Rafa Nadal in campo con 845mila euro al polso

Sotto il caldo dell’Australian Open, Rafa Nadal ha sconfitto ai quarti di finale Milos Raonic. Attualmente al numero 9 del ranking Atp, il minorchino si prepara ora a sfidare in semifinale Grigor Dimitrov.

rafael-nadal-richard-mille-rm027-watch-2

Campione di stile e sex symbol, Rafa Nadal fa strage di cuori grazie al fisico muscoloso, ai capelli selvaggi e agli occhi profondi. Anche gli stilisti, da Tommy Hilfiger a Giorgio Armani, si sono accorti del suo potenziale e l’hanno voluto come testimonial di campagne patinate e sensuali.
Tornando sul campo, durante gli incontri Rafa Nadal veste Nike ma, per l’ultima partita, il vezzo che ha destato curiosità è stato un altro. Al polso del tennista c’era infatti un orologio di Richard Mille del valore di 845mila euro. La casa svizzera del lusso collabora da anni con Nadal, che ha sempre sfoggiato con scioltezza orologi dai prezzi folli. Così disinvolto che pare averne già rotti sei durante i match negli anni. Riuscirà questo Tourbillon dal colore accesso, che ricorda la terra rossa del Roland Garros, ad arrivare integro alla fine dell’Australian Open?

Chris Hemsworth paga in segreto tutti i debiti dei genitori

Bello e col cuore d’oro. Muscoloso interprete al cinema del personaggio di Thor e uomo più sexy del mondo 2014 per la rivista “People”, Chris Hemsworth ha anche una generosità invidiabile.

20151128_112006_hem3

Come raccontato all’”Independent” dal suo più giovane e altrettanto celebre fratello Liam, star della saga di “Hunger Games”, infatti, il trentaduenne attore australiano si è fatto notare per un gesto di grande altruismo: senza ricevere esplicite richieste d’aiuto e in segreto, l’interprete di “Rush” ha risolto per sempre i problemi finanziari dei genitori saldandone i numerosi debiti.Bello e col cuore d’oro. Muscoloso interprete al cinema del personaggio di Thor e uomo più sexy del mondo 2014 per la rivista “People”, Chris Hemsworth ha anche una generosità invidiabile. Come raccontato all’”Independent” dal suo più giovane e altrettanto celebre fratello Liam, star della saga di “Hunger Games”, infatti, il trentaduenne attore australiano si è fatto notare per un gesto di grande altruismo: senza ricevere esplicite richieste d’aiuto e in segreto, l’interprete di “Rush” ha risolto per sempre i problemi finanziari dei genitori saldandone i numerosi debiti.“Mio padre – ha rivelato il venticinquenne Liam – richiamò Chris dopo aver controllato il conto in banca e gli disse: “Non so come sentirmi. Pensavo che avrei dovuto pagarli fino alla mia morte”. Un’eventualità per fortuna scongiurata e sostituita dallo scorrere di una nuova vita: “Adesso i miei genitori sono davvero felici e possono passare anche più tempo con noi – ha spiegato ancora Hemsworth junior -. Vorrei riuscire anche io in futuro a fare qualcosa di così grande per loro”. Un auspicio non irrealizzabile, visto che il fascinoso Liam, ex di Miley Cyrus, è uno degli attori più quotati di Hollywood e, di conseguenza, a denari non dovrebbe poi essere messo così male. Intanto, in ogni caso, in attesa di aiutare mamma e papà, ammesso che ce ne possa essere nuovamente bisogno, per ora si preoccupa di dare una mano alla Australian Childhood Foundation, un’organizzazione, di cui è ambasciatore, impegnata nel sostegno ai bambini con un’infanzia difficile: “Se vuoi essere una brava persona nella società, allora hai delle responsabilità. È una cosa che prendo molto sul serio”.