Fenicottero rosa mania: i capi più trendy del flamingo style

Esiste una spiaggia nei Caraibi in cui si può fare il bagno con i fenicotteri rosa. E’ un posto magico in cui sogno e realtà sembrano convivere in un universo felice fatto di sole, mare e della natura più selvaggia. Ma se il miraggio di Aruba sembra troppo lontano, a portarci in un’isola tropicale quest’estate ci hanno pensato i designer dei brand più svariati, ispirati da una visione total pink e dal suono del vento tra le foglie delle palme.

41497222

Tezenis, il regno dell’intimo low-cost, ha creato, all’interno della linea beachwear, alcuni modelli dedicati ai volatili più affascinanti del mondo animale. Il bikini e il costume intero sono, tra cut out, criss cross e scollature, un festival di fenicotteri pronto da esibire al primo pool party disponibile. Come se non bastasse, un gigantesco pennuto gonfiabile rosa shocking, su cui farsi immortalare come le migliori fashion blogger, vi attende nei negozi monomarca: pioggia di like e instagrammate garantite.

Red Valentino, con il top stampato in seta, l’abito in faille e la tracolla in cuoio e cascata di perline colorate, segue la tendenza flamingo, con la delicatezza bon ton che contraddistingue da sempre le sue collezioni. La t-shirt di Lauren Moshi, disponibile su Revolve.com, è perfetta per accompagnarci tutta la stagione, così come le ballerine argentate di Asos, sulla cui punta fa capolino un becco rosa, da abbinare alla gonna ampia con le pence acquistabile sullo stesso sito.

Topshop, store inglese di fama internazionale, non è da meno. Dal jeans modello mom con maxi flamingo glitterato, passando per la blusa morbida a fantasia, fino alle zeppe di Waltz illustrate, i fenicotteri non mancano di certo.

E se Sophie Webster ha fatto dell’unione di due fenicotteri stilizzati un logo del suo brand applicato alle borsette pastello e alle decolleté a stiletto, Soludos ha detto la sua con le iconiche espadrillas a base naturale su cui troneggiano due piccoli fenicotteri rosa, uno per scarpa.

Non solo nell’abbigliamento, gli eleganti volatili approdano anche nelle nostre case, portando un pizzico di ironia ed un tocco tropicale. Maison du monde ne riveste cuscini, tessili, e accessori per la cucina, li illumina in una ghirlanda di piccole luci a forma di fenicottero e ne fa una statuetta da posizionare sul tavolino in salotto.

I look del mese: cos’hanno indossato le star?

E’ difficile restare costantemente aggiornati su tutte le proposte fashion delle star. Dai red carpet allo street style, ogni giorno veniamo invasi da immagini di vestiti e accessori da celeb.

Doutzen-Kroes-abito-Michelle-Mason-sandali-Stuart-Weitzman

C’è la carta stampata, ci sono i social e i siti, gli eventi sono tanti e le occasioni per mostrarsi sono sempre sfruttate al meglio dai vip. Sorridenti sul tappeto rosso, ammiccanti nei selfie e inconsapevoli (forse) negli scatti rubati, le stelle spaziano dagli outfit più eleganti alle proposte più improbabili.

LUGLIO-Pedrotti-Kardashian-Stewart-Pausini-Rodriguez

Se luglio è infuocato le famose lo sono di più e danno libero sfogo al loro esibizionismo coi costumi più sexy. Se Kim e Kourtney Kardashian passano svestite la maggior parte dell’anno, l’ex gieffina Karia Pedrotti è una ventata di colore nel suo bikini all’uncinetto.
Più che promosse Laura Pausini e Miriam Leone con due outfit bonton dalle ampie gonne floreali al ginocchio.
Tra pelle e rouche la bella Kristen Stewart viene sormontata dal suo abito in seta mentre Blake Lively decide, per una volta, di non fasciare all’inverosimile il pancione che cresce.
La più sensuale di luglio è la top model Doutzen Kroes che mostra le gambe in un impalpabile vestito color bronzo.
Dolce e bellissimo il principe George, marinaretto nel suo outfit a righe scelto da mamma Kate.

I look del mese: cos’hanno indossato le star?

E’ difficile restare costantemente aggiornati su tutte le proposte fashion delle star. Dai red carpet allo street style, ogni giorno veniamo invasi da immagini di vestiti e accessori da celeb.
C’è la carta stampata, ci sono i social e i siti, gli eventi sono tanti e le occasioni per mostrarsi sono sempre sfruttate al meglio dai vip. Sorridenti sul tappeto rosso, ammiccanti nei selfie e inconsapevoli (forse) negli scatti rubati, le stelle spaziano dagli outfit più eleganti alle proposte più improbabili.

Giugno_Lima-Minogue-Pellegrini-Fontana-Chyna

A livello meteorologico è stato un giugno incerto e le stelle hanno spaziato dai bikini striminiziti… al cappotto.
Se a inizio mese, in vacanza in Costa Azzurra, Federica Fontana si è coperta con una giacca coloratissima, a Los Angeles Elisabetta Canalis si è fatta ritrarre col suo fisico perfetto a bordo piscina.
Sono state anche settimane di eventi mondani e le star hanno invaso il red carpet. Gabriella Pession ha sedotto col pizzo nero e le trasparenze, Kate Middleton ha brillato con un abito lavorato (e riciclato) rosa mentre Kylie Minogue e Sigourney Weaver hanno puntato tutto sul colore.
Bocciate Salma Hayek versione tigrona, Blac Chyna incinta e scollatissima e Adriana Lima gotica in tailleur-pantaloni.
Paris Hilton ha fatto sorridere con un look fumettoso e Bella Thorne ha infuocato gli animi col costume di paillettes.
Leziosa ma chic Pippa Middleton col vestito panna a fiori e baza frontale che lascia scoperte le spalle.
E’ invece un vanto nazionale Federica Pellegrini che per ricevere il tricolore in vista delle Olimpidi di Rio dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella era splendida nella divisa ufficiale blu.

La ciabatta pelosa prende piede tra le star

Di trend assurdi se ne vedono ogni stagione e le star sono sempre pronte a buttarsi sulle stranezze più improbabili.
Ma c’è una tendenza che impazza agli eventi e nello street style da quale mese: le ciabatte pelose. Morbidi ciuffi di pelo avvolgono i piedi delle celebs con un accessorio che prima avremmo avuto timore ad indossare perfino tra le mura domestiche.

ciabatte-pelose

Le fashioniste in giro per il globo si fanno fotografare con il loro nuovo vezzo: ecco chi sono.
La prima a sdoganare il trend è stata Alexa Chung, che si è presentata alla sfilata primavera-estate 2016 di Gucci con la pantofola Princetwon in pelle e pelliccia d’agnello.
Come e confortevole, il modello del brand è stato presto sfoggiato anche dalla blogger Chiara Ferragni per uno dei suoi infiniti look da aeroporto.
Anche l’attrice Sienna Miller ha scelto lo stesso accessorio di Gucci per un’uscita casual al ristorante insieme all’ex compagno Tom Sturridge.
Eccentriche e fantasiose, non stupisce che anche Katy Perry e Rihanna abbiano sposato appieno questa tendenza.
La prima si è fatta fotografare al Coachella Festival con le buffe ciabatte dal pelo rosa di Its Omighty Bitch. La popstar cambia l’abito ma tiene le stesse slippers, le devono proprio piacere.
Anche RiRi sceglie lo stesso colore per promuovere la sua linea Fenty Puma by Rihanna. La Fur Slide in pelliccia sintetica è andata esaurita in pochissime ore.
In colori tenui o decisamente sopra le righe, nel mondo delle it-girls la ciabatta pelosa si fa spazio… passo dopo passo.