Halle Berry e la svolta sexy a cinquant’anni

A vedere Halle Berry così non possiamo che avere la conferma sul fatto che più passano gli anni e più le star si scoprono audaci. Halle è sempre stata stupenda e consapevole del suo fascino, tanto che ha iniziato la sua carriera proprio come reginetta di bellezza, ma ora che ha da poco compiuto 50 anni le cose si sono fatte decisamente più sexy.

C_2_box_31817_upiFoto1F

A vedere Halle Berry così non possiamo che avere la conferma sul fatto che più passano gli anni e più le star si scoprono audaci. Halle è sempre stata stupenda e consapevole del suo fascino, tanto che ha iniziato la sua carriera proprio come reginetta di bellezza, ma ora che ha da poco compiuto 50 anni le cose si sono fatte decisamente più sexy.
Il tutto è iniziato qualche mese fa, quando Halle Berry ha pubblicato due scatti di lei in intimo decisamente maliziosi, per lanciare la collaborazione col brand di lingerie Scandale. Poi ecco susseguirsi una serie di red carpet che l’hanno vista sempre più svestita. E’ il nero il colore di elezione di Halle, tra pizzi, trasparenze e pelle scoperta.
Che sia un minidress ricoperto di perline, una tuta trasparente con tanto di lungo strascico (entrambi Atelier Versace) o un completo pantaloni con spacchi (di Ports 1961), Halle Berry sa benissimo come catturare l’attenzione. Una svolta selvaggia, enfatizzata anche dai capelli al naturale e da un trucco minimal, che sta facendo impazzire i fan.

Gigi, Bella, Kendall e Cara esagerano al Met

Immaginiamo un gruppo di amiche che si preparano per una festa. Nei giorni precedenti decidono vestiti e acconciature, si scambiano consigli sugli accostamenti, fanno le prove di trucco, si scattano selfie con gli accessori e si consultano tra chiacchiere e risate. Stavolta le amiche sono le supertop Kendall Jenner, Gigi e Bella Hadid, Cara Delevingne e la festa è il superevento Met Gala, vetrina delle esagerazioni per vip e celebrities.
E quindi succede che il tailleur Chanel argenteo di Cara Delevingne, che poteva già stupire per scollatura e colore, è niente in confronto alla sua “acconciatura” rasata e verniciata.

C_2_box_31023_upiFoto1F

Che Gigi Hadid con la sua mise retrò, creata per lei da Tommy Hilfiger, più adatta a un boudoir che a un red carpet (con tanto di autoreggente nera a vista), grazie al suo visetto angelico e curato, assuma l’aspetto di un outfit sofisticato. Che Kendall Jenner (s)vestita da La Perla in un gioco di maglie metalliche trasparenti e completamente aperte sul davanti faccia impalldire persino l’esagerata sorellona Kim Kardashian, regina delle precedenti edizioni del Met e stavolta inaspettatamente sottotono. Sarà anche questo l’effetto delle foto che hanno smascherato la sua cellulite facendole perdere 100 mila follower?
Ma veniamo a Bella Hadid, che ha scelto per questo red carpet una catsuit di Alexander Wang, che inglobava anche le scarpe. La silhouette perfetta e le parti intime semiesposte tra le trasparenze, a contrasto con l’acconciatura semplice e il make up delicato: una mise improponibile per chiunque. Cosa l’ha spinta a osare tanto? Pare, la presenza allo stesso evento del suo ex fidanzato, The Weekend, stavolta ufficialmente al braccio della sua nuova fiamma: Selena Gomez.

Mariah Carey…. scatto b0llente col trucco e lʼinganno

Mariah Carey sfoggia orgogliosa il suo seno esplosivo inguainato in una maglia scollatissima fino all’ombelico nel tradizionale Thanksgiving Day e una crostata appena sfornata. Lo scatto social condiviso dalla cantante però non convince i fan, smascherano subito la prosperosa star. L’accusa? Foto ritoccata e anche male!

C_2_fotogallery_3006776_0_image (1)

I particolari che hanno insospettito i follower della bella cantautrice americana sono il braccio sinistro un po’ deformato e lo specchio dietro di lei troppo curvo: “Il peggior photoshop che io abbia mai visto”, cinguetta indignato un fan. Mariah non si preoccupa dell’opinione social… al momento lei ha ben altri pensieri.
Dopo la rottura, a matrimonio già fissato, col miliardario James Packer, è tornata single. Ancora non chiare le ragioni che avrebbero portato Packer a “mollare” la Caray, ma i media americani sono convinti che il magnate dei casinò abbia interrotto la relazione a causa dei troppi soldi spesi dalla sua futura moglie per lo shopping ed anche perché contrario alla trasmissione “Mariah World”, che andrà in onda su E! e che racconterebbe la loro vita privata di coppia, mettendola pubblicamente in piazza. Non ultimo, a far infuriare il ricco James ci sarebbe stato il rifiuto da parte di Mariah di andare in Australia con lui per il compleanno di sua sorella.
E così nozze sfumate per la prosperosa e capricciosa cantante, che per compensare, pare si sia tenuta l’anello di fidanzamento, un gioiello da 7 milioni di euro e si consoli già con Bryan Tanaka, aitante ballerino del suo corpo di ballo.

Emily Ratajkowski mostra i suoi gioielli d’oro

Nuda l’abbiamo vista in tutte le salse e da tutti i lati ma chi l’avrebbe detto che anche vestita Emily Ratajkoswki potesse essere tanto bollente?
Per l’evento Max Mara Face of the Future allo Chateau Marmont di Hollywood, l’attrice ha scelto un completo-pantaloni color mostarda di Roberto Cavalli.

12871481_924846770960151_1488387358745516168_n

I calzoni a zampa lanciavano le lunghe gambe e la giacca corta enfatizzava il suo famoso décolleté. Impossibile non notarlo visto che sotto non indossava proprio niente.
Durante la serata, organizzata dall’organizzazione Women in Film, Emily Ratajkowski ha parlato delle donne da cui trae ispirazione, come bravura e come bellezza. Oltre a Beyoncé, Emily ha citato Rosie Huntington-Whiteley e Lily Aldrirge, dicendo di quest’ultima: “Osservo sempre le sue foto e quando devo fare trucco e capelli guardo a quello che ha già fatto lei”.
Ma Emily Ratajkowski si è subito affrettata ad aggiungere: “Non dobbiamo paragonarci ad altre persone, soprattutto per quanto riguarda il nostro corpo, dobbiamo accettare quello che ci è stato dato e imparare ad amarlo”.

Sabrina Ferilli, passeggiata senza trucco con il fidanzato Flavio Cattaneo

Di solito siamo abituati a vederla in tv, con make-up del caso, ma stavolta i fotografi di “Nuovo” hanno sorpreso l’attrice in versione casual.

1687073_sabrina-ferilli-senza-trucco

Volto acqua e sapone, Sabrina, 51 anni, è stata fotografata mentre passeggia per Roma assieme al compagno, il manager Flavio Cattaneo.

Belen, Marcuzzi, Galanti, Santarelli, Fontana: riunione di showgirl per la cena fra amiche

Una cena che ha riunito le showgirl più paparazzate della nostra tv. A Milano sono state sorprese insieme Alessia Marcuzzi, Elena Santarelli, Federica Fontana, Claudia Galanti e Belen Rodriguez.

20151203_112374_scansione0005

Motivo della réunion delle showgirl, paparazzata da “Novella2000”, una cena in compagnia in un noto ristorante del centro di Milano. Terminata la cena la Galanti ha riaccompagnato a casa Belen, dandosi prima però una ritoccatina al trucco…

Jennifer Lopez, la scollatura è da brividi!

Il party di Halloween di Heidi Klum è il più atteso e invidiato della stagione. Tante le star accorse al LAVO di New York per la serata, da Gigi Hadid vestita da Sandy di Grease a Emily Ratajkowski che interpretava Marge Simpson fino alla gattina Nicole Scherzinger.
Ma nessuno riesce a battere la padrona di casa, che anno dopo anno lascia tutti a bocca aperta coi suoi costumi sbalorditivi. A sto giro la Klum era irriconoscibile travestita da Jessica Rabbit.
Se le sue forme erano senza dubbio posticce, un’altra star ha messo in mostra le curve… vere: Jennifer Lopez.

Casper-Smart-Jennifer-Lopez-Halloween-abito-Michael-Costello-4

Più che far paura, ormai celebrities e persone comuni pensano solo a spogliarsi per Halloween, sfoggiando costumi minimal e molto sexy.
JLo, accompagnata dal baby-fidanzato Casper Smart, è riuscita in un mix perfetto, interpretando uno scheletro decisamente sensuale.
“Haute couture skeleton”, scrive Jennifer Lopez su Instagram insieme alla foto che la ritrae fasciata in una creazione di alta moda firmata Michael Costello. Scollatura esagerata per la popstar con l’abito a clessidra in crepe nero abbellito da decorazioni gioiello simmetriche sul seno e sulla pancia.
Lunghi guanti in pelle, clutch di lucertola e un trucco ad hoc completano questo outfit da paura… boo!

Scatta oltre 200 selfie al giorno: “Non vivo più, sono come una drog

Bella, simpatica, studiosa e intelligente ma non riesce ad avere una relazione. La la 23enne Charlotte Michaels, è stata completamente risucchiata dalla sua dipendenza che le ha reso la vita impossibile.

20151011_108627_charlotte2

La giovane arriva a scattarsi oltre 200 autoscatti al giorno, impiegando oltre 5 ore di lavoro a notte per editare e scegliere le foto migliori: tutto questo per la sua selfie mania.”Mi sveglio ogni mattina tra le 6 e le 7 del mattino – racconta Charlotte – e generalmente impiego un’ora per truccarmi. Poi pianifico i miei outfit, spesso vesto con colori scuri perché tendono a rendermi migliore nelle foto. Alle 9 – continua – vado all’università, ma spesso arrivo tardi per scattarmi dei selfie dalla finestra della mia camera da letto. Quando mi siedo in aula mi assicuro di farlo in una fila dove io possa scattare più selfie e foto per Snapchat possibili”.  Il resto della giornata? Charlotte si divide fra la ricerca di location adatte alle foto, il ritocco spasmodico al trucco e il cambio di vestiti per una lunga sessione fotografica casalinga. Talmente lunga da farle saltare molto spesso anche i pasti. “Sono diventata estremamente vanesia. Al momento non riesco a sopportare di stare lontana da qualunque cosa rifletta la mia immagine”, continua Charlotte, che dopo una notte passata a selezionare le foto migliori, chiede a parenti e amici di indicare quali secondo loro possano essere le immagini meritevoli di tanti ‘like’ sui social network. Un lavoro a tempo pieno il suo, messo da parte solo per tre o quattro ore al giorno, ossia il tempo di una breve dormita. L’attività fotografica spasmodica di Charlotte ha avuto conseguenze disastrose sulla vita della ragazza – che è in terapia dai 17 anni per una depressione causata da scarsa autostima -, in particolare sull’amore. Racconta dell’ex fidanzato: “Eravamo insieme da pochi mesi quando ha iniziato ad imparare come fare autoscatti della nostra vita di coppia. Ma odiava trovarsi puntata in faccia la fotocamera ogni secondo, e anche quando eravamo stretti fra di noi, o mi diceva qualcosa di veramente dolce, dovevo fermarlo per fare un selfie dopo l’altro per catturare il momento”.  Dispiaciuta per la fine della relazione? “Non mi interessa! Ai miei occhi rendeva tutto molto meno divertente”, ha risposto Charlotte, che per ora sembra essere concentrata solo sul prossimo obiettivo: un ritocco chirurgico per labbra e denti, troppo poco fotogenici.

Lezioni di lingerie per farlo impazzire di desiderio!

Alla ricerca di seduzione e glamour? Guepiere, tanga, reggiseno a balconcino sublimano la tua reggiseno,seduzione,intimo,sesso,trucco,gambesensualità. Noi ti sveliamo nuovi gesti di seduzione, per dargli le vertigini, sin da stasera.

La seduzione comincia da te
Negli occhi degli uomini
Libera la bomba che è in te!

pesso non ci rendiamo conto della fortuna che abbiamo a vivere in quest’epoca!

Fino a poco tempo fa, lingerie faceva rima con costrizione e scomodità. E’ solo a partire dagli anni ’60 che il potere di accendere il desiderio, con pochi centimetri di stoffa sulla pelle, ci è stato dato.

Claude Pasquier, fondatore di Aubade, pioniere in questo campo, lancia nel ’58 la moda dei motivi e dei colori. Un grande grazie! Ecco perché abbiamo chiesto a Aurélie Couvret, responsabile della comunicazione della griffe, di svelarci i modi in cui la lingerie seduce.
La seduzione comincia da te

“Quando una donna indossa una completino intimo, lo fa per sentirsi bella” spiega Aurélie Couvret. Acquistare l’intimo: la lingerie la vedete solo tu e il tuo amato. Allora, è il momento di osare tutto, o quasi. Bustino o tanga, la missione sarà compiuta a una sola condizione: che ciò che indossi piaccia prima di tutto a te. Il messaggio che la biancheria intima trasmette sul tuo «io erotico» arriva solo se è adeguato al tuo rapporto con la seduzione.

In altre parole, potrai esprimere una sensualità folle scegliendo tra una vasta gamma di tulle e trasparenze, se si confà al tuo modo d’essere, altre donne magari opteranno per un approccio sofisticato, più femme fatale in giarrettiera. Mettici tutto il tempo che vuoi, quando provi dentro un camerino, e se hai bisogno, chiedi consigli. Una volta che sarai pazza dell’intimo scelto, bisognerà trovare la scusa per indossarlo. A tal proposito, “ci sono due tipi di donna” precisa Aurélie. “Quelle che comprano spesso e sono fedeli a delle marche; altre che acquistano per l’occasione e si innamorano a prima vista dall’indumento”. Sopra o sotto le coperte, lo scopo è riuscire a fargli drizzare il pelo.
Negli occhi degli uomini

Non puoi pensare di accendere la fantasia del tuo uomo da un momento all’altro, non si improvvisa. Bisogna contare su valori sicuri. “Pizzi, ricami, bustini, giarrettiere hanno come primo effetto la dilatazione delle sue pupille” afferma Aurélie. Segno che ti desidera. In quanto alla lingerie, i veri amatori sono più per i pezzi molto lavorati, reggiseni con nastrini in seta o plissettati. Sorprendente, no? Né tarzan, né conigli, o peggio ancora ragazzini surriscaldati, per quel che riguarda l’intimo, l’uomo si mostra delicato.
Piccola confidenza tra donne, perché la bestia si svegli e si mostri insaziabile, abbiamo trovato il suo tallone d’achille: il reggiseno molto scollato, che copre giusto la punta del seno. Così sexy!
Libera la bomba che è in te!

Non è così semplice, è vero. Fortunatamente, con qualche trucco e evitando passi falsi, Aurélie ti aiuterà a scegliere la sexy-lingerie che fa per te. “Sta tutto nella forma “. Quelle che hanno un seno prosperoso e curve abbondanti, si dice così, puntano su un reggiseno a balconcino. Per le altre, più minute, l’arma obbligatoria è la versione push up, che spinge il seno verso il centro, dando rotondità.
Valorizzare i tuoi glutei, è facile! Se sono un pò piatti, opta per un paio di shorty che li modellino. Evita il perizoma che li appiattisce. Per i più sodi, il tanga è l’ideale. La sua forma che copre il fondoschiena, dovrebbe renderlo più bello.
La guepiere? Va bene per tutte. «Un trucco? Scegliere la taglia giusta, altrimenti rischi che sia o troppo stretta o troppo larga, e là è la fine. Certo si potrebbe pensare che autoreggenti e giarrettiere siano riservate alle donne slanciate, ma non è così. E’ questione di saperle portare!»

5 lezioni di seduzione Aubade, decriptate per te!

1. Osa col rosso!

Rosso passione, rosso sulle labbra, rosso per il completino intimo. Questo colore è completametne associato alla quintessenza della femminilità nell’immaginario maschile. Allora perché privarsene? E non dimentichiamo che si sposa bene con qualsiasi tipo di carnagione e anche con le pelli chiare!

2.Dagli le vertigini!

Il potere sessuale di giarrettiere e autoreggenti non è più da dimostrare. Sta probabilmente nella parte visibile che stimola la fantasia su cosa si nasconda sotto la gonna. Per rendere il tuo uomo insaziabile, gioca con i suoi nervi e la sua pazienza. Fuori dal letto, sgancia lentamente le autoreggenti, e sfilale il più sensualmente possibile dalle tue gambe.

3.Lasciati andare

Non sottovalutare l’effetto del fondoschiena sull’uomo. Un tanga ti da un tono ovviamente più provocatorio che una mutanda coprente. No? Per convincertene, scegli il modello con il micronodo o dei bottoncini, in alto, all’inizio del sedere! Imbattibili.

4.Scatena la sua passione!

Per liberarsi dalle inibizioni, bisogna passare all’attacco. Ricapitoliamo, i limiti sono fatti per essere superati… e il tuo seno per essere sostenuto. Le più abbondanti oseranno il modello balconcino. Le altre giocheranno la carta suggestiva, tulle e trasparenze, che tradiscono tutte le emozioni della pelle. Lo adora.

5.Fai di lui un principe!

Smettila di domandarti se sei brava, irresistibile o focosa. La risposta è si. Per convincertene, scivola dolcemente dentro una guepiere. Scoprirai che allacciarla significa già accendere l’erotismo che è in te. Un gioco di drappi e tulle che, soprattutto se si tratta di una esperienza fuori dall’ordinario, non solo libererà tante piccanti fantasie, ma ti condurrà a intensi momenti di piacere e complicità.