Alessia Marcuzzi, selfie al cardiopalma

“Vorrei… e poi posto!”. E meno male! Alessia Marcuzzi cambia le parole al brano dell’estate, Vorrei ma non posto di J-AX e Fedez, e fa così un regalo bollente ai suoi follower. Nella calda estate la conduttrice decide di rivestirsi ma il risultato è infuocato.

Alessia-Marcuzzi-collant-Chanel-3

Prima Alessia Marcuzzi stuzzica con un selfie che ritrae solo le sue gambe perfette, fasciate in un paio di collant di pizzo Chanel. Il tutto è accessoriato da décolleté nere dal tacco a spillo.
Poi Alessia decide di mostrarsi in tutto il suo splendore direttamente dalla sua amata doccia. Seduta e con le gambe incrociate la Marcuzzi si lascia andare a un’immagine provocante.
Solo un body sgambato veste Alessia Marcuzzi, oltre ovviamente alle calze e alle pump vertiginose dello scatto precedente.
#misparolepose e #lapinellaegocentrica sono gli hashtag divertenti scelti per accompagnare la foto. Alessia Marcuzzi gioca, i fan svengono.

Katia Pedrotti, la svolta sensuale arriva via social

Protagonista indiscussa del Grande Fratello 4, Katia Pedrotti si sbottona sui social mostrando quel suo lato sexy tenuto finora nascosto. Moglie di Ascanio Pacelli e madre di Matilda e Tancredi stuzzica in provocante lingerie e con scollature vertiginose.

C_2_fotogallery_3001917_1_image

Vulcanica e solare, solo pochi mesi fa nel salotto di Barbara d’Urso ha raccontato la sua crisi (superata) con il marito dopo la nascita dei bambini: “Volevo fare la mamma con i figli, ho dimenticato un po’ il ruolo di moglie ma è durata poco”.

C_2_fotogallery_3001917_5_image

Alla soglia dei 38 anni arriva la svolta sensuale su Instagram. Con un completino intimo a scacchi o in lingerie nera Katia mette a nudo le sue sexy curve con elegante naturalezza.

Kardashian, Moore, Moss e le star che per festeggiare il magazine mostrano la pelle

Bibbia di tendenza e punto di riferimento glam, Vogue è la rivista che più di tutti ha segnato la storia del costume. L’edizione britannica del magazine festeggia nel 2016 i suoi primi cento anni e per spegnere le candeline ha organizzato un party stellare.

vogue518

Sono tantissime le celebs accorse a Londra per il Vogue 100 Gala Dinner. Se la pubblicazione è da sempre incarnazione di classe ed eleganza, i tempi cambiano, le mode evolvono e le star… si spogliano.
Sul tappeto rosso dell’evento si è vista più pelle nuda che in spiaggia a Ferragosto.
Se dall’altra parte dell’oceano siamo abituati a vederla bombastica e provocante, anche in Europa Kim Kardashian non scherza e opta per un total nude look.
Non è da meno Demi Moore che a 53 anni ammalia con un lungo abito lavorato sui toni del viola che lascia intravedere il sodo décolleté.
Lato A per una e lato B per un’altra: sotto il tulle a pois del lungo vestito di Kate Moss ecco comparire il perfetto derrière della top model.
Altra modella, altra nudità ma qui torniamo sul seno. Lara Stone stupisce ancora una volta con una bollente creazione black & white tenuta insieme da sottili fili.

Il giallo delle inquadrature a Claudia Galanti

Come sempre accade, è sui social che si capisce com’è andata la puntata dell’Isola dei Famosi. Secondo la rete, non è stata una puntata indimenticabile quella di ieri: uscita Simona, il programma risente di perdita di spessore. Nemmeno le polemiche attorno ad Andrea Preti o il particolare minidress di Alessia Marcuzzi hanno sortito l’effetto sperato.
Ma c’è una cosa che ha attirato l’attenzione del pubblico: le reiterate galeotte inquadrature a Claudia Galanti.

Claudia-Galanti-Isola-dei-Famosi-abito-Antony-Vaccarello-scarpe-Louboutin

Tanti i concorrenti eliminati presenti in studio e i parenti degli stessi, ma è impossibile non notare quante volte la telecamera passa sull’ex naufraga Claudia Galanti: lenti primi piani, carrellate sulle gambe, zoom sulle scarpe.
E i commenti sui Twitter, Facebook e Instagram ovviamente si spercano, alcuni leggeri, altri più polemici, altri divertiti: “Mi sa che il cameraman era innamorato di te, continuava ad inquadrarti – Claudia sei splendida… la telecamera era sempre puntata su di tè! – Cenci deve essersi innamorato della Galanti – Continue inquadrature alle cosce Galanti: ci nascono qualcosa? – Il mondo è pronto per ridare un’altra occasione a Claudia Galanti – Ho perso il conto delle inquadrature a Claudia Galanti – Cenci inquadra la coscia di Clauda Galanti, ed è subito #CiaoDarwin“.
Fasciata in un provocante abito nero, con spacco asimmetrico decorato da stelle, Antony Vaccarello (lo trovi qui), make up accurato con labbra turgide e lucide, sensuali calzature Christian Louboutin, Claudia Galanti si è concessa alle telecamere regalando al pubblico sguardi sornioni e ammiccanti, cosciente del proprio fascino e forse dell’insperata esposizione. Tanto da indisporre gli internauti: “Sembra che vivi x essere ripresa… sei molto bella ma meno convinta lo saresti di più – Mi sono persa qualcosa oltre le gambe della Galanti? – Che hai visto in tv stasera? 50 sfumature di Claudia Galanti – Perché inquadrate sempre la Galanti? Quanto vi ha pagati?“.
Il motivo di questo interesse? Nessuno lo sa. Ma il commento migliore per chiudere la questione con una risata, arriva da Twitter: “Consiglierei direttamente di tenere una telecamera fissa su Claudia Galanti“.

Nove settimane e mezzo? Indovina chi posa in bikini

Bella, provocante, sensuale proprio come la mamma. Ireland Baldwin, modella 20enne, figlia dell’attrice Kim Basinger e dell’attore Alec Baldwin, è una sex bomb sui social. Intriga e cattura i follower a suon di scatti audaci.

C_2_fotogallery_3000365_1_image

L’ultimo la vede ritratta di profilo in bikini. Qualche giorno prima improvvisava un siparietto piccante in body color carne che creava un effetto nude look.

C_2_fotogallery_3000365_0_image

Non sembrano lontani i tempi di “Nove settimane e mezzo” quando in sottoveste seducente c’era mamma Kim.

C_2_fotogallery_3000365_2_image

La pellicola degli anni Ottanta ha decretato il successo della Basinger, in tempi moderni la figlia Ireland è altrettanto attraente ma per conquistare gli sguardi ha scelto i social (oltre alle passerelle e agli shooting).

Clizia Incorvaia, seno al vento alle sfilate

Scatenata e tremendamente rock, ecco Clizia Incorvaia alla Milano Fashion Week. La moglie di Francesco Sarcina, mamma di Nina e blogger di moda, si presenta con un abito in pizzo bluette sotto il quale si intravedono i mutandoni neri e niente altro.

C_4_foto_1459340_image

Seno al vento e capezzoli in bella vista per Clizia.“Nessuna malizia nel mostrare il seno. Allatto dove voglio” aveva dichiarato di recente la modella che spesso posta foto con la piccola Nina attaccata al seno. Sostenitrice dell’allattamento e pronta a fare delle sue foto un manifesto alla maternità, la sexy e provocante Clizia ha catturato i flash grazie alla sua mise vedo-non vedo.

“Vieni in chat su Skype che ci divertiamo”: ma l’esperienza hard si trasforma in un incubo

«Vieni in chat che ci divertiamo». Purtroppo quell’esperienza è finita con un incubo per un bellunese 40enne, finito nelle maglie della truffa cosiddetta “ivoriana”.Profili con foto di affascinanti ragazze che chiedono l’amicizia a uomini tra i quaranta e i cinquant’anni su Facebook, dichiarando di essere originarie del Nord America o dell’Europa.

1593120-27264189

Dopo le confidenze e lo scambio di immagini intime, scatta sempre il ricatto, con un’operazione gestita da una vera e propria organizzazione di cyber-criminali soprattutto del Nord-Africa. Un copione che ha vissuto sulla sua pelle il 40enne bellunese che domenica pomeriggio ha chiamato, preso dal panico, la sala operativa della questura di Belluno. L’uomo voleva sapere come comportarsi di fronte a una estorsione: o pagava 3mila 500 euro o quella persona che aveva conosciuto su Facebook, avrebbe pubblicato, contattando tutti i suoi amici, il video osé registrato. Il consiglio ovviamente è quello di non pagare a andare a denunciare il fatto alla polizia postale che potrebbe risalire agli autori. «Si tratta – spiega Silvia Silvestris, commissario Capo della polizia di stato di Belluno – di un fenomeno criminale che non conosce confini ed è in costante aumento». Finire nella trappola è facile. Gli autori contattano le vittime attraverso chat e servizi di messaggeria o Facebook e la bella ragazza della foto profilo chiede un contatto Skype. È qui che inizia la truffa. Parte il video, una registrazione, dove si vede una ragazza provocante anche mezza nuda ma contemporaneamente la conversazione continua scrivendo messaggi. La truffatrice riesce a convincere l’uomo a mostrarsi in webcam in esibizioni sessuali o equivoche, che, a sua insaputa, vengono registrate. Appena la sexy-interlocutore “ottiene” il video scatta l’estorsione.

«Il pagamento – sottolinea la polizia – non garantisce che il video compromettente venga effettivamente distrutto. Il consiglio è di non dare seguito a questo rapporto on-line e di interrompere la comunicazione».