Rafa Nadal in campo con 845mila euro al polso

Sotto il caldo dell’Australian Open, Rafa Nadal ha sconfitto ai quarti di finale Milos Raonic. Attualmente al numero 9 del ranking Atp, il minorchino si prepara ora a sfidare in semifinale Grigor Dimitrov.

rafael-nadal-richard-mille-rm027-watch-2

Campione di stile e sex symbol, Rafa Nadal fa strage di cuori grazie al fisico muscoloso, ai capelli selvaggi e agli occhi profondi. Anche gli stilisti, da Tommy Hilfiger a Giorgio Armani, si sono accorti del suo potenziale e l’hanno voluto come testimonial di campagne patinate e sensuali.
Tornando sul campo, durante gli incontri Rafa Nadal veste Nike ma, per l’ultima partita, il vezzo che ha destato curiosità è stato un altro. Al polso del tennista c’era infatti un orologio di Richard Mille del valore di 845mila euro. La casa svizzera del lusso collabora da anni con Nadal, che ha sempre sfoggiato con scioltezza orologi dai prezzi folli. Così disinvolto che pare averne già rotti sei durante i match negli anni. Riuscirà questo Tourbillon dal colore accesso, che ricorda la terra rossa del Roland Garros, ad arrivare integro alla fine dell’Australian Open?

Donatella Versace, eccola a 61 anni in bikini

Vacanze di lusso per Donatella Versace che si concede gli ultimi bagni di sole a Portofino scortata da un aitante quanto misterioso uomo tatuato. A 61 anni l’imprenditrice indossa un due pezzi di gran rispetto che mette in luce la sua tintarella e una silhouette asciutta.

C_2_articolo_3032442_upiImagepp (1)

Si sa, è il piccolo dettaglio che fa la differenza e di certo nessuno deve spiegarlo a Donatella Versace che anche in mare aperto sfoggia grandi orecchini in oro giallo, braccialetti e orologio al polso e capelli biondo platino raccolti in una coda tiratissima.
Stilista e imprenditrice di successo, Donatella ha chiuso il 2015 della Gianni Versace spa a quota 645 milioni di euro, a +17,5% sull’anno precedente mentre le vendite sono aumentate del 28,9% passando da 980 dipendenti a 2mila. Queste sono le cifre riportate dal settimanale Novella 2000 che ha pizzicato Donatella in una pausa relax di qualche giorno in uno dei luoghi più incantevoli della Liguria.
Sorridente e di compagnia, la Versace si rilassa sul materassino mentre chiacchiera con il suo premuroso accompagnatore. Poi si concede una nuotata tra le rocce prima di asciugarsi al sole dando uno sguardo al telefonino.

Kate sarà regina ma Pippa sarà… ricca

Agli inglesi piace tanto fare i conti in tasca ai personaggi più illustri del regno. Così, a pochi giorni dal fidanzamento ufficiale di Pippa Middleton col ricchissimo finanziere londinese James Matthews, i media si mobilitano per scoprire ogni dettaglio dell’anello di brillanti della sorellina di Kate Middleton.

Kate-e-Pippa-Middleton-anello-di-fidanzamento-orologio-Cartier-Ballon-Bleu

Il prezioso di Pippa, d’ispirazione Art Deco, sarebbe composto da un diamante centrale da tre carati e circondato da diamanti più piccoli su montatura quadrata. Il prezzo? 300mila euro, secondo gli esperti.
E vuoi non fare il confronto con l’anello di zaffiro da 12 carati donato da William a Catherine? Regalato in origine da Carlo a Diana nel 1981 e acquistato per 28mila sterline (33mila euro) oggi costerebbe circa 108mila sterline (130mila euro), anche se di fatto, data la storia che si porta dietro, il suo valore è inestimabile.
Tra la conta dei diamanti e i dettagli sulla caratura, dalle foto ingrandite all’inverosimile ecco comparire un altro dettaglio che proprio non poteva sfuggire, l’orologio delle due sorelle.
Se del Ballon Bleu Cartier di Kate Middleton si è scritto in lungo e in largo – lei indossa sempre e solo quello – dell’orologio di Pippa Middleton si parla solo ora. Stesso modello per le due, peccato che Kate sfoggi quello base in acciaio da circa 5mila euro mentre la fortunata Pippa ha optato per la versione in oro e diamanti che supera i 17mila euro.
Insomma i sudditi si dicono convinti, Kate Middleton avrà anche generato il futuro re d’Inghilterra, il piccolo George, ma sarà per sempre ingarbugliata in una vita di imposizioni ed etichette rigidissime mentre Pippa potrà spendere e spandere a piacimento, viaggiare sul jet privato del marito senza vergogna e non sarà costretta ad abbinare ai preziosi gioielli della corona abitini di brand low cost e per giunta riciclati.

Pellegrini contesa tra Swarovski e Wellington

C’è un dilemma che attanaglia Federica Pellegrini. Riguarderà le Olimpiadi di Rio che si avvicinano sempre più? Ma no! Il suo dubbio è tutto orientato sulla moda. “Cosa indosso oggi al braccio?”, si chiederà sicuramente la sportiva mentre decide quale scatto postare su Instagram.

Federica-Pellegrini-orologio-Swarovski-3

Sguardo in camera, corpo scolpito e portamento fiero. Chi più di Federica Pellegrini poteva incarnare il volto ideale del nuovo Activity Tracking Jewelty di Swarovski, il primo device indossabile in grado di monitorare le attività quotidiane?
La collezione, disegnata in collaborazione con Misfit, integra nell’Activity Crystal, l’iconico cristallo centrale, un’innovativa tecnologica di tracking che registra l’attività fisica sia di giorno che di sera.

Federica-Pellegrini-orologio-Swarovski_2

Questo gioiello tecnologico memorizza gli obiettivi di fitness per aiutare l’utente a concentrarsi sul traguardo ed è resistente fino a 50 metri di profondità, perfetto per la nuotatrice.
Smesso il costume Federica Pellegrini si concede una cena a base di sushi ed ecco che qui sfodera un altro vezzo al braccio, il Classic Winchester di Daniel Wellington.
L’orologio, mix perfetto di eleganza ed esuberanza col tocco rosa nel cinturino, arricchisce ogni look in modo composto.
Insomma, nell’indecisione Federica Pellegrini sceglie entrambi e fa contenti tutti.

Icardi, panchina e disavventura: rapinato nel centro di Milano. “Minacciato con la pistola”

Momento difficile per l’attaccante dell’Inter Mauro Icardi.Ieri è rimasto in panchina a guardare i compagni di squadra vincere contro il Genoa e dopo la partita è stato derubato di fronte ad un ristorante nel centro di Milano.

40924-icardi-e-wanda-nara

«I rapinatori – come rende noto l’Inter – gli hanno portato via l’orologio e il giocatore è incolume. Il club e Icardi stanno cooperando con la polizia e con le autorità per quanto concerne l’accaduto. L’Inter dà il suo sostegno e supporto a Mauro e alla famiglia in questo momento». È accaduto poco dopo mezzanotte in viale Elvezia, subito dopo che il calciatore aveva parcheggiato l’auto. Due uomini, con il volto coperto da caschi integrali, uno dei quali armato di pistola, lo hanno minacciato facendosi consegnare l’orologio di marca.