pace di Milano, anche perché il prezzo sembrava un vero affare. Peccato che i venditori, una volta scoperto che gli interessati erano Michelle e Tomaso, hanno improvvisamente alzato il valore di un milione di euro. Così la Hunziker ha deciso di ristrutturare la casa dove vive, risparmiando un bel po’ di soldi”.

Michelle Hunziker, Tomaso e il “regalino”: “Una Porsche da 200mila euro”

Stavolta Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si sono fatti un super regalo.

20151111_110781_scansione0025

Dopo un matrimonio e due figlie (e gli esperti di gossip ne vogliono un terzo in arrivo), la coppia formata dalla conduttrice e l’ereditiero della maison di moda si sono “concessi” un gioiellino a 4 ruote. La coppia infatti è stata fotografata da “Diva e donna” a bordo della loro nuova fiammante automobile, una potentissima Porsche dal costo di 200mila euro circa…

Aurora Ramazzotti: “Da ragazzina mi dicevano: con genitori così, come fa a essere così brutta?”

«Le critiche che mi sono arrivate negli ultimi mesi in fondo non mi feriscono più di tanto. Se qualcuno vuole darmi della raccomandata, lo faccia, so benissimo di essere una privilegiata rispetto a tanti ragazzi della mia età che hanno cognomi più comuni».

20150929_107747_01-00299543000008h

Aurora Ramazzotti, figlia di Eros e Michelle Hunziker, sta muovendo i primi passi nel mondo dello spettacolo, un sogno che coltiva da sempre e che ora sta realizzando con la conduzione della striscia quotidiana di X Factor. L’annuncio, la scorsa estate, aveva suscitato una serie di polemiche, ora la ragazza si è confessata in una lunga intervista alla rivista Vanity Fair: “Volevo partecipare a X Factor come concorrente l’anno scorso, ma al momento di iscrivermi ho dato le mie vere generalità e hanno contatto mia madre. Mio padre mi disse che ero brava, ma mi mise in guardia: ‘Non sarà facile, devi essere forte e davvero convinta’. Lì capii che non ero pronta e lasciai perdere”. Ora, però, il mondo dello spettacolo ha accolto una figlia d’arte, che sta facendo volare l’audience del Daily del talent show. Aurora, però, ricorda anche aspetti dolorosi del passato: “Ora tutti mi dicono: ‘Hai occhi stupendi, sei di una bellezza particolare’. Da bambina, però, la bellezza particolare non se la cagava nessuno, e mi dicevano ‘cinese’ e ‘cicciona’. Durante l’adolescenza è stato anche peggio: non ero alta, bionda e snella come mia madre, e su Internet c’erano commenti ovunque su come lei fosse più figa di me nonostante i 20 anni in più. Oppure commenti come ‘Con due genitori del genere, come ha fatto a venire fuori quel cesso a pedali?’. Avevo crisi isteriche, non volevo uscire di casa, e anche se mia madre diceva che ero bellissima mi sentivo brutta e insicura. Mi rendo conto di essere stata una figlia difficile da crescere”. Alla luce di queste rivelazioni, Aurora ha anche voluto precisare di essersi pentita del commento su Instagram riguardo l’aspetto fisico di Santiago, il figlio di Stefano De Martino e Belen Rodriguez: “Ho agito d’impulso, stupidamente, facendo un commento. Adoro tutti i bambini, sono tutti bellissimi. In quel caso mi sono pentita amaramente, ringrazio chi si è sentito offeso per aver reagito con la massima signorilità e per la comprensione”.

Michelle Hunziker a passeggio col bodyguard: “Aurora più famosa di me? È la vita…”

A passeggio scortata Michelle Hunziker. La conduttrice di “Striscia”, per ora affiancata dietro al bancone del Tg satirico da Christian De Sica, è stata fotografata mentre va in giro per Milano, direzione Trussardi Cafè, scortata dal suo bodyguard.

20151001_107958_01-00299714000008h

Ultimamente Michelle viene spessa sorpresa a fianco della figlia Aurora (a volte nervosa con i paparazzi), a breve al timone della striscia quotidiana di XFactor, e dopo la sfilata Trussardi ha commentato tanta attenzione sulla maggiore delle sue tre figlie: “Mia figlia più famosa di me? – ha dichiarato divertita – È la vita”.