Bella, Gigi, Chiara… star con lo stivale fetish

Lo stivale al polpaccio va bene solo d’inverno? Falso. Soprattutto se sei una star. In questa infuocata estate 2017 le bellissime alzano ulteriormente le temperature con il cuissard rosso acceso di Fendi. Il modello, della collezione autunno-inverno 2017, è composto da un pannello frontale in vernice rossa e da uno posteriore in maglina.
Se l’accessorio cult è stato presentato in passerella da Bella Hadid, è la sorella Gigi Hadid insieme a Kendall Jenner a posare nella nuova campagna del brand con addosso lo stivalone.

C_2_box_38540_upiFoto1F (1)

La prima a portare questo cuissard sul red carpet è stata invece Hailey Baldwin, che ha spezzato la nota romantica dell’abitino nude con la calzatura fetish.
Durante la Paris Haute Couture di luglio, nonostante i 30 gradi in città, lo stivale è stato sfoggiato da Delfina Delettrez Fendi che l’ha quasi celato sotto il lungo abito in pizzo e dalla socialite e deejay Caroline Vreeland, nipote della storica direttrice di Vogue Diana Vreeland.
Poteva mancare all’appello Chiara Ferragni? La blogger si aggiudica il premio di più sexy: ai cuissard bollenti infatti aggiunge un abito rivelatore che lascia poco all’immaginazione.

Gwyneth Paltrow choc: “Ecco la mia guida al se. sso anale…”

LOS ANGELES – Gwyneth Paltrow, l’attrice americana premio Oscar, rompe ogni tabù e sul suo blog Goop parla del se. sso ana. le, regalando ai fan una vera e propria guida all’erotismo senza inibizioni.

e219f1a6537c945b-1

“All’inizio era scioccante praticare il se. sso ana. le e ora è veramente parte integrante delle abitudini se. ssu. ali. Non è che tutti lo pratichino, ma se è una cosa che vi attira, sappiate che non siete sole. Stiamo insegnando alle ragazze a essere determinate ovunque tranne che in camera da letto? Questi sono i miei consigli”.
Post dopo post, l’attrice americana parla di lubrificazione, se. x to. ys, calo del desiderio. E infine offre ai follower una guida completa per il se. sso ana. le.

Anne Hathaway, appello alle donne in gravidanza: “Non vergognatevi dei chili presi, è tutto amore”

Pochi mesi fa, in marzo, Anne Hathaway è diventata mamma del suo primo figlio, Jonathan Rosebanks Shulman, nato dall’amore col marito Adam Shulman, sposato nel 2012. L’attrice premio Oscar si sta godendo il fantastico momento della maternità senza preoccupazioni di sorta, neanche quelle legate al suo corpo, come accade a molte neomamme.

1439571448356.jpg--

Anzi, la Hathaway ha lanciato dalla sua seguitissima pagina Facebook un appello a tutte le donne, che abbiano o meno un figlio, a non vergognarsi dei chili presi in gravidanza o in qualsiasi altra circostanza, e a non lasciarsi condizionare dalle parole degli altri. “Non bisogna vergognarsi di aver preso peso durante la gravidanza o in altri periodi. Non bisogna vergognarsi se perdere peso richiede più tempo del dovuto (nel caso aveste intenzione di perdere peso). Non bisogna vergognarsi di crollare e arrivare a crearsi il proprio paio di shorts, perché quelli che usavate l’estate scorsa sono dannatamente troppo corti per le cosce che vi ritrovate ora. I corpi cambiano, i corpi crescono, i corpi si riducono. È tutto amore. Non lasciate che qualcuno vi dica il contrario. Pace”.