Veronica Maya incinta al nono mese “Ecco come nascerà mia figlia Katia”

“Katia nascerà prima della metà di gennaio. I suoi fratelli Riccardo e Tancredi non vedono l’ora di conoscerla e speriamo che tanto entusiasmo resti intatto anche quando la bimba sarà tra noi”.

veronica-maya-gente-2015-1

Veronica Maya, al nono mese di gravidanza, in un’intervista a “Gente” parla del suo imminente parto: “Partorirò naturalmente e senza ausilio dell’anestesia epidurale – ha fatto sapere – Mia figlia nascerà nella clinica Ruesch a Napoli, dove è possibile fare il travaglio e proseguire il parto in una vasca di acqua tiepida. L’ho già provato due anni e mezzo fa ma questa volta sono riuscita a strappare una promessa all’ostetrica: appena la piccola sarà nata potrò prenderla tra le braccia e attaccarla al seno”.

Veronica Maya, proposta di matrimonio in diretta tv

Proposta di matrimonio in diretta tv per Veronica Maya, ospite di “Domenica Live” insieme ai figli Riccardo e Tancredi, di 3 e 2 anni. La conduttrice televisiva, incinta di una bimba che nascerà a gennaio, ha ricevuto la visita a sorpresa del compagno Marco Moraci, che si è inginocchiato chiedendole la mano: “Dopo questi tre bellissimi bimbi, ti chiedo se mi vuoi sposare.

C_4_articolo_2135681__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

Per sempre”. Sorpresa e commossa, la Maya ha detto sì.” E’ già per sempre”. “Andremo in chiesa, io, tu Tancredi, Riccardo e la piccola Katia, dopo che sarà nata”, ha detto una Veronica Maya emozionata, prima di baciare il compagno Marco Moraci, tra gli applausi del pubblico e di un entusiasta nonno Mario, in collegamento (anche lui a sorpresa) da Sorrento.Proprio l’anziano nonno della Maya, 80 anni e grande vitalità, ha dato la spinta decisiva al chirurgo plastico affinché formulasse la proposta: “Ritengo che Marco non solo sia disponibile, ma aspetti anche lui questo momento bellissimo”, ha incalzato. “Barbara, quello che hai fatto tu in questa puntata, non ero riuscita a farlo io in cinque anni”, ha detto alla fine Veronica Maya, ringraziando la D’Urso.