Indossa questa maglietta a scuola: studentessa sospesa e arrestata

Ha una media voti molto alta, ma nonostante questo le è stato impedito di diplomarsi per una ragione apparentemente senza senso: la maglietta indossata nel giorno più importante della sua intera carriera scolastica. Secondo il dirigente scolastico, che ha deciso di sospenderla, Summer avrebbe violato il ‘dress code’ dell’istituto.

summer-dress-code_24104330

La ragazza, che vive in North Carolina e frequenta la Hickory Ridge High School, aveva indossato questa maglietta, considerata indecente e irrispettosa dal preside. Per questo motivo, una volta sospesa, alla ragazza è stato impedito di salire sul palco per la cerimonia del diploma e minacciata di arresto da parte della polizia, giunta presso l’istituto dopo la chiamata dello stesso dirigente scolastico.
La storia, riportata anche da Huffington Post e Crave, ha suscitato molto scalpore dopo la pubblicazione di foto e video di Summer con la maglietta incriminata. Sui social network molti hanno commentato condannando la decisione del preside. Secondo il ‘dress code’ del liceo, sono bandite magliette scollate o che scoprono le spalle. Nel caso di Summer, la maglietta le lasciava scoperte solo parzialmente.
Una decisione molto severa, motivata a quanto pare anche da vecchi attriti tra i genitori di Summer e il preside. La ragazza è ovviamente molto amareggiata: «Ho studiato duramente per quattro anni per arrivare fin qui e mi è stato negato di salire su quel palco. Ci sono saliti spacciatori e stupratori, a me invece è stato impedito».

Nadia Rinaldi, ecco com’è oggi con 75 chili in meno: “In lingerie a teatro”

Nadia Rinaldi è un noto volto televisivo, ma fisicamente è cambiata molto, con un percorso durato 15 anni, nei quali è dimagrita di ben 75 chili. Ultimamente la si può spesso come ospite da Barbara D’Urso per parlare di diete, sempre pronta a polemizzare con il “dottor” Lemme, il farmacista che promette il dimagrimento facile.

2394309_2140_nadiarinaldidieta

Grazie ad un regime di dieta ferrea e al movimento fisico, passata anche per un’operazione allo stomaco, l’attrice oggi interpreta un ruolo teatrale che le sarebbe stato proibito tanti chili fa. All’interno dello spettacolo ‘Gente di facili costumi’ Nadia Rinaldi interpreta Anna, una prostituta, trovandosi spesso sul palco in lingerie. “Tanti anni fa molte donne mi davano della grassona. Oggi loro hanno il botox e sono decrepite, invece io con l’età e con i chili persi, ho riacquistato giovinezza, energia, consapevolezza, salute, luce e sicurezza. E’ una grande vittoria”. La rivincita di Nadia, grazie alla sua grande forza di volontà.

Madalina Ghenea è in dolce attesa

La top model rumena Madalina Ghenea ha annunciato la gravidanza su Instagram, posando senza veli. In alcuni scatti sexy mostra orgogliosa il suo pancione mostrando un fisico perfetto e morbide forme mediterranee.

1488623130541.jpg--

Cicogna in volo per la modella e attrice romena Madalina Ghenea che su Instagram cinguetta: “Sono felice di condividere con voi questa mia GIOIA così tanto attesa: il DONO di un FIGLIO. Un vero e proprio MIRACOLO“…
Fino a poche settimane fa il ventre di Madalina era ancora piatto, ma sulla copertina di Gioia si mostra in… un’esplosione di curve materne. Seno e pancia lievitate annuncia così il lieto evento con tanto di messaggio per i follower: “Sono felice di condividere con voi questa mia GIOIA così tanto attesa: il DONO di un FIGLIO. Un vero e proprio MIRACOLO. Questa copertina e questa intervista con il magazine ‘Gioia’ rappresenta il mio quotidiano e le mie giornate fatte di AMORE, FAMIGLIA, SEMPLICITÀ. Ci siamo lasciati un anno fa su quel palco che amate tanto e dove mi avete fatto sentire tanto amata. Non potevo che tornare da voi ( In Italia) per condividere questo mio momento così speciale e così tanto desiderato. LA MATERNITÀ è un regalo che auguro a tutte le donne…”.
Padre del bambino è il milionario romeno Matei Stratan con cui la Ghenea è fidanzata dall’estate del 2016. Tra gli ex amori della modella anche lo stilista Philipp Plein, l’attore Gerard Butler e l’attore irlandese Michael Fassbender.

Dettagli piccanti per le belle di Sanremo 2017

Seduzione fa rima con Sanremo. Sul palco dell’Ariston l’audacia ha sempre dato i suoi frutti o, almeno, ha sempre fatto discutere. Edizione dopo edizione non sono mai mancate pro. vocaz. ioni e pelle scoperta. Sanremo 2017 non è da meno, con tante cantanti che cavalcano l’onda della sensualità.

sanremo-look-1

Solo due mani bianche tra i fiori coprono il seno di Lodovica Comello durante la prima serata. La giovane cantante ha scelto Vivetta per un nude look che fa il pieno di consensi social. Ci pensano invece i ricami di Mario Dice a mascherare il prorompente lato A di Alice Paba, sul palco con Nesli.

Ospiti-Sanremo-2017-quarta-serata

Giulia Luzi punta su uno scollo a V profondissimo, attenuato solo da un pannello in tulle mentre Elodie, in Emporio Armani, maschera (ma non molto) il décolleté tra ventagli e animali. Armani anche per Rocio Munoz Morales, elegantissima in un abito chiaro abbellito di pietre e provocante con “l’orecchio” piegato proprio sul seno. Fresche e romantiche le trasparenze di Bianca Atzei in Antonio Marras.
Non poteva mancare Diletta Leotta che, in Alberta Ferretti, ha accesso le polemiche social… e i cuori maschili.
Si conferma un’icona rock Paola Turci, che non teme il confronto con le giovanissime e, a 52 anni, seduce coi tuxedo maschili Boglioli e Stella McCartney e il reggiseno in vista.
Menzione d’onore per Maria De Filippi che, serata dopo serata, non smette di regalarci scorci di pelle tra pizzi, trasparenze e aderenze.

Jennifer Lopez, fisico perfetto a 47 anni: ecco il baletto sexy sul palco

Il tempo non sembra passare mai per J.Lo: la cantante e ballerina di origini portoricane, infatti, a 47 anni continua a sfoggiare un fisico da fare invidia a tantissime ventenni.

2250971_jennifer_lopez_fisico_top_sexy

Jennifer Lopez lo dimostra, semmai ce ne fosse bisogno, anche nelle ultime esibizioni di questi giorni, impegnata in una lunga serie di show al Planet Hollywood di Las Vegas. Il tempo sembra non passare mai, il fisico è sempre più sexy e manda in visibilio sia i fan presenti allo show, sia quelli che seguono la star su Instagram.

Maria De Filippi: “Bufera su Leotta? È come dire che è giusto che ti violentino perché hai la minigonna”

Lucida e serena. «Nel 2017 mi vesto come mi pare. Concentrarsi sull’abito e non sul suo messaggio è come dire che è giusto che ti violentino perché hai la minigonna. Non diamo spazio a queste polemiche: è come tornare indietro nel tempo».

091446408-92bf148a-6b33-49fb-bfaf-b48238d5578f

Maria De Filippi difende la giornalista di Sky Diletta Leotta, che ieri è salita sul palco dell’Ariston per parlare di cyber-bullismo ed è finita nel mirino di Caterina Balivo e degli haters per l’abito osé e le mosse ammiccanti. Anche Carlo Conti è dalla parte della giovane giornalista: «ha detto ciò che doveva dire nel modo giusto».

Gabriel Garko choc: “Ho rischiato di morire. Sono andato in terapia per riprendermi…”

Gabriel Garko, tornato in televisione con la nuova stagione della fiction “Il bello delle donne”, si racconta in una lunga intervista al Corriere della Sera. E racconta anche di un episodio che lo ha segnato. “Il momento più buio nella mia vita – rivela – è stato nel febbraio 2016 quando mi trovai nello scoppio della villa vicino Sanremo, che costò la vita all’anziana proprietaria.

13320478_1011285232281620_5996701490438493490_o

Un incidente che mi ha cambiato la vita: poi sono andato in terapia psicologica. Sentire la morte così vicina, una cosa terribile: era mattina, stavo dormendo, mi son ritrovato sepolto sotto le macerie, ho creduto fosse la fine, ho pensato alla sera prima, che avrebbe potuto essere l’ultima della mia vita. Esserne uscito salvo, un miracolo. Ho superato lo choc, per la voglia di salutare i miei genitori dal palco del Festival di Sanremo”.
L’attore parla anche del suo carattere e della sua infanzia: “Sono sempre stato un tipo schivo ma scatenato. Quando ero piccolino mia madre mi portava a spasso col guinzaglio. Mi metteva la pettorina e il guinzaglio perché scappavo. A scuola, invece, avevo voti bassissimi in condotta, sono stato sospeso più volte. Per quanto riguarda il rendimento scolastico, così e così: se mi era simpatico il professore, studiavo, altrimenti… Mi ero innamorato della professoressa d’italiano, era bellissima, nella sua materia prendevo bei voti”.
Oggi Gabriel vive una bella storia d’amore con Adua Del Vesco, ma per i figli dice di voler aspettare. “Mi sento ancora figlio io”.

“Tu si que vales”, la storia e la voce di Edson commuovono tutti

Tante emozioni nella prima puntata di “Tu si que vales”. Sul palco si è esibito anche l’artista di origini brasiliane Edson, che ha commosso i giurati Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammuccari con la sua storia e la voce potente. Soddisfatto Giancarlo Scheri, direttore Canale 5: “Ottimo esordio per ‘Tú sí que vales’, leader assoluto del prime time sul target pregiato dei 15-64 anni con il 22.52% di share e 3.658.000 telespettatori”.

14484816_1019079934880912_1648752020566204153_n

“Tu sì que vales offre una serata unica, di esibizioni strabilianti: i concorrenti, artisti eccezionali, personaggi imprevedibili, stupiscono, emozionano, divertono, unendo davanti alla tv tutta la famiglia – ha continuato – Maria de Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi, il nuovo giurato, Teo Mammucari Mara Venier, saggia capitana della giuria popolare, sono straordinari. Si divertono loro per primi, divertendo anche i telespettatori a casa. Complimenti a loro, a Belen Rodriguez e alla new entry Simone Rugiati, alla regia e, naturalmente, a tutta la grande macchina artistica e produttiva della trasmissione che, ogni anno di più, confeziona un prodotto di grandissima qualità”.

La Marcuzzi chiude in lungo il Coca Cola

Con le vittorie di Kings e Irama si è chiuso il Coca-Cola Summer Festival. Proseguono i tour i cantanti che hanno animato queste quattro puntate e va in vacanza la conduttrice Alessia Marcuzzi.

Alessia-Marcuzzi-Coca-Cola-Summer-Festival-abito-Marco-Bologna-cintura-McQueen-sandali-Gianvito-Rossi

Grintosa e spumeggiante come sempre, sul palco Alessia Marcuzzi ha dato prova di dimestichezza nell’introdurre i cantanti, riempire i tempi morti, intrattenere i telespettatori, smorzare o cavalcare l’entusiasmo del pubblico.
Perfetto per l’occasione l’abito sofisticato nero con ricami oro: spalle scoperte e braccia nude, uno spacco profondo laterale per mostrare all’occorrenza le lunghe gambe. Intriganti sandali lace-up indossati fino a metà polpaccio.
Sul suo blog Alessia Marcuzzi scrive: “Per l’ultima puntata non potevo che scegliere un abito super chic con spacco di Marco Bologna, a cui ho abbinato una cintura di Alexander McQueen. E i miei immancabili sandali alla schiava di Gianvito Rossi! Vi piace il mio look da finale?”.
A noi di Lookdavip sì, moltissimo. Buone vacanze, Alessia!

I Pooh (a fiori) fanno cantare l’Italia

I Pooh aprono la seconda data del Coca Cola Summer Festival e la piazza si scatena: Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Stefano D’Orazio, Red Canzian e Riccardo Fogli con rinnovata grinta fanno cantare Roma e l’Italia intera. Incredibile quanto il pubblico possa amare questa band che da 50 anni è protagonista della scena musicale italiana.

Coca-Cola-Summer-Festival-Alessia-Marcuzzi-abito-Isabel-Marant-Pooh-2

La reunion e l’ultimo tour prima dell’addio hanno dimostrato la popolarità del gruppo e i Pooh anche in Piazza del Popolo non si risparmiano e fanno emozionare, regalando un’ottima esibizione.
Grintosi anche gli outfit sul palco, casual e ben assortiti tra loro, tra cui spiccano le fantasie floreali delle giacche di Red Canzian e Roby Facchinetti, quest’ultima porta la firma della figlia Alessandra.
E c’è spazio anche per il siparietto familiare, con l’incontro e la chiacchierata tra la presentatrice della serata Alessia Marcuzzi e Roby Facchinetti (padre del suo ex Francesco e nonno della figlia Mia). Alessia Marcuzzi, con un abito rosso Isabel Marant dalle spalle scoperte, ha raccontato timidamente di essersi emozionata al concerto dei Pooh di giugno, a San Siro. Loro si mostrano felici e soddisfatti, lasciando il palco agli altri artisti.