Il trash non manca a Venezia 74

Nemmeno quest’anno lo stilista Matteo Manzini ha perso l’occasione di spiazzare il pubblico di Venezia, come l’anno prima. Stavolta a fargli da ambasciatrice è stata Romina Pierdomenico, ex corteggiatrice di Uomini e Donne. Ma non è stata l’unica uscita trash del Festival del Cinema.

C_2_box_41627_upiFoto1F

Hofit Golan si cimenta in uno show con le stampelle sul red carpet: sembra siano stati in molti ad avvistare i capezzoli fuoriusciti dalle balze gialle del vestito Matija Vuica.
Trasparenze nere firmate Alberta Ferretti per Eleonora Carisi e Bruna Marquezine: entrambe mettono in mostra anche qualcosa in più della biancheria sotto al vestito. Stessa stilista per Karolina Kurkova, tradita dal vento. Martina Pinto preferisce invece un nude look che starebbe decisamente meglio in camera da letto.
Poi c’è la classica apertura frontale dello spacco con esposizione inguinale: il must di quest’anno. Dopo Miss Italia Rachele Risaliti che al primo giorno è stata penalizzata da un lieve inchino, è stata la volta della protagonista di The Lady Patricia Contreras. Ha scelto lo stesso metodo anche l’ex tronista Sonia Lorenzini: possiamo definirlo un gesto involontario? Il massimo del trash lo raggiunge però la trans Vittoria Schisano: aprendo lo spacco dimostra ufficialmente la mancanza di slip (e la riuscita della sua operazione).

Le Iene e il mistero del terzo conduttore: “Non si fidano di Teo Mammucari”

Teo Mammucari è tornata alla guida de “Le Iene” a fianco di Ilary Blasi, ma sembra che un terzo conduttore affiancherà la coppia sul palco della trasmissione.

ilary-blasi-le-iene-24settembre2014-2 (1)

Il motivo sarebbe la poca fiducia degli autori in Mammucari, che non ha brillato nella sua prova solita a “Cultura moderna”: “Teo Mammucari, 52, è tornato al timone di Le Iene assieme alla storica conduttrice Ilary BlasI – fa sapere Alberto Dandolo nella rubrica “Ah, saperlo…” per “Oggi” – Ma non saranno mai soli: in ogni puntata ci sarà un terzo conduttore a sorpresa. La ragione della conduzione a tre? Sembra che il patron del programma Davide Parenti abbia perso un po’ di fiducia in Teo dopo il suo flop con Cultura Moderna, lo show di Italia 1 condotto da Mammucari e sospeso per bassi ascolti”.

Jennifer Lopez, fisico perfetto a 47 anni: ecco il baletto sexy sul palco

Il tempo non sembra passare mai per J.Lo: la cantante e ballerina di origini portoricane, infatti, a 47 anni continua a sfoggiare un fisico da fare invidia a tantissime ventenni.

2250971_jennifer_lopez_fisico_top_sexy

Jennifer Lopez lo dimostra, semmai ce ne fosse bisogno, anche nelle ultime esibizioni di questi giorni, impegnata in una lunga serie di show al Planet Hollywood di Las Vegas. Il tempo sembra non passare mai, il fisico è sempre più sexy e manda in visibilio sia i fan presenti allo show, sia quelli che seguono la star su Instagram.

Sanremo, è Totti show: gaffe e risate assicurate per il debutto da presentatore

Francesco Totti debutta come presentatore al Festival di Sanremo insieme a Carlo Conti e Maria De Filippi.

2247024_sanremo_defilippi_totti_conti

Fin dal primo annuncio fa una serie di gaffe tutte da ridere. Alice Paba ha vinto The Voice e Totti “Questo lo ha fatto pure Ilary da giovane”, Conti prova a fargli capire che ha preso una cantonata e il Capitano risponde “Vabbè poi glielo chiedo a casa”. Poi ritorna per presentare il brandi di Michele Bravi, “Il diario degli errori”, mai titolo fu più azzeccato. Totti sbaglia quasi tutta la presentazione dal nome degli autori – Cheope che per il Pupone diventa Sciopè – al saluto al direttore d’orchesta.
Alla domanda di Maria “Come vedi Totti tra 20 anni?”, il capitano ha risposto: “Non lo vedo più come giocatore, sicuramente occuperò un ruolo importante o nella Roma o non nella Roma, farò qualcosa che mi piace fare”.
“E la tua canzone di Sanremo?”, “Povia? Il piccione!”.

Victoria’s Secret Fashion Show, a Parigi gli angeli sfilano con i big della musica

Grande festa per il Victoria’s Secret Fashion Show. Le modelle più belle del mondo hanno sfilato tra lingerie sexy e dai tratti carnevaleschi tra le performance di Lady Gaga, Bruno Mars e The Weeknd. nella capitale francese.

012508743-15679f18-26aa-4a68-8af4-3aa420fef671 (1)Gli angeli sono stati i protagonisti delle passerelle di Parigi nell’appuntamento annuale dello show che nell’edizione 2016 si è tenuto al Grand Palais di Parigi. Tra le 52 bellezze in passerella erano presenti  Gigi e Bella Hadid, Alessandra Ambrosio, Kendall Jenner, Irina Shayk, Sara Sampaio.  Pezzo top della serata il reggiseno da tremila dollari indossato dalla modella Jasmine Tookies. Il capo è stato progettato da Eddi Borgo ed è ricoperto da novemila pietre preziose.

Melissa Satta, una diavoletta a Tiki Taka

Melissa Satta esprime la sua fede calcistica nel modo più sexy possibile. Come? Vestendosi rossonera a Tiki Taka.
La più bella del programma sportivo di Italia 1 seduce in studio e a casa con il suo sex-appeal.

14572907_534683723392815_192399995322222956_n

Seduta sul divano dello show insieme a tanti ospiti illustri Melissa Satta discute delle partite di serie A con la stessa naturalezza con cui posa per gli shooting fotografici.
Se ci aggiungiamo un fisico da urlo e una bellezza stratosferica non è difficile immaginare perché la Satta venga considerata da molti la donna perfetta.
La signora Boateng è più milanista che mai nella prima puntata di ottobre con un prezioso minidress corto di Amen e dei cuissard in camoscio nero Le Silla.
Se i rossoneri apprezzano di certo, siamo sicuri che anche ai tifosi delle altre squadre questa Melissa Satta non dispiace affatto.

Rohit Khandelwal è Mister Mondo. L’uomo più bello del pianeta viene dall’India

Rohit Khandelwal, 26 anni il prossimo 27 agosto, è Mister Mondo 2016. Il ragazzo più bello del pianeta, incoronato a Southport, in Inghilterra, viene dall’India.

1877927_indianobello

Ha recitato in alcuni show della tv indiana prima di essere eletto Mister India, per poi partecipare alla competizione di Mister Mondo.

Giorgio Albertazzi, quando a 91 anni scese in pista a Ballando con le Stelle

«Io non ho mai ballato. Ma gli handicap servono a migliorarsi. In questo caso per me c’è anche l’età: ho 91 anni inutile negarlo ma ho impiegato tanto a diventare quello che sono». Spiegava così la sua nuova avventura in un programma televisivo il maestro Giorgio Albertazzi, una vita in scena tra teatro, cinema e tv.

1418214218_2-2 13.06.59

Nel 2014 sorprese tutti partecipando alla decima edizione di “Ballando con le stelle” su Rai 1, diventando il concorrente più anziano di tutte le edizioni internazionali del programma, superando l’attrice Cloris Leachman che nel 2008, all’età di 82 anni, aveva partecipato all’edizione americana.  E anche lì appena salì sul palco con il suo panama bianco ed il suo charme, incantò il pubblico. Famose la sua rumba e il suo tango con la maestra, la ballerina Elena Coniglio che divertirono ed emozionarono. La sua avventura da ballerino tuttavia durò poco. Alla terza puntata Albertazzi abbandonò lo show per impegni di lavoro. L’artista tornò sul palcoscenico del Quirino per interpretare il Mercante di Venezia  lasciando in lacrime la sua insegnante di ballo. Per consolare “la bambina”, come la chiamava, citò alcuni versi di Garcia Lorca.

Tatangelo vs “Belen”: in tv vince il nudo

Tra tanta offerta televisiva come far spiccare un programma sull’altro? Col nudo ovviamente! La pelle scoperta catalizza l’attenzione mediatica da sempre, gli autori lo sanno e le star li assecondano.
E’ una sfida a colpi di carne in vista quella che è andata in onda venerdì sera su Rai 1 e su Canale 5.

Raiuno: 'I migliori anni'

Per la prima puntata della settima edizione de I Migliori Anni Anna Tatangelo, quest’anno co-conduttrice dello show al fianco di Carlo Conti, ha optato per tre outfit molto sensuali.
Prima due lunghi abiti neri in seta con bustino caratterizzati da pizzi e trasparenze creati per lei da Francesco Paolo Salerno, poi un completo di paillettes oro con pantaloni a zampa per un omaggio a Donna Summer. La voce conquista, il balletto è da vera performer e il fisico è da dieci e lode.

eleonora-belen-638x425

A Ciao Darwin 7 invece Paolo Bonolis fa ridere tutti con la sua verve dirompente ma è uno il momento di questa puntata che ha fatto il giro del web: la farfallina di “Belen”.
Durante la prova “A spasso nel tempo”, dedicata questa volta a Sanremo, la modella e attrice Eleonora D’Alessandro ha sfilato con una copia del famosissimo abito indossato dalla Rodriguez all’Ariston, quello della farfallina per intenderci, imitando le movenze dell’argentina.In questo caso il vestito è ancora più succinto e di lato si vede praticamente tutto. Via allora di pesanti critiche online ma sono anche tanti quelli che apprezzano.
Sui social dunque Belen-Eleonora D’Alessandro batte ampiamente Anna Tatangelo. In fondo non importa di chi sia la farfallina, basta che si veda.

Lady Gaga canta l’America ma veste l’italiano

Sì, i Denver Broncos hanno battuto i Carolina Panthers. Sì, alla soglia dei quarant’anni Peyton Manning ha guidato la squadra alla vittoria. Sì, i Coldplay hanno fatto sbadigliare gli spettatori, tra l’ironia social. E infine sì, le esibizioni di Beyoncè, militar-sexy in Dsquared2, e Bruno Mars in total-leather Versace, hanno convito e fatto ballare.

Super-Bowl-50-Lady-Gaga-total-Gucci

Ma al Super Bowl 50 è stata Lady Gaga ad infuocare veramente lo show. La popstar ha conquistato tutti con la sua perfomance di Star-Spangled Banner, l’inno nazionale degli Stati Uniti, cantato prima della partita. Con un outfit tutto paillettes rosse, bianche e blu Lady Gaga era quanto di più americano ci potesse essere al Levi’s Stadium di Santa Clara, in California. Ma l’outfit della cantante era in realtà italianissimo.
Firmato Gucci, il completo è composto da giacca avvitata e pantaloni a zampa in tessuto brillante. Una vera chicca gli altissimi sandali costum-made dal brand: uno blu glitterato, l’altro a stelle e strisce rosse.
Blu elettriche le unghie, color rubino l’ombretto e biondissimi i capelli cotonati.
Chi si aspettava una Lady Gaga mezza nuda e mal vestita dovrà ricredersi. La star camaleontica ha stupito ancora una volta con un look quasi sobrio, almeno per i suoi standard, e che è insolitamente piaciuto a tutti.